SUCCO GASTRICO - REFLUSSO GASTRICO

Il succo gastrico è un liquido semitrasparente ed ipotonico rispetto al plasma, fortemente acido ed inodore.

Come il nome stesso fa intuire, viene secreto dalla mucosa dello stomaco, in misura di un litro / un litro e mezzo al giorno.

Il succo gastrico è costituito da un insieme eterogeneo di sostanze, come acqua, acido cloridrico, bicarbonati, muco, sodio, potassio, fattore intrinseco ed enzimi digestivi come la pepsina, la lipasi gastrica, la gelatinasi e la rennina.

Acido cloridrico: è presente nel succo gastrico in concentrazioni molto elevate, tali da rendere l'ambiente particolarmente acido (pH 1,5/3). La sua presenza facilità l'azione della pepsina, mentre ostacola l'amilasi salivare (ptialina) fino ad inibirla. L'acido cloridrico è inoltre dotato di un prezioso effetto antimicrobico.

Muco ed ioni bicarbonato: proteggono la mucosa dello stomaco dalla forte acidità dei succhi gastrici.

(continua)

 

 

 

Il Micelio DXN produce la formula GL prodotta dal micelio a 18 giorni

 

Il micelio è l’apparato vegetativo dei Funghi, ed è formato da un intreccio di filamenti detti ife, (in realtà sono dei tubuli entro cui scorre ilprotoplasma), le ife possono essere mono o multicellulari, nei multicellulari le singole cellule sono delimitate da pareti che prendono il nome di setti, (per l’osservazione è necessario il microscopio).

Tuttavia i setti sono dotati di un foro che permette il passaggio delprotoplasma. L’insieme di queste ife costituiscono il vero corpo (Tallo) del fungo (non il frutto, che viene chiamato carpoforo o sporoforo).

È possibile che il micelio derivi il suo nome da Pier Antonio Micheli, botanico del Settecento che per primo cominciò a studiarne la natura.

 


(continua)

 

Desmodium Adscendens - Proprietà

 

Il Desmodium adscendens, è una pianta di origine africana, dotata di proprietà epatoprotettrici nei confronti di agenti tossici e virali.

 

Il nome del genere, Desmodium, (nome comune Desmodio ) deriva dal greco desmos, cioè legame, fascio, con riferimento agli stami riuniti a fascio nella maggior parte delle specie. Il nome della specie, adscendens, si riferisce allo stelo a decorso ascendente della pianta. La pianta cresce soprattutto nei luoghi umidi della foresta africana (Senegal, Guinea, Sierra Leone, Liberia, Ghana), oppure si addossa alla base delle palme da olio, degli alberi del cacao, ecc...

Nella medicina tradizionale africana, viene utilizzata nel trattamento preventivo delle crisi asmatiche, e nel trattamento curativo delle affezioni epatiche.



(continua)

 

Pectina da agrumi Modificata

 

La Pectina di agrumi modificata ( preparato in genere abbreviato con le iniziali inglesi MCP "modified citrus pectine" ) come provato da numerosi studi clinici è in grado di chelare efficacemente metalli tossici e tossine ambientali, sia dai tessuti che dal sangue, inoltre elimina gli elementi tossici senza rimuovere dal corpo i minerali essenziali (problema spesso osservato per molti altri tipi di chelanti naturali) .

L'effetto è ulteriormente potenziato se all' MCP vengono uniti degli alginati tratti dall'alga kelp.

Ma vediamo innanzitutto che cos'è la Pectina: si tratta di una sostanza, un polisaccaridecomplesso, da molto tempo usataper rendere più dense le marmellate e per altri usi alimentari/domestici.

(continua)

 

Il Potere Curativo dei Funghi

Il Potere curativo dei Funghi

 

I funghi che possiedono proprietà che possono migliorare la nostra salute e qualità di vita sono chiamati " funghi medicinali ".



Tra questi i più conosciuti e utilizzati in italia sono:

Grifola frondosa o Maitake - Ganoderma lucidum o Reishi - Lentinus edodes o Shiitake - Corrdyceps sinensins - Agaricus blazei Murrill o Cogumelo del Sol - Phellinus linteus - Trametes (coriolus) versicolor - Hericium erinaceus - polyporus umbellatus - Auricularia auricula judae - Coprinus comatus.



(continua)

 

 

Come funzionano le difese immunitarie

Le difese immunitarie ci proteggono dall'aggressione di agenti infettivi, come virus e batteri.

Ci aiutano a riparare le ferite, a rimetterci dai traumi, a prevenire e contrastare i tumori.

In pratica, tenendo sotto controllo e reagendo opportunamente ad attacchi esterni o a malfunzionamenti interni, le difese immunitarie costituiscono contemporaneamente il sistema di sorveglianza e il reparto operativo d'emergenza che, attraverso una serie complicatissima di processi biochimici e cellulari, permettono all'organismo di mantenersi integro e sano.

