Un cammino

Quando ho deciso di rifiutare la cura convenzionale con sorafenib mi sono subito attivato per trovare la strada alternativa giusta, non avevo tempo da perdere e oramai avevo deciso di stravolgere ancora una volta tutta la mia vita, il mio modo di essere, nutrimi, pensare, amarmi.

Avevo deciso di puntare sulle risorse naturali, sul mio sistema immunitario e sulla mia mente, il primo passo era stilare un protocollo minimo che andasse a coinvolgere il mio sistema immunitario, la mia nutrizione, la mia digestione e la mia mente, credo tantissimo nella mia mente, sono certo che mi può aiutare a vincere o perlomeno a vivere il tempo che mi rimane in senso positivo, così è, così sta avvenendo, sono motivato tantissimo, sono convinto di farcela.

Quando mi corico alla sera e quando mi alzo la mattina non penso alla morte, non penso alla fase terminale, alla sofferenza, alla degenerazione psico-fisica, sono sempre concentrato nella mia linea guida, una buona alimentazione, l'alcalinizzazione del mio sistema biologico, la buona salute del mio fegato, una buona digestione e l'appplicazione del mio protocollo.

I tre cardini base - i primi prodotti che ho iniziato ad utilizzare e sui quali sto costruendo un protocollo più complesso sono il synchrolevels, l'ascorbato di potassio e il fungo galoderma lucidum (reishi) - tutto è iniziarto con questi tre pilastri, più sotto ve ne parlerò, erano i primi di febbraio ed ero emotivamente provato, fragile, non ancora convinto e forte come lo sono oggi, chiamai il mio protocollo "" SIA FATTA LA TUA VOLONTA' " e con questa denominazione viaggeremo insieme fino alla fine.

13 giugno 2013

 

 

 

Non riuscirete nell'arte dell'auto guarigione se non troverete pace nel vostro cervello.

Ficcatevelo nel cervello ;-)

MI RACCOMANDO GENTE:


Voi non fate come me, io sono un pazzo scatenato, esercito un mio diritto internazionale che è quello di curarmi come meglio credo, io SONO IL MEDICO DI ME STESSO.

Voi rivolgetevi sempre al vostro MEDICO DI FIDUCIA, lui ha studiato e ha giurato che si prenderà cura della vostra salute, lui conosce il vostro storico clinico, lui è abilitato dallo STATO ITALIANO a darvi consigli sulla vostra salute.......

Queste pagine voglio essere SOLAMENTE TESTIMONIANZA di come IO CURO IL MIO CANCRO percorrendo la strada meno battuta del bosco, ;-)

 

 

 


 



 

Motore di Ricerca Interno

 

 

CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  




 



 

 

 

 

Miele di Manuka Mgo 400
Confezione da 250 gr - 500 gr e 1 kg - Sconto 15% x Acquisti di almeno 100 €!
Voto medio su 81 recensioni: Da non perdere
€ 33.5

 

*Echinacea- attenzione
* Echinacea

Attenzione da porre sull'uso generalizzato di questa droga che davvero funziona bene e ha poche controindicazioni ma da evitare attentamente nei soggetti allergici, con patologie autoimmuni, Aids e in tutte le infezioni da HIV. Inoltre contiene ( alcaloidi pirrolizidinici ) e, anche se l'echinacea non è ritenuta tossica per le sue particolari modalità di saturazione di queste sostanze, tuttavia se usata per periodi superiori a 8 settimane e a dosi elevate questa droga può dare epatotossicità, per cui non dovrebbe essere usata in pazienti con insufficienza epatica manifesta.

Immunologia: risposta TH1-TH2 e infiammazione
di Lucia Gasparini

Il sistema immunitario riceve continuamente innumerevoli input ai quali risponde in modo sia specifico che aspecifico e sia con reazioni acute che croniche.
Tra le sue reazioni, spiccano però, per frequenza e importanza, le risposte TH1 e TH2 e quella infiammatoria.
RISPOSTA TH1 E TH2
Esistono due tipi di risposta immunitaria linfocitaria: la risposta TH1 e quella TH2. La risposta TH1 è orientata in senso citotossico nei confronti di virus e batteri.
È sostenuta dall’IFN-y (che attiva la produzione di radicali liberi, NO soprattutto, da parte dei macrofagi e inibisce la risposta TH2) e dall’IL-12......

(continua)

La vitamina c - acido ascorbico, non è consigliata per pazienti cirrotici

Sono un grande estimatore dell'acido ascorbico al punto che ne sto diffondendo l'uso a familiari e conoscenti, una forza della natura nascosta alla conoscenza dei consumatori.

Tuttavia devo segnalarvi che nelle mie ricerchè ho scoperto che i noduli della cirrosi epatica si formano e svipuppano più facilmente in presenza di abbondante collagene e la vitamina C è un propulsore di collagene. ( Collagene, e Vitamina C )

Chi ha la cirrosi dovrebbe fare attenzione alla vitamina c perchè se da una parte riceve indiscutibili riscontri positivi, dall'altra aiuta la cirrosi alla formazione dei noduli

.Le cellule di ITO, o cellule stellate sono responsabili della fibrosi a livello epatico, sono simili alle cellule mesangiali del rene o fibroblasti del polmone. Nel 1980 si scoprì che le cellule di ITO formano il collagene; sono dei periciti, cioè hanno potenziale contrattile.

Il punto successivo è l’alterazione della matrice extracellulare che contiene fibre collagene.

( Eziogenesi )

Gli Estrogeni

Gli estrogeni sono un gruppo di ormoni sessuali tipici dell'organismo femminile. Vengono secreti principalmente dall'ovaio in risposta allo stimolo di un ormone ipofisario chiamato LH o luteinizzante.

Una piccola quota di estrogeni viene prodotta anche dalle ghiandole surrenali e dalla conversione di altri ormoni; in modeste quantità sono presenti anche nell'organismo maschile.

L'estrogeno più conosciuto ed importante è l'estradiolo e, come mostrato in figura, viene elaborato dalle ovaie a partire dal testosterone durante l'età feconda della donna; in gravidanza si registrano invece elevate concentrazioni di un altro estrogeno, chiamato estriolo, prodotto in quantità elevata dalla placenta; in menopausa prevale l'estrone, che deriva in massima parte della trasformazione dell'androstenedione a livello del tessuto adiposo.

 

(continua)

 

 

 


Nell’embrione proteine anti-tumore


SynchroLevels è il mio integratore di punta,

è lui che mi sta aiutando a riprogrammare le mie cellule, non ho dubbi sul fatto che mi viene dimostrato dagli eventi, i risultati della TAC del 15 aprile 2012 sono arrivati dopo 75 giorni che mi somministravo synchrolevels (dal 01/02/13) , tutto il resto del protocollo è venuto successivamente a partire dagli altri due mie pilastri, la somministrazione del fungo Reishi iniziata il 15 marzo 2013 e l'ascorbato di potassio con ribosio iniziato il 20 marzo 2013.

Io penso che i tre prodotti, terapie alternative, lavorino in maniera sinergica tra loro, sono il mio cocktail vincente, se mi chiedessero di rinunciare ad uno di essi non saprei da che parte farmi.

Mi sono imbattuto in SynchroLevels in una delle mie notti di ricerca, le prime, ero ancora stordito e disorientato, invaso da un cocktail di emozioni, paure, difficoltà fisiche, la pet da poco mi aveva detto che probabilmente avevo i linfonodi invasi dalla neoplasia, mi sentivo più morto che vivo.....

