12/09/2015

Salute
  La cura Di Bella è più efficace e meno costosa. Il Giudice: ‘La paghi lo stato

Bisogna rimborsare le cure mediche a due pazienti che si sono curati con il “metodo Di Bella”. Arriva l’ennesima ordinanza favorevole della magistratura a favore del medico modenese che negli anni Novanta ha spaccato l’opinione pubblica con la terapia alternativa per il trattamento dei tumori.



Questa volta, ad essere obbligata al pagamento è l’Asl di Foggia, che a questo punto dovrebbe rimborsare le spese sostenute dai pazienti ricorsi al metodo Di Bella.

Arriva dal tribunale di Foggia una sentenza importante a favore del metodo Di Bella. Due donne, entrambe alle prese con una recidiva da tumore al seno, sono riuscite a fermare il cancro grazie alla terapia messa a punto dal professor Luigi Di Bella. Prima di pronunciarsi, il giudice Mario De Simone ha nominato un perito d’ufficio, il Ctu.


................................continua

 

 

        fonte notizia - vai  Ultima Página                                       Torna indietro




Utenti Connessi: 622



Portale di Informazione
| DISCLAIMER | COME CONTATTARCI | TOOL WEBMASTER | PRIVACY |