Gli elementi in gioco nella risposta immunitaria sono tali e tanti che, nonostante decenni di ricerche approfondite, il suo esatto funzionamento resta ancora in gran parte ignoto.

 

(continua)

 

 

Come e perchè nasce la malattia

 

La malattia non nasce per caso o per sfortuna ma nasce per il CAOS autogenerato, inconsciamente o consciamente, dall'essere stesso che si pone in modo “anti-contro-opposto” rispetto alle leggi che regolano gli essere viventi, generando in se stesso un sistema biologico caotico (intossicato).

 

Quindi la malattia è la cristallizzazione, ovvero il corpo fisico caotico nel sistema psico-ecobiologico alterato rispetto alla perfetta salute, la malattia è quindi il lento e progressivo inquinamento, intossicazione, che genera infiammazione, alterazione del terreno, e che a seconda degli individui e del patrimonio genetico ereditato; fa apparire vari e possibili infiniti sintomi di una unica malattia.


(continua)

 

 

QUESTA PUNTATA SUI BATTERI INTESTINALI E' MOLTO INTERESSANTE


VI CONSIGLIO LA VISIONE - *_*!

 

 

Carcinoma Epatocellulare - HCC - Tumore malignio primitivo del Fegato


Che cosa è ?

È il principale tumore maligno del fegato.

I termini carcinoma epatocellulare, epatocarcinoma e tumore maligno primitivo del fegato sono tutti sinonimi. Il termine epatoma è invece un termine poco usato e non corretto.

L'abbreviazione più comune è HCC, che deriva dalla terminologia inglese (Hepato Cellular Carcinoma).

Perchè viene ?

Le cause Le principali cause favorenti lo sviluppo di un epatocarcinoma sono l'epatite B e l'epatite C, in particolare se hanno dato esito ad un quadro di malattia cronica quale la cirrosi.


(continua)

 

 

Metabolismo e processi di detossificazione

 

Le funzioni metaboliche e di detossificazione dell'organismo sono legate a doppio filo.

Un organismo detossificato è in grado di svolgere un buon metabolismo e di utilizzare appieno ciò che viene fornito con l'alimentazione.

Un organismo intossicato subisce alterazioni funzionali e nel tempo, danni strutturali che impediscono una corretta e adeguata utilizzazione dei nutrimenti.

Il nostro organismo necessita di energia (ATP) per esplicare tutte le funzioni biologiche che ci permettono di restare iin vita.

 

(continua)

 

 

Di Bella Come funziona la mia terapia per il cancro

 

Come funziona la mia terapia per il cancro La strategia che arresta il meccanismo di crescita e di mutazione delle cellule tumorali

Il tumore ha due caratteristiche, queste due caratteristiche sono denominatori comuni di tutti i tumori, nessuno escluso.

La prima caratteristica

una crescita incontrollata, una crescita veloce, una crescita dei toni tumorali, delle cellule tumorali che è più veloce di qualsiasi tessuto sano normale.

C’è un dato di fatto: perché un tumore sia tale deve avere una crescita non fisiologica, ossia una crescita eccessiva e patologica, con vari gradi di intensità e di velocità, o locale o a distanza, o tutte e due, ma è un dato di fatto.

(continua)

 

 

Di Bella - Perché la chemioterapia non funziona

Perché la chemioterapia non funziona Per i pazienti non operati, la sopravvivenza è del 2%

“Il Prof. Di Bella ha studiato il suo metodo di fronte al fallimento di una quantità di terapie cosiddette “ufficiali” che ha potuto constatare di persona.

Ha visto che c’è la ripetizione di questo insuccesso e che i casi salvabili di tumori solidi, ovvero quelli che non sono leucemie, si salvavano perché erano stati operati.

C’è una vastissima statistica pubblicata nel Regno Unito, di oltre 1.700.000 pazienti, per cui forse è la massima statistica di pazienti oncologici, in cui si parla del 29% di sopravvivenza a 5 anni.

Questo 29% si deve alla chirurgia.

(continua)

 

L' Inquinamento da metalli pesanti


Metalli Pesanti e Malattie Degenerative

I metalli pesanti sono sostanze con cui conviviamo quotidianamente, perché sono alla base della composizione di molti organismi viventi, ed anche del nostro stesso corpo.

Alcuni di essi, però, sono potenzialmente molto tossici, per cui se penetrano nell’ambiente e quindi nel nostro organismo in dosi superiori a quelle tollerabili comportano gravi conseguenze, spesso letali.

In un rapporto del 1979, l’Ente Governativo Americano per la Protezione dell’Ambiente affermava che i metalli tossici rappresentano un grave problema per i Paesi Industrializzati, in quanto largamente utilizzati in tutte le attività produttive, dall’agricoltura all’industria, al terziario avanzato.

(continua)

 

 

La Casa nel Bosco

Non è facile prendere la strada meno battuta del bosco.....