Lo trovai per caso in questo Blog. mentre mi informavo sul sorafenib.

Ancora oggi ringrazio dio che me lo fece incontrare, ringrazio anche la mia temeraria cocciutaggine nel cercare spasmodicamente informazioni relative alla mia patologia.

Fui subito fascinato dal dot. Biava, dalla storia, dalla ricerca, dal libro scritto dal dottore che mi sono bevuto il 24 ore, il giorno dopo andai in farmacia e lo ordinai subito.

 

qui trovi un estratto esplicativo sul SynchroLevels e sul dot. Biava



 

 



 

 

 

Scopri redonda

 

Fondazione Valsè Pantellini

Intervista al dot.
Pantellini

Non facciamo miracoli.

Troviamo solo nuove strade per aggredire le malattie degenerative: soluzioni che rispettano coloro che le usano.

L’obiettivo ed il proposito di questo sito è di riuscire a spiegare perché l’Ascorbato di Potassio ed il Ribosio sono diventati la nostra arma contro le malattie degenerative.

In particolare vogliamo spiegare come queste sostanze cerchino di attaccare direttamente, anche nelle situazioni più compromesse e difficili, la causa fisiologica che, a nostro modo di vedere, scatena queste patologie.

In questo sito non promettiamo miracoli, nè pensiamo di essere dalla parte della verità: offriamo solamente le nostre conoscenze, le nostre “ipotesi di lavoro” (supportate da fatti, dati e ricerche scientifiche), le nostre convinzioni e le nostre esperienze, la nostra “chiave di lettura” del problema.

Vai al sito della fondazione

I processi ossidativi, legati alla presenza dei radicali liberi, sono coinvolti nella promozione e nello sviluppo del cancro.

La causa principale del meccanismo di stress ossidativo sono i radicali liberi. cioè sostanze con elevata reattività chimica.

Gli organismi viventi tendono a mantenere costante la concentrazione di questi agenti ossidanti per poter garantire i normali processi biologici.

Sulla base degli studi del Dott. Pantellini, siamo convinti che lo stress ossidativo danneggi le strutture della membrana cellulare, in particolare l’ATP-asi sodiop/potassio (la cosiddetta pompa Na/K).

Questo fatto comporta una depolarizzazione (inizialmente lieve) ed una sempre maggiore alterazione del meccanismo di trasporto attivo di questi due elettroliti che hanno funzioni molto diverse ma fondamentali nell’economia cellulare
(continua)

Ganoderma Lucidum

Il Ganoderma Lucidum è un fungo, uno dei più famosi e tradizionali nelle erbe medicinali cinesi, un aspetto molto interessante delle proprie prestazioni è l’effetto antimicrobico per gli estratti derivati dal fungo che contiene l’enzima antibatterico, lisozima e acido proteasi.

Il Ganoderma Lucidum è classificato sotto una varietà di nomi tra cui Reishi, Lingh Zhi o anche “fungo dell’immortalità” quest’ultimo è il nome del fungo che nell’antichità gli era stato dato, sicuramente diverse persone lo avranno sentito nominare, sono tutti nomi asiatici alcuni provengono dalla Cina altri dal Giappone.

(continua)

Shiitake - Lentinus Edode

Il Fungo Shiitake: nutre fermenti lattici che proteggono l’intestino.

E’ immunostimolante ed Epatoprotettore.

Combatte la carie, il tartaro e favorisce la salute delle ossa.

l Fungo Shiitake è un utile nutraceutico, che con le sue proprietà scientificamente documentate,

può promuovere i seguenti benefici :

- Epatoprotettore, coadiuvante nelle disfunzioni del fegato e nelle epatiti non virali e nelle Epatite A e B.

- Riduce gli effetti nocivi di alcuni batteri patogeni, che liberando nell’intestino tossine che lo aggrediscono.

(continua)

Ascorbato di Potassio fai da te

Come potete apprendere leggendo il mio protocollo lo stesso contempla la somministrazione dell'ascorbato di potassio, ( una miscela fatta da acido L'Ascorbico - bicarbonato di potassio e D-Ribosio), sviluppata dal dottor pantellini, sempre nella pagina protocollo trovate la storia il principio ecc ecc....

Purtroppo la medicina alternativa spesso si accanisce contro quella ufficiale accusandola di speculare sulla salute di tutti noi ma poi nei fatti anche loro fanno business, se state attenti e svegli vi accorgerete di un fatto, tutti quelli che puntano il dito contro le multinazionali del farmaco, quelli che ci raccontantano di cancropoli, della speculazione finanziaria sulla chemio ecc ecc

(continua)

Microimmunoterapia Aspecifica e ascorbato di potassio.

RISULTATO DI UN TRATTAMENTO COMPLEMENTARE IN PAZIENTI CON METASTASI EPATICHE

L’ eziopatogenesi dei tumori maligni non è legata, generalmente, ad una sola causa, esogena od endogena, ma a plurime modificazioni dei geni, dell’o- meostasi, del sistema immunitario e del- lo stato psicofisico del paziente.

Le al- terazioni di singoli fattori e delle corre- lazioni tra di essi rappresentano un si- stema complesso, solo in parte attual- mente conosciuto: ciò rende molto dif- ficoltoso il tentativo di modificare
sostanzialmente la risposta immunitaria per provocare il rigetto del tumore da parte dell’organismo, anche se qualche risultato si è recentemente conseguito, soprattutto nella terapia dei melanomi

(continua)

Micro-Immunoterapia - Il sistema immunitario

Il sistema immunitario è il miglior alleato del nostro organismo nella lotta contro gli agenti patogeni. La Micro-immunoterapia, da parte sua, è un’alleata efficace del sistema immunitario.

Affinché il sistema immunitario possa affrontare tutte le potenziali cause di malattie, il suo meccanismo, così preciso, deve funzionare in maniera efficace. I responsabili del controllo di questo meccanismo sono molecole endogene che svolgono un’importantissima funzione di regolazione immunitaria, come le citochine, gli ormoni e gli acidi nucleici.

Sono svariati i fattori che possono causare un malfunzionamento del sistema immunitario, tra cui lo stress e una cattiva alimentazione.

Questa degradazione immunitaria può condurre all’insorgenza di diverse malattie, come tumori (solidi o linfomi), malattie neurologiche, riattivazioni virali (CMV, EBV, epatite, herpes, HPV,…), affaticamento cronico, allergie e diverse reazioni infiammatorie.

(continua)

MicroImmunoterapia come Anello Mancante.

Le cellule immunocompetenti sono centinaia e si attivano per identificare l’intruso, riconoscendo gli antigeni di quest’ultimi come non self, e distruggerlo; inoltre distruggono anche le cellule di altri organi che l’intruso ha parassitato.

Le cellule immunocompetenti, per poter essere effi cienti, devono organizzasi e scambiare informazioni con le altre cellule dei differenti organi, ciò avviene grazie alle citochine (proteine secrete dalle cellule).A volte questo meccanismo s’inceppa e si manifesta la malattia, ad esempio:

(continua)

 



 

CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  

 

 

 


CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  




 


I prodotti naturali che utilizzo nel mio protocollo


Echinacea

L'echinacea, grazie alle sue proprietà immunostimolanti, è una delle piante medicinali più ricercate nel panorama fitoterapico italiano.

Con il termine echinacea vengono comunemente indicate le radici, il rizoma e le parti aeree di alcune piante originarie delle zone temperate del Nord America.

A questo genere appartengono nove specie ma solo tre di esse vengono utilizzate a scopi commerciali: Echinacea purpurea, Echinacea pallida ed Echinacea angustifolia.