Non è facile perchè per prenderla devi CREDERE in TE e questa società ci educa a non credere in se stessi, tutto ci viene comodamente somministrato al punto che ci adigiamo sulla comodità del metodo senza soffermarci sui veri risultati....

Non possiamo chiamarci vittime perchè questo che viviamo è il risultato di scelte sbagliate delle nostre generazioni.....

I nonni, i padri, noi padri e voi figli, tutti colpevoli....
solo i bambini sono innocenti....
e forse proprio per loro dovremmo trovare un sussulto di orgoglio per offrire un futuro migliore ..

(continua)

 

Il Cervello Anarchico

 

Per tutto il periodo della sua vita fetale, fino al momento della nascita, il cervello sviluppa con l'organismo a cui appartiene una relazione fisiologicamente armonica che si instaura attraverso un network di comunicazioni rappresentate dai neurotrasmettitori e neuropeptidi.

 

Questi messaggeri neurochimici, prodotti dalle cellule del sistema nervoso centrale e del sistema immunitario, influenzano la crescita delle fibre nervose, la plasticità delle sinapsi,

 

 

(continua)

 

 

Carcinoma epatico scarsamente differenziato di verosimile origine primitiva.

Oggi voglio provare a spiegarvi il meccanismo della cellula non differenziata (staminale) più comunemente denominata:

1) tumore ( quando la stessa si moltiplica in un unico punto)

2) cancro (quando la stessa tramite il sistema linfatico o sanguigno si sposta dalla sede centrale per depositarsi in altra parte del corpo, organo, (la meta-stasi).

Il nostro corpo è formato più o meno da 100 mila miliardi di cellule .

Si stima che ogni anno o poco più ognuno di noi rinnovi-sostituisca tutte le 100 mila miliardi di cellule vecchie con cellule nuove…

La proliferazione-rinnovamento cellulare avviene tramite sdoppiamento, ad un certo punto la cellula si divide in due cellule con due dna e tutte le informazioni ad esso legate..

(continua)

 

 

 

“Tossiemia e disintossicazione” del dr Tilden.

 

“Tossiemia e disintossicazione” del dr Tilden.

Il dottor Tilden afferma che la causa primaria di tutte malattie è la tossiemia, cioè l’aumento oltre il limite di tolleranza degli scarti metabolici nel circolo sanguigno.

Il corpo umano è costituito da organi, sistemi e apparati che lavorano in armonia ed equilibrio per il mantenimento del benessere dell’organismo; gli organi sono formati da tessuti, i quali a loro volta sono costituiti da cellule.

La cellula è l’unita strutturale degli organismi viventi: ogni fiore, albero, uccello, verme, filo d’erba, animale o uomo è formato da cellule. Anche il corpo umano, quindi, si può considerare una comunità di cellule, e la salute dell’organismo dipende ovviamente dalla salute delle cellule che lo compongono.

(continua)

 

 

Cosa sono i probiotici e a cosa servono

Nel 1965 Lilly and Stillwell utilizzarono per la prima volta il termine probiotici per descrivere "sostanze secrete da un organismo, in grado di stimolare la crescita di un altro".

Mano a mano che la scienza scopriva il ruolo fisiologico e terapeutico dei probiotici, le definizioni divenivano sempre più elaborate ed esaurienti.

Oggi, affinché possa essere definito probiotico, un batterio deve possedere un certo numero di caratteristiche e proprietà specifiche, riassumibili nei seguenti punti:

- dev'essere normalmente presente nel nostro intestino;
- deve resistere all'azione digestiva di succo gastrico, enzimi intestinali e sali biliari;
- non deve dare reazioni immunitarie o altrimenti nocive;
- dev'essere in grado di aderire alle cellule intestinali e colonizzarle;
- deve avere un effetto benefico per la salute umana, grazie all'antagonismo nei confronti di microrganismi patogeni e alla produzione di sostanze antimicrobiche.

 

(continua)

 



 

Motore di Ricerca Interno

 

 

 

I tipi di cibo che contengono naturalmente veleno

 

 

In quanti libri di Agatha Christie si scopriva che il personaggio era stato avvelenato con il cianuro per via del forte odore di mandorle amare?

Non è un'invenzione letteraria:

le mandorle hanno davvero una percentuale di questo veleno, e ci sono altri tipi insospettabili di cibo (patate ad esempio) che a causa delle sostanze tossiche naturalmente contenute, dovrebbero essere consumati con moderazione o evitati del tutto.

Diamo un'occhiata per capiere meglio, noi lavoriamo per nutrirci bene.

 

(continua)

 

 

 

I geni sono l'alfabeto....

Ma le parole...!!!!!

Le parole le forma il segnale, l'ambiente, la mente, lo stato d'animo..

L'ambiente (il segnale) decide come differenziare il potenziale genetico...