(continua)

Astragalus Membranaceus

Tonico- energizzante adattogeno, riduce il consumo di ossigeno da parte dei mitocondri, aumenta la resistenza nei confronti dello stress.

In diversi studi ha migliorato le capacità cognitive, mnemoniche e fisiche.

Riduce il contenuto di collagene nell’aorta e nei polmoni di ratti anziani, riportandolo ai livelli degli animali giovani ripristinando almeno in parte l’elasticità di questi organi; diuretico, anidrotico (arresta la sudorazione).

Rinforza la digestione, il sistema immunitario, stimola il metabolismo, favorisce la guarigione delle ferite; utile: nell’insufficienza polmonare cronica unita a respiro corto, nel collasso energetico, prolasso degli organi interni, sudorazione spontanea, lesioni croniche ed edema da insufficienza.

(continua)

Curcuma Longa

Tradizionalmente usata per le sue proprietà antinfiammatorie ed epatoprotettive, la curcuma è utile per trattare le coliche biliari, ma anche condizioni come le colecistiti, la colelitiasi e l’ittero.

La curcuma contiene innumerevoli sostanze attive, come la stessa curcumina, dall’azione coleretica (ovvero stimolante la produzione della bile), ma anche vitamina C e altri antiossidanti.


(continua)

Miele di Manuka

Manuka Honey, ha più proprietà curative degli antibiotici ed ha avuto efficacia nel trattamento di ceppi batterici resistenti all'antibiotico.

Questo miele è prodotto dalle api che si nutrono dei fiori dell'albero di Manuka (Leptospermum Scoparium) una pianta indigena che cresce nelle distese incontaminate e prive di qualsiasi tipo di inquinamento della Nuova Zelanda.

Il Miele di Manuka è oramai riconosciuto dai medici come una valida alternativa alle forme convenzionali di medicina.

(continua)

Il Cardo mariano

Rallenta la mortalità nei pazienti con cirrosi

E’ efficace nei pazienti che non rispondono alle terapie farmacologiche

Da una sostanza naturale, utilizzata come antidoto nell’avvelenamento da Amanita phalloides, vengono nuove speranze per la cura dei pazienti colpiti da epatite C che non rispondono alle terapie attualmente in uso: l’associazione interferone peghilato e ribavirina.

(continua)

La silimarina è una miscela costituita soprattutto da tre sostanze:

la silibina (detta anche silibinina), la silicristina e la silidianina.

Questo complesso di flavonolignani si trova in diverse piante, soprattutto nel cardo mariano, dov'è originariamente presente nel rapporto 3:1:1 (la silibina è dunque considerata il componente più importante dal punto di vista quantitativo e qualitativo).

La silimarina non è presente nelle foglie, ma si concentra nei semi e nello strato proteico della superficie esterna del frutto.


(continua)

Enotera

PREPARAZIONI FARMACEUTICHE CONSIGLIATE:

olio titolato in acido gamma linolenico min. 8%, il cui dosaggio giornaliero va da 10 a 15 mg. per kg di peso corporeo, suddiviso in due somministrazioni subito dopo la colazione e la cena.

PROPRIETÀ TERAPEUTICHE:

gli acidi grassi essenziali, cioè quelli che non possono essere sintetizzati dall'organismo umano, sono costituenti importanti dei fosfolipidi delle membrane cellulari, perchè servono ad assicurarne l’elasticità e l'integrità. Inoltre sono i precursori di sostanze fondamentali per i processi immunitari e coagulativi come prostaglandine, leucotrieni e trombossani.

(continua)

 

 

Mi ero detto che in agosto prendevo un periodo di ferie, relax, non ci riesco, il mio pensiero è continuamente legato al miglioramento e al perfezionamento del mio protocollo, le parole del mio oncologo mi hanno messo sull'allerta, mai dormire sugli allori, nel tumore potrebbero emergere per selezione naturale i ceppi più resistenti e lo stesso potrebbe tornare all'attacco, così succede spesso nella chemio.

 

Tumori: nel fegato cellule tumorali che resistono alla chemio

I tumori al fegato sono associati a un tipo di cellule staminali super potenti che li rendono resistenti alla chemioterapia, causano una diffusione in altre parti del corpo e sono responsabili della ricomparsa anche dopo che il tumore è stato rimosso chirurgicamente.

La scoperta, resa nota da alcuni ricercatori a Hong Kong e pubblicata sulla rivista Cell Stem Cell è molto importante poiché gli esperti possono ora concentrarsi su queste cellule staminali nella lotta al tumore del fegato, che affligge la Cina e il sud-est asiatico.

 

 

 

Ho eliminato il miele di manuka, troppi zuccheri, ho tagliato il miele e parte della frutta zuccherina che mi somministravo, sto riducendo ulteriormente gli zuccheri che ingerisco nella giornata a favore di integratori vegetali.

eliminata la pralina di estratto Mirtilli - vitamina A - la vitamina A è già presente nel syncrholevel e ne assumo a sufficienza con frutta e verdure

inserita mezza pasticca di rosa canina 150 mg - che mi somministro insieme al fungo reishi e al fungo siitake - consigliato l'abbinamento

aggiunti 7 grammi di polline d'api al giorno che mi somministo sciolto nella tisana del pomeriggio - la tisana non deve avere una temperatura superiore ai 40 gradi altrimenti il calore corrompe i valori nutrizionali e gli enzimi - io uso un termometro digitale per liquidi ad immersione.

Il bicarbonato non lo prendo più il mattino con mezzo bicchiere d'acqua...
ne metto 1 grammo in una bottiglia d'acqua levissima, l'acqua levissima già di per se ha un ph = 7.8 - col bicarbonato si alza a 8,5/9 così durante il giorno bevo acqua alcalina

aggiunto un integratore vegetale GoJUVO®, un alimento vivo, realizzato con oltre 50 vegetali crudi liofilizzati, provenienti da coltivazioni biologiche non OGM. - Cibo "integro" dalla radice ai frutti, assicura un elevato apporto in qualità e quantità di antiossidanti, fibre, fitonutrienti, vitamine, enzimi e minerali.
- me ne somministro 10 grammi al giorno.

ridotto il consumo di frutta, specie quella molto zuccherina, ho aggiunto 1 avogado al giorno, nei centrifugati metto solo la mela mentre le altre frutte le consumo intere così la loro fibra fa il suo lavoro di spazzino intestinale, voglio avere un intestino perfetto.

aumentato il consumo di verdura e ortaggi specie quelli a foglia verde.
Bietole, barbabietole rosse, cavolo rosso, broccoli, finocchio, prezzemolo, sedano-sedanino (le foglie verdi del sedano), cicoria, cipollini - per mantenere i succhi verdi per almeno 12 ore nel frigo, al buio e sottovuoto, sciolgo 1 grammo di vitamina C (acido L-Ascorbico) in 100 cl di acqua e la deposito sul fondo della caraffa che riceverà l'estratto dalla centrifuga, gli estratti verdi poi li taglio al 40% con acqua alcalina cosi facendo diventano più gradevoli e funzionali.