Nulla in noi E' SEGNATO a livello di sviluppo genetico.... la genetica ci offre gli interruttori per tracciare la strada ma gli stessi vengono spenti o accesi dal segnale....

E' il segnale che decide il nostro sviluppo

Prima assimilate questo concetto, prima vi avvicinerete a DIo..

Dio ci da la strada per generare un segnale che va ad influire in maniera determinante sul potenziale genetico.....

La musica di DIo e del suo creato è il segnale giusto per differenziare al meglio il nostro potenziale genetico...

Non ridete di questo che vi racconto.... Pure io ne sono stupito ma ve lo giurò...

E' proprio così, lo provo sulla mia pelle da 3 anni....
basta trovare la sinfonia di vita giusta e tutto il corpo si aggiusta verso un sistema DIVINO..

Ascoltatevi questo video... a me è piaciuto molto
7 minuti

 

 

 

La Ghiandola Timo: Sorgente di Vita e di Volontà

 

Il timo è la ghiandola dell’entusiasmo giovanile, del gioco e dello scherzo, della poesia e della fantasia; purtroppo tende ad atrofizzarsi dopo la pubertà, quando aumentano disciplina scolastica e lavorativa, responsabilità familiari e sociali.

Una persona normale e sana e con il timo in ordine, resta spumeggiante a vita, sprizza gioia da ogni poro, è contentissima di stare al mondo, ha energia in sovrabbondanza, comunica freschezza ed ottimismo, è una persona radiosa. Eppure i medici non solo procedono alla rimozione disinvolta di tessuti ed organi, ma anche di tiroide e timo, cioè della ghiandola dell’entusiasmo e della voglia di vivere.

Il timo è una ghiandola appartenente al sistema linfatico e, più in generale, a quello immunitario. Si tratta di un organo impari, localizzato nella parte alta del mediastino anteriore tra lo sterno ed i grossi vasi che escono dal cuore. L’attività e le dimensioni del timo raggiungono la loro massima espressione all’inizio del periodo adolescenziale, quando la ghiandola pesa circa 30-40 grammi. Dopo questo periodo il timo regredisce lentamente.


(continua)

 

 

Studi: dott. Mercola "Ecco perchè una dieta senza zuccheri e amidi uccide il cancro"....

Nel corso degli ultimi 10 anni ho lavorato con più di 500 pazienti affetti da cancro come direttore di nutrizione per i centri di Cancer Treatment of America in Tulsa, Oklahoma

Ho verificato che il concetto di sana alimentazione e “ZUCCHERI E CANCRO” come parte di un completo piano di trattamento del cancro è drammaticamente trascurato.

Del 1931 premio Nobel per la medicina, il tedesco Otto Warburg, Ph.D.,ha scoperto che le cellule tumorali hanno un metabolismo energetico fondamentalmente diverso rispetto alle cellule sane.

(continua)

 

 

LA GHIANDOLA PINEALE SI DECALCIFICA CON UNA DIETA ALCALINA

 

Per ricaricare il terzo occhio (ghiandola pineale) bisogna consumare cibi e bevande ad alta vibrazione, ricchi di nutrienti.

La maggior parte delle persone, oggi, segue una dieta dannosa per lo spirito.

Con l’afflusso di alimenti a bassa vibrazione (cibi da fast food, alimenti cotti al microonde, zuccheri, ecc.) sono comparse più malattie e l’evoluzione spirituale ha subito un rallentamento.


(continua)

 

 

La melatonina attiva i processi di suicidio della cellula tumorale

L’80% circa dei farmaci che oggi utilizziamo deriva, in un modo o nell’altro, da sostanze farmacologicamente attive presenti nei cibi, nelle piante e in qualche modo diffusa nel mondo naturale.

Molte di queste sostanze vengono studiate nel mio laboratorio di Systems Biology, cioè di Biologia dei Sistemi complessi, dell’Università La Sapienza di Roma, dove le ricerche vengono condotte in aderenza ai più rigorosi di sperimentazione scientifica e i cui risultati sono regolarmente pubblicati su riviste internazionali peer reviewed ad alto valore d’impatto scientifico

 

(continua)

 

 


 

 

 

l Fenomeno dell’Apoptosi

L’apoptosi è la morte spontanea della cellula.

L’apoptosi è il principale meccanismo di difesa contro le cellule cancerose.

Tutte le cellule che subiscono danni a livello del DNA, vengono sottoposte a: Riparazione del DNA in caso di mancata riparazione, si ha morte spontanea per apoptosi.

 

Esistono alcune forme fisiologiche di apoptosi; facciamo alcuni esempi:

Apoptosi Embrionale: Per esempio gli embrioni hanno parti che non fanno parte del corpo, come ad esempio le mani palmate, le cui giunzioni verranno distrutte per apoptosi.

 

(continua)

 

 

Da guardare assolutamente - l'Intestino è la sede del benessere ;-)

 

 

 

Antiossidanti: Acido a lipoico (ALA)



L'ACIDO a LIPOICO (ALA) ha due funzioni principali: coenzima del metabolismo cellulare e antiossidante.