Prima dei pasti

- Cardo Mariano titolato 80% in silimarina 2 capsule da 400 mg cadauna
- Estratto di Carciofo titolato 1 capsula 200 mg
- Tarasacco radice 1 capsula 150 mg

dopo i pasti e colazione per 3 volte al giorno

- reishi titolato 30% - 1,5 grammi
- siitake 1 grammo
- rosa canina 500 mg

aggiunte le Bacche di Goji - 5 grammi durante il giorno...

interleukin2 4ch e interferon gamma 4ch me li faccio da solo senza alcool qui spiego come faccio.

anche l'ascorbato di potassio con d-ribosio me lo preparo da solo, inutile spendere tutti quei soldi nelle bustine quando con un po di buona volontà e dimestichezza con la bilancina elettronica e le materie prime che hanno un prezzo risorio, posso prepararmi le dosi da solo ad un prezzo 10 volte inferiore.

mi sto organizzando per inserire nella mia dieta l'aloe arboresens - userò anche il miele come consevante, escluderò l'alcool, non compro preparati già pronti, mi compro la pianta e me lo faccio in casa espresso fresco e naturale. vedi qui

 



Ho deciso di utilizzare la tattica della terra bruciata....

quella utilizzata dalla russia nel conflitto con napoleone (campagna di russia 1812) e utilizzata sempre dai russi contro le armate tedesche di hitler lungo il fronte orientale nel 1942-1943

Non voglio affrontare il tumore in una tragica battaglia frontale - tipo waterloo, una battaglia sangiunosa,.
Il combattimento durò complessivamente circa otto ore, nelle quali i francesi ebbero circa 25.000 morti e feriti, gli alleati circa 15.000 perdite e i prussiani 7.000.

Eccoci, la chemio usa la strategia frontale di waterloo, ingenti morti e danni su tutti i fronti..

io invece utilizzo la strategia russa della terra bruciata, lavoro per togliere le risorse al tumore..
inaridisco il terreno dove lui prolifera e degenera, lo privo del suo ambiente ideale (Acido) costringendolo ad una resa forzata senza scontro frontale dove lo stesso non ha rivali.

Pure la chemio alla fine, nello scontro frontale ripiega e perde, il tuomore è troppo forte se affrontato nel suo campo...

Va invece vinto strategicamente, rendendo alcalino il proprio corpo, riportanto l'equilibrio biochimico e la funzionalità ottimale dell'apparato digerente, del sistema immunitario, dei reni del fegato..

Io voglio vincere e VINCERO'....................

 

p.s. la disastrosa battaglia di waterloo, napoleone perse causa l'arrivo delle truppe prussiane,
altrimenti gli inglesi col cavolo

 

Ricordatevi che io non ho consigli da darvi, non sono abilitato e non ho le conoscenze scientifiche per darvene, io mi limito a raccontarvi come curo il mio cancro, vi spiego cosa mi somministro e quali risultati ottengo, mi raccomando, voi non fate come me che sono matto e mi curo da solo, rivolgetevi sempre al vostro medico curante.

 



 

CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  




 


Dalle mie parti amici non si dorme mai.

Siamo sempre in movimento, evoluzione, nel durante il mio protocollo è stato leggermente modificato, aggiornato, corretto.
Quindi vi posto la nuova versione.

 

 



Ascorbato di potassio



 


Gli orari sono indicativi e spesso li aggiusto alle mie esigenze ma la scaletta è questa e rigorosamente rispettata.



Questo è lo spuntino pomeridiano di oggi:
Succo verde, bacche di goji, semi di zucca, uvetta passa, noci e mandorle.
Tutto rigorosamente BIO.

 

 

Miele di Manuka Mgo 400
Confezione da 250 gr - 500 gr e 1 kg - Sconto 15% x Acquisti di almeno 100 €!
Voto medio su 81 recensioni: Da non perdere
€ 33.5


 

Potassio alto e basso: alimenti, sintomi e pericoli

La maggior parte del potassio presente nell’organismo si trova all’interno delle cellule ed è fondamentale per il loro corretto funzionamento, oltre che per la funzionalità di nervi e muscoli.

L’organismo deve mantenere praticamente costanti i livelli di potassio nel sangue, se il livello diventa eccessivo od inferiore alla norma si possono avere conseguenze gravi, ad esempio un’aritmia cardiaca o addirittura l’arresto cardiaco (situazione in cui il cuore cessa di battere).

L’organismo può usare il potassio immagazzinato nelle cellule per mantenere costante il livello del minerale nel sangue.

L’organismo riesce a mantenere costante il livello di potassio nel sangue bilanciando la quantità persa e quella assunta con l’alimentazione; lo si elimina soprattutto attraverso le urine, ma parte del potassio va anche persa con il sudore e durante il transito intestinale.

(continua)

Clorofilla. Ottimo integratore alimentare e non solo


Questo importante pigmento è utile anche alla nostra salute, soprattutto durante i mesi invernali. Scopriamone i benefici

La clorofilla è stata soprannominata "sangue verde", in quanto possiede una struttura chimica molto simile all’emoglobina. La differenza tra le due molecole è che al centro della struttura chimica del pigmento verde c’è il magnesio; mentre, nell’emoglobina troviamo il ferro.

Grazie a questa somiglianza, la clorofilla è consigliata in caso di anemia; aiuta l’attività cardiaca normalizzando la pressione sanguigna quando questa è elevata; inoltre, è in grado di contribuire all’equilibrio acido-basico del sangue.

Grazie alla capacità di aumentare l’ossigenazione delle cellule, questo pigmento rallenta i processi di invecchiamento, permette una maggiore resistenza allo stress fisico e riduce i tempi di recupero dopo un intenso lavoro muscolare.

Soprattutto durante i freddi mesi invernali, la clorofilla attiva il metabolismo donando energia senza causare l’effetto collaterale di eccitazione.

 

 

(continua)

Regolazione chimica del corpo: sistema acidi-basi

L’equilibrio acido-base è uno degli equilibri più importanti per la vita del’uomo. Regola, praticamente tutto: respirazione, circolazione, digestione, escrezione, difese immunitarie, produzione ormonale.

I processi biologici e biochimici che avvengono nell’organismo umano, sono processi elettrochimici che necessitano di un determinato pH.

Nelle 100.000 miliardi di cellule che costituiscono l’uomo, il ricambio degli acidi e delle basi è costantemente in atto: ognuna di queste cellule produce energia, e il risultato la produzione anche di acido carbonico, al quale si aggiungono altri acidi che assumiamo con il cibo o che si formano dopo la loro metabolizzazione.

Il corpo, in ogni istante produce in maniera endogena ed esogena acidi.

(continua)

Quando i miei amici mi chiedono perchè o rifiutato sorafebib e considero i chemioterapici la strada sbagliata per curare il cancro rispodo loro così:

Gli esperimenti condotti in questo secolo e in modo particolare negli ultimi trenta anni hanno dimostrato che il corpo possiede meccanismi immunitari naturali contro il cancro analoghi a quelli che si attivano nelle infezioni microbiche. Da questa asserzione si deduce che il cancro può essere controllato aumentando le normali funzioni immunitarie del corpo, che i metodi convenzionali tendono invece a distruggere. -
Nel mio protocollo io ho potenziato il mio sistema immunitario.

 

 

Fitoterapia e componenti chimici

Sempre più le case farmaceutiche cercano nei prodotti di derivazione naturale sostanze terapeutiche da inserire nel mercato della farmaindustria. Anche i medici purtroppo sono giocoforza sempre più costretti ad attribuire l’effetto terapeutico di un alimento piuttosto che di un fitoterapico a una singola molecola.

L’uva si associa al resveratrolo, il pomodoro al licopene, per l’effetto terapeutico dei semi di zucca ancora non si è deciso a quale costituente attribuirne l’ azione se allo zinco al magnesio oppure ad altre molecole.

Fatto sta che oggi non si guarda più l’azione di una sostanza naturale presa nel suo insieme ma la si disseziona cercando di attribuire a una singola molecola effetti terapeutici eccezionali.

Rendiamoci conto che questa modalità è fatta esclusivamente per produrre un integratore alimentare ad hoc! Vale a dire per confezionare un bel blister da vendere al maggior numero di persone possibili. (continua)

 



Noi scopriamo le proprietà fantastiche di questo fungo solo ora.
I cinesi lo usano da secoli per curarsi.
Adesso che me lo somministro pure io ho scoperto perchè
questo fungo faccia parte dei 10 ......

 



 

Libro consigliato

qui

Io sono un convinto sostenitore del mio sistema immunitario... Sono certo che un buon sistema immunitario tenuto in salute non ha rivali nella lotta al tumore. l'arma migliore risiede dentro di me,...............

La mia storia, il mio protocollo, le mie prime vittorie, sono incardinate sul benessere del mio sistema immunitario e della mia mente, se la mia mente funziona bene a cascata tutti i miei organi e tutti i meccanismi di autodifesa funzioneranno bene....

Sono consapevole che il 70% del mio sistema immunitario risiede dei miei intestini quindi mi adopero per mantenere gli stessi nelle condizioni migliori... una buona alimentazione è la base per mantenere un buon apparato digerente - (Alimentazione) l'efficacia del mio sistema digerente di riflesso alimenta la salute del mio sistema immunitario, ritengo il mio sistema immunitario l'arma migliore che la natura mi ha dato per difendermi da agenti esterni e interni che destabilizzano la mia salute..

Non c'è nulla di più bello e gratificante del prendersi cura del proprio sistema, della propria salute.

Non sono adatto a demandare, nel mio caso il mio carattere mi sta salvando, se demandavo il mio stato di salute alla medicina convenzionale probabilmente oggi sarei al cimitero.. i medici davanti al mio caso si erano arresi, non ho speranze per loro..

invece sono qui con voi, in piena salute, con un carcinoma epatico scarsamente differenziato a proliferazione del 40% che ha invaso il mio sistema linfatico..

sto bene, sono in salute, fisicamente sono ottimo, mentalmente ancora di più,
il cancro è fermo, anzi, in regressione...

vi voglio bene - a tutti, ---.

Il Clistere di caffè

Disintossicazione

Non appena il corpo è inondato di nutrimenti VIVI, questi sono rapidamente assorbiti e provocano il trasferimento delle tossine accumulate dalle cellule verso il sangue, che a sua volta le trasporta al fegato, il principale organo di disintossicazione.

Tuttavia il paziente che comincia la terapia gerson dopo una vita di cosidetta dieta moderna normale, ha già accumulato considerevoli quantità di additivi alimentari, residui di pesticidi e altre sostanze agrochimiche (oltre le tossine provenienti da diverse fonti) che bloccano il suo fegato.

Come risultato, quest'ultimo è incapace di trattare le tossine che i nutrienti VIVI trasportano dai tessuti.

Se non viene subito sciolto, questo intasamento di tossine può condurre ad auto-intossicazione potenzialmente mortale e al coma epatico: Da qui la necessità dei frequenti e rapidamente disintossicanti clisteri di caffè, che sono una chiave di volta della cura Gerson.

(continua)

Bene,bene,bene amici, il primo clistere al caffè è andato....

Nulla di che, ero un pelo preoccupato invece la pratica è di un semplice e lineare possibile...

per prima cosa in farmacia mi sono procurato il kit per enteroclisma della Pic - 6,5 euruzzi.

 

Seguitemi =>>

 

Una delle azioni che aiutano la visibilità di questo sito è anche la sua diffusione tramite Facebook.
Se non lo hai ancora fatto, clicca mi piace qui sotto, contribuirai a farlo conoscere a più persone.


 

 

Miele di Manuka Mgo 400
Confezione da 250 gr - 500 gr e 1 kg - Sconto 15% x Acquisti di almeno 100 €!
Voto medio su 81 recensioni: Da non perdere
€ 33.5

 

 

I Polisaccaridi

I carboidrati di interesse alimentare possono essere divisi in tre categorie:

monosaccaridi; oligosaccaridi; polisaccaridi.

I monosaccaridi comprendono le molecole più semplici, direttamente assorbibili senza bisogno di processo digestivo: i più diffusi sono il glucosio, il fruttosio (presente nella frutta), il galattosio (che non esiste libero negli alimenti, ma è prodotto durante la digestione enzimatica del lattosio nell'intestino), il mannosio (che si trova legato a molte proteine).

Gli oligosaccaridi sono costituiti da poche unità di monosaccaridi: i più diffusi sono i disaccaridi (con due molecole di monosaccaridi), tra cui il saccarosio (formato da una molecola di glucosio più una di fruttosio), cioè il comune zucchero da cucina;


(continua)

 

Ecco come leggo le MIE Analisi del sangue

Questo file è dedicato ai soli pazzi come me che decidono di prendere la strada meno battuta.

Spesso chi decide di intraprendere la strada meno battuta, (solitamente) contestata dalla medicina convenzionale perde il contatto, feeling, con la stessa e si ri-trova così costretto a rimboccarsi le maniche in un sano fai da te.

dalle mie parti si usa dire "chi fa da se fa per tre"

Io faccio molte cose da solo, prendo molte strade da solo, sono pure orgoglioso di questo fatto, tuttavia vi consiglio di non seguire il mio esempio,.

Sono un pazzo e ho deciso di prendermi la responsabilità totale della mia difficile situazione.

I verdetti della medicina convenzionale non mi soddisfacevano, così ho preso, (sotto la mia totale responsabilità), la strada meno battuta, e per ora, per me e solo per me,.

Sta facendo tutta la differenza del mondo - (cotinua)

 

 

 

La vitamina C - forte antiossidante

 

Psiconeuroendocrinoimmunologia nella cura dei tumori

Il suo è un metodo nuovo nella terapia antitumorale?

Non siamo di fronte ad un metodo nuovo, a nuove terapie che derivano da ultime scoperte imperscrutabili; piuttosto siamo di fronte ad un cambio assoluto del modo di concepire l’atto medico.

La disciplina medica che dischiude i cambiamenti è la cosiddetta PNEI, che studia la mediazione chimica attraverso cui un evento psicologico e spirituale modifica la biologia del corpo.

Nella lotta al tumore è errato ridurre tutto a chimica; lo spirito si esprime attraverso la chimica e la PNEI è il coronamento ultimo di una tradizione medica antichissima, che passa da Paracelso, Cagliostro e arriva fino ad oggi.

 

(continua)

 

La mia piccola biblioteca alternativa



 


Fegato - Giusta Dieta e Staminali

Oggi (su segnalazione di un amico face) mi sono guardato il video di questa trasmissione dove il dottor Mozzi parla del fegato. Clikkate sull'immagine.

Intanto consiglio tutti di visionare questo video perchè il fegato è la ghiandola più importante del nostro corpo, il fegato processa tutti i nutrimenti, produce le sostanze che il nostro corpo richiede per carenza, processa tramite i suoi enzimi le proteine, le vitamine, inoltre depura tutto il sangue che passa da lui, calcolate che ogni tre minuti dal fegato passa tutto il sangue che abbiamo in circolazione, il fegato produce la bile, siamo portati a collegare la bile con la cistifellea ma nella realtà la cistifellea è solo il serbatoio di riserva della bile, non è un caso che alcuni di noi in seguito ad un intervento chirurgico si ritrovano senza cistifellea, questo perchè la stessa non è l'organo produttore della bile ma solo il serbatoio della stessa quindi non indispensabile, la bile viene prodotta dal fegato e viene spinta tramite i dotti biliari negli intestini per scomporre i grassi e aiutare la digestione, non sottovalutiamo poi la funzione disintossicante del fegato. (continua)

 

La Spirulina

La Spirulina è un'alga azzurra unicellulare dalla forma stretta ed allungata (non supera il mezzo millimetro).