Viene utilizzato nelle diete dimagranti per migliorare l'utilizzo dei carboidrati e stabilizzare la glicemia (potenzia l'azione dell'insulina).

Per quanto riguarda la funzione antiossidante è l'unica sostanza attiva sia in fase acquosa che in fase lipidica ed ha rilevante capacità di rigenerare gli altri antiossidanti (VIT A, C, E, coenzima Q e glutatione).

E' un potente promotore del glutatione e ne incrementa la disponibilità, effetto molto importante se si considera che il glutatione è il più potente antiossidante intracellulare



(continua)

 

 

 

Mente e Cancro - rapporto intimo e reversibile?


Io sono il risultato di un lavoro a 360 gradi, credo profondamente che il cancro sia il risultato di una serie di con-cause e come tale va affrontato nell'auto-guarigione...

Ho sempre lavorato a 360 gradi, corpo e mente devono allimearsi, sincronizzarsi, perchè secondo me lavorano insieme nella sigergia biologica del corpo umano..

Sulla base della mia esperienza penso che la mente possa innescare la degenerazione staminale, molti di noi, interrogati da me medesimo hanno ammesso di aver vissuto situazioni emotivamente intense e negative nei 3/4 anni precedenti..

I 3/4 anni che intercorrono tra l'innesco del cancro e la scoperta diogniostica ....................................

(continua)

 

 

 

Bersagli molecolari di agenti alimentari per la prevenzione e la terapia del cancro



Astratto

Mentre frutta e verdura sono raccomandati per la prevenzione del cancro e di altre malattie, i loro principi attivi (a livello molecolare) ed i loro meccanismi di azione meno ben compresi.

Ricerche approfondite nel corso dell'ultimo mezzo secolo ha identificato diversi bersagli molecolari che possono potenzialmente essere utilizzate non solo per la prevenzione del cancro, ma anche per il trattamento.

Tuttavia, la mancanza di successo con monoterapia mirata derivanti dai meccanismi di bypass ha costretto i ricercatori a utilizzare sia la terapia di combinazione o agenti che interferiscono con molteplici vie di segnalazione cellulare.



(continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Funghi come Pre-Biotici



Nel tratto gastrointestinale sono presenti 10.000 volte più batteri di quante sono le cellule del nostro corpo, capite amici? 10.000 volte le cellule del corpo umano che già di per sè ne conta un numero esagerato.

Secondo alcune stime, i batteri che colonizzano il grosso intestino contano come il 95% di tutte le cellule del nostro corpo.

La maggior parte delle persone ha almeno 5 kg di batteri probiotici nel tratto gastro-intestinale, gli stessi creano un ecosistema che è diverso per ogni organismo (microbiota diverso = metabolismo diverso).



(continua)

 

Ecco un video bello e affascinante pubblicato da ricercatori britannici sulla rivista Immunity, che mostra come le cellule T citotossiche, inesorabilmente cacciano e distruggono le cellule tumorali nel corpo. Guarda come le cellule T, che appaiono come il roaming arancio o macchie verdi, spietatamente attaccano le cellule tumorali (blu) di sabbiatura con citotossine (rosso).

 


 

 

 

Colon, le staminali del cancro vogliono ossido di azoto

 

Identificato un nuovo possibile bersaglio delle
terapie antitumorali

Una scoperta tutta italiana apre la porta a nuove speranze nell'individuazione di terapie efficaci contro il cancro del colon.

Lo studio che ha portato alla scoperta, pubblicato sul Journal of Pathology, ha dimostrato che all'interno di queste cellule tumorali è l'enzima iNOS a produrre l'ossido di azoto.

 

(continua)

 

 

La Linfa, Fluido Misterioso



Per tutto il corpo umano si estende una straordinaria rete di vasi sottili e trasparenti, simili ad una trina a nodi, che irrora la pelle e i tessuti sottostanti.

Si tratta del poco noto sistema linfatico.

Attraverso i suoi microscopici dotti scorre un liquido misterioso color paglierino, la linfa, che nel suo lento corso opera miracoli di biochimica per mantenerci in salute.

Probabilmente avrete assistito, senza saperlo, a uno dei piccoli miracoli della linfa :



(continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



 

CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  

CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  

 

 

Verso l'Epigenetica - il corpo è un network completamente collegato - il segnale



Negli ultimi decenni, in particolare, con la cosidetta filosofia postmoderna, è andata maturando una critica delle idee fondamentali della scienza, le quali coincidono in larga misura con i capisaldi del paradigma della modernità.

Nella critica dei filosofi postmoderni c'è una SALUTARE ROTTURA della VISIONE SCIENTIFICA MECCANICA dell'uomo.

Al tempo stesso si registra il massimo di distanza dalla scienza e dalle forme della conoscenza scientifica.