Particolarmente ricca di proteine, amminoacidi essenziali e lipidi. I grassi in essa contenuti appartengono alla grande famiglia dei mono e dei polinsaturi, con netta prevalenza degli omega-6 rispetto agli omega-3 e con elevate quantità di acido gamma linolenico; questi nutrienti, se ben bilanciati tra loro, sono considerati in grado di normalizzare i livelli di colesterolo nel sangue, partecipare alla formazione delle guaine mieliniche che rivestono i nervi e migliorare la funzionalità del sistema immunitario.

(continua)

 

Ascorbato di Potassio - Sistema Immunitario - Immunostimolanti Associati




LE MALATTIE DEGENERATIVE

Definizioni

Per comprendere cosa significhi malattia degenerativa dobbiamo anzitutto definire il quadro biologico che contraddistingue l’individuo sano.

Nel nostro organismo, normalmente, avvengono fenomeni di natura elettrica e di natura atomica, sia negli interscambi fra cellula e cellula che all’interno della cellula stessa. Ogni nostra cellula possiede un equilibrio fra il suo interno e l’esterno che si fonda sulla stabilità del potenziale di membrana e sulla regolarità del meccanismo della pompa sodio-potassio.

Tutti gli elementi leggeri (i primi 21 della Tavola di Mendeleev, Idrogeno, Ossigeno, ecc.) sono essenziali per la vita. Di questi,in particolare, sono quattro gli elementi fondamentali: Sodio (Na), Potassio (K), Calcio (Ca) e Magnesio (Mg). Semplificando i termini, possiamo dire che l’individuo sano si contraddistingue in quanto possiede: - tutti gli elementi necessari nella giusta quantità - un regolare potenziale di membrana e un regolare funzionamento della pompa sodio-potassio - un sistema immunitario integro e dunque efficiente

(continua)

 

 

Miele di Manuka Mgo 400
Confezione da 250 gr - 500 gr e 1 kg - Sconto 15% x Acquisti di almeno 100 €!
Voto medio su 81 recensioni: Da non perdere
€ 33.5

 

 


 


 

Il mio protocollo si espande a sfaccettature emozionali - sono fatto di carne ma anche d'anima.. perdio ..


Il mio protocollo non è fatto solo di estratti naturali e polverine varie, (in ogni caso ottime, me le sono scelte proprio bene), all'interno del mio protocollo è annoverata anche la salute della mia mente, la salute del mio apparato digerente, la mia alimentazione, il mio stato emozionale, il credo, la forza di volontà, e pure la condivisione in facebook....

La condivisione è straordinaria, dagli amici di face sto ricevendo energia allo stato puro, i loro complimenti, il loro coinvolgimento emotivo nella mia avventura mi danno una carica speciale, i miei amici tifano per me, mi incitano, bravo mi dicono, continua per tutti noi, così io mi carico di positività, faccio il pieno di energia positiva - sono proprio un bravo espoloratore, mi cerco le cose che mi servono e le trovo.

Grazie amici - che spettacolo - prima volevo vincere solo per me e i miei cari - oggi voglio vincere anche per voi
e pure per federica - il mio angelo mi segue da lassù, ciao fede, vedi che vado da dio? ;-)

 

cambiamo registro

basta con i veleni e la chiusura mentale, la mia degenerazione cellulare deriva da fattori concatenati di cose ed eventi che vanno rimossi, non serve avvelenarsi, non serve stare male, basta vomitare per guarire, non si può guarire il corpo martoriando l'anima, corpo e anima non sono due entità separate, si può guarire il corpo guarendo l'anima, rimuovendo tutte le cattive abitudini che hanno partecipato alla micidiale concatenazione....

 

 

Quando ho intrapreso questa strada, " la meno battuta del bosco " onestamente non sapevo dove andavo a finire...
D'altronde i miei amici medici mi dicevano che loro non avevano soluzioni - mi allungavano la vita del 40%, un povero terminale che invece di vivere 8 mesi grazie al loro sorafenib poteva viver-ne 12 - di mesi .

col cavolo, io non sono pronto alla chiamata, io voglio vivere ancora un casino di anni -

 

 

Adesso invece - è proprio la mia strada, la sento tutta, è la mia, quella giusta per me - ci sono, ci sonoooooooo - ho preso la strada giusta, non mi ferma più nessuno - NESS-UNO.

Intanto i 12 mesi sono passati, e non li ho passati con la febbre, col vomito, con la diarrea, con la sindrome mani-piedi, non ho vomitato sangue dalla bocca, nessuna tachicardia, nessuna cellula sana del mio corpo avvelenata, nessun fegato spappolato, nessun stomaco degradato, nessuna linfopenia, non sono depresso e neppure sconfitto dentro....

io li ho passati da dio amici, sto benissimo, sono in salute che più salute non ho mai provato, mangio, ho una fame da leone, mi nutro pure da dio, da 10 mesi non compro medicine, da dieci mesi non ho una febbre, il vomito non so cosa sia, la diarrea? macche, vado di corpo da dio, salute allo stato puro, sindrome mano-piedi? nulla, solo sfogazioni cutanee perchè mi sto disintossicando dalle tossine accumulate in una vita malata da stupide abitudini.

 

Poi c'è DIO, quello vero, dentro, lo sento tutto - che spettacolo, io che lo deridevo - idiota -


 

Questa è la mia chemio, .....

nella prossima ora me la sparo e mi vado a letto ...

 

mi chiamo arturo villa - nato il 10/11/1960 - scorpione..........

 

Lo sapete vero che ve lo devo dire, altrimenti i signori si arrabbiano,
io non sono un medico e ho tutte le intenzioni di rispettare la legge italiana
non fate come me che mi curo da solo, per qualsiasi motivo rivolgetevi al vostro medico di fiducia.
Non ho consigli da offrirvi, vi racconto solo la mia fantastica favola. (mi raccomando)

 

 
Entra nella nostra squadra, si va alla grande

Quando come me incorri nella degenerazione cellulare ...

Capirne i meccanismi diventa fondamentale, specie se decidi di prenderti carico della tua patologia

Ecco allora che vi invito a farvi un viaggio nella medicina cellulare e i suoi rapporti col cancro

Clikka sull'immagine

 

 



 

I 10 alimenti più ricchi di vitamina C: avanti a tutta frutta e verdura!

 

Arriva l'inverno e con esso le prime influenze, virus e batteri alle porte.

Dovete sapere che il nostro organismo necessita della vitamina C ma per un errore genetico ( a differenza di tutti gli altri mammiferi ) non siamo in grado di sintetizzarla, quindi non ci resta che ingerirla con integratori o meglio ancora con frutta e verdure.

Qui vi propongo un articolo che ci illumina sui 10 alimenti più ricchi di vitamina C - i dieci frutti e le 10 verdure very - C

 

Seguitemi >>

 

 

Charlotte Gerson, Beata Bishop
Guarire con il Metodo Gerson + DVD
Come sconfiggere il cancro e le altre malattie croniche - All'interno "Se Solo Avessimo Saputo..."
IL FILM

Editore: Macro Edizioni
Data pubblicazione: Aprile 2009
Formato: Libro + DVD - Pag 360 - 17x24

Leggi recensione

 

 


La vitamina C

Iniziamo col dire che la vitamina C esistente in natura in frutta e verdure è molecolarmente identica all'acido L-ascorbico prodotto in laboratorio, non esiste nessuna differenza.