Il dialogo tra scienza e filosofia pare definitivamente interrotto, anche perchè i tentativi di ripresa di stampo neorealista (ferraris 2012) appaiono davvero al di sotto del necessario livello di confronto.



(continua)

 

Ricerca italiana: i 10 migliori fitonutrienti che uccidono il cancro

 

Trenta anni di ricerche rivelano quali siano i 10 migliori fitonutrienti per proteggerci o trattare la radice che è la causa di molti tumori.

Un nuovo modello medico in linea con l’antica saggezza sta emergendo rapidamente: lo scopo è colpire la causa del disturbo e risolverlo definitivamente ed è chiamato “medicina funzionale”.

Secondo lo studio, che si avvale di 30 anni di letteratura sull’argomento, le 10 seguenti sostanze naturali hanno dimostrato essere gli agenti alimentari più efficaci nelle prevenzione al cancro:

 

(continua)

 

 

Bersagli molecolari di agenti alimentari per la prevenzione e la terapia del cancro.

 

 

Mentre frutta e verdura sono raccomandati per la prevenzione del cancro e di altre malattie, i loro principi attivi (a livello molecolare) ed i loro meccanismi di azione meno ben compresi.

Ricerche approfondite nel corso dell'ultimo mezzo secolo ha identificato diversi bersagli molecolari che possono potenzialmente essere utilizzate non solo per la prevenzione del cancro, ma anche per il trattamento.

Tuttavia, la mancanza di successo con monoterapia mirata derivanti dai meccanismi di bypass ha costretto i ricercatori a utilizzare sia la terapia di combinazione o agenti che interferiscono con molteplici vie di segnalazione cellulare.


(continua)

 

 

 

L'ultima tac del 29 ottobre 2015 è quella meno evidente sul lato migliorativo...

 

La lotta al cancro prevede proprio questo percorso...
all'inizio saltano tutti i ceppi deboli di staminali cattive....
col tempo il cancro magari si riduce ma in campo rimangono i ceppi difettosi più resistenti,
tutto avviene in maniera selettiva, naturale e casuale....
E' un poco come giocarsi la chempion, verso i quarti di finale rimangono in campo le squadre più forti e per vincere le devi battere tutte ;-)

Lo Sapevo - più si andava avanti e più piccoli (MA IMPORTANTI) erano i passi verso la guarigione....

 

Guardando il video e tirando le somme a tre anni
devo dirvi che sono molto
soddisfatto......


Ho risolto due terzi della patologia, ho tenuto sotto controllo l'avvento delle metastasi in tutti gli organi vitali, nessuno dei miei organi vitali dopo 3 anni di cure naturali presenta lesioni metastatiche, sono momentaneamente pulito, mi rimane da discutere con un pacchetto linfonodale retrocrurale che ultimamente pare infiammato

Io sono molto contento dei risultati raggiunti, il 16 novembre 2015 se DIO vuole entro nelle statistiche di sopravvivenza a 3 anni e questo è un TRAGUARDO ALLUCINANTE se penso che nel gennaio 2013 credevo di avere pochi mesi di vita ;-)

E' successo qualcosa di stupefacente in casa mia e voglio rendervi partecipi
Non voglio essere preso ad esempio, non voglio sostituirmi ai vostri medici,
Voglio solo raccontarvi come mi curo e condivido con voi gli ottimi risultati raggiunti ;-)


I documenti che certificano quel che dico..



Visualizza la documentazione (clicca qui)

 

 

Riflessologia plantare: 14 motivi per massaggiare questi punti del piede prima di dormire.

 

Attraverso il massaggio dei piedi si possono prevenire e curare molto patologie del nostro corpo, purtroppo però i piedi sono anche la parte del nostro corpo che viene maggiormente ignorata e trascurata.

 

La riflessologia plantare è una terapia alternativa molto conosciuta.

Essa favorisce il rilassamento, migliora la circolazione, riduce il dolore, lenisce i piedi stanchi, e incoraggia la guarigione di tutto il corpo.

 

(continua)

 

Agaricus Blazei Murrill - Storia e Proprietà



La prima nota storica relativa all'utilizzo in medicina, dei funghi del genere Agaricus risale ai trattati medici Bizantini dell'area mediterranea del 4° secolo (Orivasios) e del 15° secolo (Apuleio) nel trattamento delle "ulcere maligne" della laringe.

A differenza della maggior parte dei funghi, l'Agaricus Blazei Murrill non ha un origine esotica, ma fu trovato, nel 1965, nella regione montagnosa di Piedade, nella foresta Atlantica, nei pressi di Tauape nella provincia di S. Paolo, da un coltivatore brasiliano di discendenza giapponese chiamato Takahisa Furumoto.



(continua)

 

 

Coriolus (Trametes) Versicolor - Storia e Proprietà

 

Il Coriolus Versicolor è uno dei funghi più facilmente riscontrabile nei ceppi di legno, è anche chiamato Turkei Tail ( coda di tacchino).