Aggiungiamo che per un difetto genetico il nostro corpo non produce la vitamina C pertanto siamo costretti a somministrarcela per via orale, tutti i mammiferi producono dai 5 ai 10 grammi di vitamina c al giorno all'infuori di noi umanoidi, dei fratelli primati e di alcuni pipistrelli..

(continua)

 

L - Glutatione Studi del ricercatore G. Puccio

Il Glutatione è una proteina che produciamo naturalmente e che è composta da tre amminoacidi (cisteina, acido glutammico e glicina).

E’ il rigeneratore delle cellule immunitarie e l’agente detossificante più efficace dell’organismo umano.


Presente all’interno di praticamente tutte le nostre cellule, permette di produrre più globuli bianchi, rinforzando in tal modo il sistema immunitario di fronte ai virus e ai batteri. Il Glutatione si lega peraltro alle tossine, per trasformarle in composti idrosolubili, facilmente eliminati nella bile o nelle urine.

E’ infine un potente antiossidante. Attacca direttamente i composti ossigenati all’interno della cellula e svolge un ruolo chiave riciclando le forme ossidate di vitamina C, ristabilendo così il potere antiossidante di quest’ultima.

(continua)

 

Le Virtù del Glutatione

 

Il Glutatione viene costruito all’interno delle cellule partendo dai tre aminoacidi che lo compongono che sono la glicina, l’acido glutammico e la cisteina.

Il fattore limitante la sintesi del glutatione è la disponibilità di cisteina che è piuttosto rara negli alimenti.

D'altro canto la cisteina assunta per bocca è rapidamente catabolizzata nel tratto gastrointestinale e nel sangue e, possedendo anche un potenziale tossico, un supplemento orale non è raccomandabile.

Alcuni farmaci che promuovono la sintesi del glutatione stimolando la produzione e la distribuzione di cisteina alle cellule, sono stati usati con successo con indicazioni specifiche come l'intossicazione da acetaminofene, e nella fibrosi cistica, ma hanno lo svantaggio di possedere effetti collaterali rilevanti ed una breve emivita.

 

 

I benefici del Glutatione (continua)

 

 

Contributo Curativo - Le mie TAC - i miei RISULTATI a 8 mesi

wiwa wiwa il protocollo SIA FATTA LA TUA VOLONTA'

 

 

 

Produzione Endogena di vitamina D

Al contrario di tutte le altre che assimiliamo dal cibo, questa vitamina viene prodotta in gran parte dal nostro organismo.

Il metabolismo della vitamina D è un processo estremamente complesso: tutto ha origine in quella che potremmo definire l'industria chimica del nostro organismo, il fegato, organo che svolge un ruolo fondamentale in molti processi, quali, per esempio il m,etabolismo dei grassi, zuccheri, proteine, alcol, l'eliminazione delle sostanze tossiche l'assimilazione dei farmaci.

 

(continua)

Fisiopatologia della vitamina D - Differenziazione cellulare - Apoptosi

Direttamente o indirettamente l'1,25-diidrossivitamin D controlla più di 200 geni, inclusi i geni responsabili della regolazione della proliferazione cellulare, della differenziazione, dell'apoptosi e della angiogenesi.

Essa diminuisce la proliferazione cellulare sia delle cellule normali che delle cellule cancerose e induce la loro differenziazione terminale.

Un'applicazione pratica è l'uso dell'1,25-diidrossi vitamina D3 e dei suoi analoghi attivi per il trattamento della psoriasi. L'1,25-diidrossi vitamina D è anche un potente immuno-modulatore.

Monociti e macrofagi esposti a un lipopolisaccaride o al Mycobacterium tuberculosis attivano il gene del recettore della vitamina D e il gene della 25-idrossivitamin D-1a-idrossilasi.

(continua)

 

 

Fisiopatologia della vitamina D - Altre malattie

Malattie autoimmuni, osteoartriti e diabete

La vita a elevate altitudini aumenta il rischio di diabete tipo 1, sclerosi multipla e malattia di Crohn. Vivendo al di sotto dei 35 gradi di latitudine, per i primi 10 anni di vita, si riduce il rischio di sclerosi multipla di circa il 50%.

Fra le donne e gli uomini bianchi, il rischio di sclerosi multipla si riduce del 41% per ogni aumento di 20 ng/ml di 25-idrossivitamina D, al di sopra di circa 24 ng/ml (60 nmole per litro) (odds ratio 0,59; IC 95%:0.36- 0.97; P = 0,04).

Donne che ingerivano più di 400 UI di vitamina D al giorno hanno una riduzione del 42% del rischio di sviluppare sclerosi multipla.

Osservazioni simili sono state fatte per l'artrite reumatoide e l'osteoartrite.

Molti studi suggeriscono che la somministrazioni di un supplemento di vitamina D ai bambini riduce il rischio del diabete tipo 1.

(continua)

 

 

Osteoporosi e Vitamina D3

CALCIO, FOSFORO E METABOLISMO DELL'OSSO

Senza vitamina D, viene assorbito solo il 10-15% di calcio, presente nella dieta e circa il 60% del fosforo. L'interazione dell'1,25 diidrossivitamina D con i recettori intestinali della vitamina D aumenta l'efficienza dell'assorbimento del calcio dall'intestino dal 30 al 40% e circa dell'80% del fosforo

 

In uno studio è stato visto che, quando il livello di 25-idrossi vitamina D è meno di 30 ng ml, si verifica una significativa riduzione dell'assorbimento intestinale di calcio insieme a un aumento del paratormone. L'ormone paratiroideo aumenta il riassorbimento tubulare di calcio e stimola i reni a produrre 1,25-diidrossivitamina D.

L'ormone paratiroideo attiva anche gli osteoblasti, stimolando la trasformazione degli preosteoclasti in osteoclasti maturi (vedi Figura 1). Gli osteoclasti sciolgono la matrice mineralizzata del collageno dell'osso, causando osteopenia e osteoporosi e quindi aumentando il rischio di fratture.

(continua)

 

 

IL SAMe ED IL FEGATO - S-adenosil metionina

Il fegato è l’organo principale in assoluto della nostra salute.

Esso ricopre oltre 1500 funzioni biochimiche ed è l’organo primario coinvolto nel liberare il nostro organismo dai veleni.

Il SAMe gioca un profondo ruolo nel processo di disintossicazione, il SAMe è il maggiore composto naturale lipotropico che possiamo trovare nel fegato.

In uno studio famoso, fatto in Nuova Zelanda, svolto su pazienti malati di cirrosi epatica, si è riscontrato che il loro fegato era incapace di convertire la metionina in SAMe.

 

(continua)

 

 

 

 

 

La Melatonina

La melatonina, chimicamente N-acetil-5-metossitriptamina, è una sostanza prodotta da una ghiandola posta alla base del cervello, la ghiandola pineale (o epifisi). Agisce sull'ipotalamo e ha la funzione di regolare il ciclo sonno-veglia. Oltre che negli esseri umani essa è prodotta anche da animali, piante e microorganismi.

Si deve sapere che oltre a regolare, sincronizzare il ritmo ‘sonno-veglia’, e’ un potente antiossidante ed immunostimolante

Dr. Pierpaoli ha promosso per primo da molti anni gli studi medici interdisciplinari chiamati ora "Neuroimmunomodulazione", ai quali si dedicano ora migliaia di ricercatori.