Il nome popolare deriva dalla caratteristica bandeggiatura che lo rende simile ad una piccola e variopinta coda di tacchino, è uno dei funghi più comuni ad elevata proliferazione e più omeno presente in tutte le stagioni.

 

(continua)

 

Coprinus Comatus, Storia - Proprieta



Coprinus Comatus Comunemente noto in America col nome di "Shaggy mane" in Italia lo conosciamo come "fungo dell'inchiostro"

il Coprinus Comatus è decisamente appetitoso dal punto di vista culinario, e per questa sua caratteristica è stato citato anche dal prof. Clyde Christensen, dell'Università del Minnesota nel libro " Common Edible Mushrooms" del 1943, il quale pubblicò questo testo nel tentativo di superare la micofobia insita nel pubblico del periodo, ora dopo 60 anni, fortunatamente le cose sono cambiate.



(continua)

 

 

LA DIVERTICOLOSI: Quando il nostro più comune disturbo intestinale non Esisteva.

 

I diverticoli sono come tasche nel nostro intestino, dalla forma simile ad un palloncino, che tendono a formarsi nei punti deboli nella parete intestinale.

Quando si formano queste tasche si parla di DIVERTICOLOSI

Queste tasche possono infiammarsi, ed in tal caso si parla di DIVERTICOLITE, e infettarsi, e, nella peggiore delle ipotesi, versare materia fecale nell’addome o nella vescica.

 

 

(continua)

 

 

10 segnali di pericolo che l’Universo ti manda quando sei sulla strada sbagliata



Molte persone credono che le cose “accadono per caso”, ma nel momento in cui ci colleghiamo in modo più intimo alle nostre intuizione ci accorgiamo che tutto quello che ci accade l’abbiamo creato noi e ne siamo direttamente responsabili.

Possiamo non essere pienamente consapevoli di ciò che stiamo creando in un momento o in un altro, ma per fortuna l’universo ci fornisce molti segni per farci capire quando siamo sulla strada giusta, e (soprattutto) quando siamo sulla strada sbagliata.



(continua)

 

 

 

 

 

 

 


 

Grifola Frondosa - Maitake - Proprietà e Storia

 

Il Maitake viene spesso chiamato "re dei funghi" grazie alle sue dimensioni notevoli;

il suo nome in latino è "Grifola Frondosa", e molti studiosi pensano che questo nome derivi dal "Grifone" un animale mitologico con testa e ali di aquila e gambe posteriori e coda di leone.

Frondosa, significa a forma di foglia, e l'attribuzione del nome deriva dal fatto che i corpi fruttiferi sovrapponendosi hanno l'aspetto di foglie.

 

(continua)

 

 

Auricularia Auricula - Judae - Storia e Proprietà



Auricularia Auricula-Judae

L'auricularia è un fungo diffusamente presente in tutto il mondo, e ha un aspetto molto particolare, in quanto la sua forma ricorda un orecchio.

Il nome popolare di "orecchio di Giuda" deriva da una leggenda; questa narra che il fungo prese questa forma a causa della maledizione dell'albero, dove crebbe la prima volta, sul quale Giuda, l'apostolo traditore, si impiccò devastato dai sensi di colpa, e il suo spirito si incarnò sotto forma di fungo



(continua)

 

 

 

Cordyceps Sinensis e Fegato

 

Cordyceps Sinensis

Il Cordyceps Sinensis è conosciuto anche come "fungo Caterpillar" o "DongChaongXiaCao", il significato tradotto per noi occidentali è pianta d'estate e insetto d'inverno; il nome Cordyceps deriva dal latino "cord" pianta e "ceps" testa e la fusione di queste parole descrive la forma del fungo, che si estende dalla carcassa mummificata di una larva di insetto, solitamente Hepialus armoricanus.

Il Cordyceps Sinensis è molto raro, e venerato per le sue proprietà terapeutiche.

 

(continua)

 


 

 

Dal cavolo al melograno: ecco tutti i cibi contro il cancro



Cavoli e broccoli, aglio e cipolla, sedano e prezzemolo. Ma anche soia, carciofo, pomodoro, melograno, frutti di bosco, noci.

Ecco alcuni cibi che contengono sostanze con potenzialità anticancro, emerse in laboratorio e da verificare sull'uomo. Ad elencarli Cesare Gridelli, direttore del Dipartimento di Oncoematologia dell'Ospedale 'Moscati' di Avellino e autore del libro 'In cucina contro il cancro'.



(continua)

 

 

 

Hericium Erinaceus - Storia - Proprieta

 

Hericium contiene vitamine del gruppo B e provitamine del gruppo D.

Studi preliminari attestano che, oltre ai polisaccaridi, vi sono alcuni componenti a basso peso molecolare, tra cui molecole a struttura fenolitica (hercenon A e B) e alcuni acidi grassi, in grado di compiere un'azione citotossica diretta sulle cellule tumurali.