(continua)

 

Vitamina E - ( Tocoferolo )

La Vitamina E o Tocoferolo è un potente antiossidante liposolubile che aiuta le cellule del nostro organismo a proteggersi dai radicali liberi, responsabili principali dell’invecchiamento cellulare.

La vitamina E (tocoferolo) all’interno del nostro corpo agisce contro le patologie cardiovascolari, riducendo il rischio di coagulazione del sangue e quindi di trombosi e mantengono il funzionamento regolare dei muscoli e del sistema immunitario.

Cancro I nutrienti antiossidanti come la vitamina E proteggono i componenti delle cellule dagli effetti dannosi dei radicali liberi che, se trascurati, possono contribuire allo sviluppo del cancro.

(continua)

 

 

Guarda i miei Video



 

 

Questo amici è il lotto che grazie ai vostri contributi siamo riusciti a comprare - abbiamo fatto il salto di categoria totale, ci siamo messi nelle condizioni migliori per dare la spallata definitiva al mio carcinoma, non ha scampo il ragazzo, dovrà RIPIEGARE INESORABILMENTE in ritirata.

Abbiamo la angel, quella resta, è per sempre, poi abbiamo estratti di prima qualità fino a fine gennaio, così io passo un natale tranquillo, mi dedico completamente allo studio della mia patologia, mi leggo tutti i libri che ho in stand by -

Daremo una ritoccatina anche al protocollo, va un poco aggiustato - intanto il mio percorso continua, sono in perenne evoluzione, quando sulla home page di carcinomaepatico ho scritto STra-volgero la mia vita ancora una volta.

Non pensavo mai al mondo di arrivare sin qui, sono stato proprio Bravino, si bravino.

 

Dopo questo gesto nobile che certifica l'esistenza di gente con un cuore e un'anima

voi non siete più spettatori della mia avventura, siete azionisti della mia ricerca sul cancro.

Domani si ricomincia seriamente, dal 4 novembre ad oggi ho vissuto in continua confusione emozionale,

un susseguirsi di belle notizie che si chiude col vostro gesto di generosità....

Incredibile.

 

Fattura della angel (clicca qui)

Fattura della DXN (clicca qui)

Fattura Farmacia Canfora (clicca qui)

Fattura Farmacia lanzoni (clicca qui)

 

Tutte queste spese sono state coperte dai vostri contributi.

 

 

CHIARIMENTO ...............

 

Cari amici, molti di voi in privato mi chiedono consigli su patologie oncologiche di parenti, padri, madri, sorelle, fratelli, zii, nonni, amici intimi ecc ecc..... io vi capisco, vi capisco veramente....

per scelta personale non do consigli, io non ho consigli da dare, non ho le competenze e neppure la licenza legale per darvi consigli sulla vostra salute. non so se avete capito, io sono un creativo che sperimenta su di se cure alternative, non ho idea di quanto la mia strada sia giusta, o meglio ho un'idea abbastanza chiara ma non mi permetterei mai al mondo di invitare uno solo di voi a percorrere la mia strada....

se lo fate deve essere una scelta vostra, PERSONALE.

Io sono responsabile della mia vita, della mia salute, l'idea di essere responsabile della vostra mi spaventa e mi preoccupa, il cancro è una patologia molto complessa, sono completamente concentrato nel risolvere la mia storia, non ho forze, tempi e competenze per risolvere quelle altrui.

 

(continua)

 

Olio essenziale di Origano: Antibiotico - Antifungino - Antiparassitario - e non solo...

Ricerca scientifica

Vediamo alcuni studi significativi, in cui l’olio essenziale di origano ha dimostrato una notevole azione antisettica:

1) Azione antifungina sulle specie Aspergillus flavus e Aspergillus niger, che nell’uomo possono causare infezioni respiratorie e allergiche [Nat Prod Res. 2011 Jun 27].

2) Soppressione della produzione di tossine da parte dello Staphylococcus aureus ed inibizione della crescita di questo batterio [Int J Food Microbiol. 2010 Feb 28;137(2-3):308-11].

3) Azione antibiotica contro Staphylococcus saprophyticus, S. aureus, Micrococcus roseus, M. kristinae, M. nishinomiyaensis, M. lylae, M. luteus, M. sedentarius, M. varians, Bacillus megaterium, B. thuringiensis, B. alvei, B. circulans, B. brevis, B. coagulans, B. pumilus, B. laterosporus, B. polymyxa, B. macerans, B. subtilis, B. firmus, B. cereus e B. lichiniformis [Pak J Pharm Sci. 2009 Oct;22(4):421-4].

(continua)

 

Miele di Manuka Mgo 400
Confezione da 250 gr - 500 gr e 1 kg - Sconto 15% x Acquisti di almeno 100 €!
Voto medio su 81 recensioni: Da non perdere
€ 33.5

 

 

 

 

 

 

 

 

Presentazione Completa e UNICA di ACQUA KANGEN

Cambia la tua acqua ---- CAMBIA LA TUA VITA ;-)

per info contattami:       arturovillamarco@gmail.com

 

Se vuoi capire come funziona guardati questi video - Nessuno ha mai spiegato meglio ;-)

 

PREVENTIVI ACQUA KANGEN
(Clicca qui)

 

per info contattami: arturovillamarco@gmail.com

 

 

 

 

 

 



CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  



CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  

Vi presento i miei media - visitateli, sono tutti molto interessanti

 

La Pagina (MARCO SESANTA) - collegata al sito



La Pagina (NON SONO PRONTO) - info dal web



Il mio Diario Face (ARTURO VILLA) - chiacchere con amici, tema libero.



Gruppo di (RICETTE SALUTARIANE) - un sacco di spunti sulla cucina salutariana



Il mio Canale (GOOGLE+) - un fritto misto dei miei vari media ;-)


Il Canale (YOUTUBE ARTURO VILLA) - più di 230 video dove mi racconto

 

Il Canale (Instagram) - Foto, Foto e ancora Foto

 





Motore di ricerca interno Carcinomaepatico.it

Condividi Sui SOCIAL -

Facebook Twitter Delicious Digg Stumbleupon Favorites More

Nel rispetto del codice di condotta prescritto dal D.lgs n°70 del 09/04/2003

i contenuti e le affermazioni su questo sito non intendono diagnosticare, trattare, curare o prevenire malattie o disturbi

Le informazioni fornite sono a scopo informativo e non vogliono assolutamente sostituire il parere del vostro medico di fiducia al quale dovete sempre ed in ogni caso rivolgervi per questioni che riguardano la vostra salute..

Le informazioni riportate non intendono sostituire nessun prodotto o medicinale..



per qualsiasi problema riguardante la vostra salute rivolgetevi sempre al vostro medico curante...
Solo lui è autorizzato a darvi consigli sulla vostra salute ;-)

Mi raccomando,
non fate come me che ho deciso di diventare il medico di me stesso,
rivolgetevi sempre al vostro medico di fiducia
,
è lui la figura preposta dallo stato italiano per darvi consigli relativi alla vostra salute....

 



I miei sono solo PARERI PERSONALI, non intendo suggerirvi nulla, non sono un medico e non ho le competenze per darvi consigli,
vi racconto solo la mia storia e come mi curo, per qualsiasi problema non fate come me che sono pazzo,
rivolgetevi sempre al vostro medico di fiducia-
| Nota | Dove contattarmi | Disclaimer |

Utenti Connessi: 703

Privacy Policy