A livello gastro-intestinale l'Hericium ha effetti antinfiammatori e prebiotici che lo rendono decisamente efficace in tutte le patologie infiammatorie e infettive che coinvolgono le mucose del sistema digerente

(continua)

 

 

 

L'Idrogeno attivo - fonte della vita - la sua valenza ossidoriduttiva



E’ stato riportato che la “WUNDERWASSER” ( Acqua Meravigliosa), acqua trovata in una caverna in Nordenau , Germania, molti anni fa, si è dimostrata molto efficace per trattare diverse malattie nonché condizioni traumatiche.

 

Miglioramenti clinici si sono avuti nell’80% dei pazienti che hanno usato quest’acqua in Nordenau.

L’Istituto di igiene di Gelsenkirchen, non ha saputo dare una risposta sul perché quest’acqua può portare a questi risultati e neanche la guarigione così rapida in caso di traumi



(continua)

 

 

Polyporus Umbellatus - Storia - Proprietà

 

Il suo sclerozio, chiamato Zhu Ling, èla parte del fungo dove i polisaccaridi sono maggiormente concentrati, ed è regolarmente usato nella tradizione Cinese, grazie alle sue proprietà diuretiche, nel trattamento di patologie urologiche.

Sempre nella tradizione Cinese si tramanda che il Plyporus migliora la struttura dell'epidermide, rilassa il tessuto muscolare, apre i pori delle ghiandole sudoripare e facilita la minzione durante la gravidanza.

Una delle azioni del fungo di cui stiamo trattando è quella di favorire la crescita dei capelli;

(continua)

 

 

 

Pleurotus Ostreatus - Storia - Proprietà



Il Pleurotus Ostreatus è un fungo comune che si trova in diverse aree geografiche del mondo ed è di facile coltivazione, si sviluppa in autunno e in inverno nelle regioni settentrionali con clima temperato.

E' un fungo parassita e saprofita, cresce organizzato in gruppi o in file sui ceppi o sui tronchi, sia vivi che morti in particolar modo di salici, pioppi e latifoglie.

Proprietà del Pleurotus Ostreatus

Le proprietà e virtù di questo fungo sono note da diversop tempo


(continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

Presentazione Completa e UNICA di ACQUA KANGEN

Cambia la tua acqua ---- CAMBIA LA TUA VITA ;-)

per info contattami:       arturovillamarco@gmail.com

 

Se vuoi capire come funziona guardati questi video - Nessuno ha mai spiegato meglio ;-)

 

PREVENTIVI ACQUA KANGEN
(Clicca qui)

 

per info contattami: arturovillamarco@gmail.com

 

 

 



CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  

Vi presento i miei media - visitateli, sono tutti molto interessanti

 

La Pagina (MARCO SESANTA) - collegata al sito



La Pagina (NON SONO PRONTO) - info dal web



Il mio Diario Face (ARTURO VILLA) - chiacchere con amici, tema libero.



Gruppo di (RICETTE SALUTARIANE) - un sacco di spunti sulla cucina salutariana



Il mio Canale (GOOGLE+) - un fritto misto dei miei vari media ;-)


Il Canale (YOUTUBE ARTURO VILLA) - più di 230 video dove mi racconto

 

Il Canale (Instagram) - Foto, Foto e ancora Foto

 





Motore di ricerca interno Carcinomaepatico.it

Condividi Sui SOCIAL -

Facebook Twitter Delicious Digg Stumbleupon Favorites More

Nel rispetto del codice di condotta prescritto dal D.lgs n°70 del 09/04/2003

i contenuti e le affermazioni su questo sito non intendono diagnosticare, trattare, curare o prevenire malattie o disturbi

Le informazioni fornite sono a scopo informativo e non vogliono assolutamente sostituire il parere del vostro medico di fiducia al quale dovete sempre ed in ogni caso rivolgervi per questioni che riguardano la vostra salute..

Le informazioni riportate non intendono sostituire nessun prodotto o medicinale..



per qualsiasi problema riguardante la vostra salute rivolgetevi sempre al vostro medico curante...
Solo lui è autorizzato a darvi consigli sulla vostra salute ;-)

Mi raccomando,
non fate come me che ho deciso di diventare il medico di me stesso,
rivolgetevi sempre al vostro medico di fiducia
,
è lui la figura preposta dallo stato italiano per darvi consigli relativi alla vostra salute....

 



I miei sono solo PARERI PERSONALI, non intendo suggerirvi nulla, non sono un medico e non ho le competenze per darvi consigli,
vi racconto solo la mia storia e come mi curo, per qualsiasi problema non fate come me che sono pazzo,
rivolgetevi sempre al vostro medico di fiducia-
| Nota | Dove contattarmi | Disclaimer |

Utenti Connessi: 945

Privacy Policy