CARC. EPATICO  
Il Diario    
Quadro Clinico    
Il mio Protocollo    
Alimentazione    
La Scelta    
Home Page    
INFODAY  
100 news    
Salute    
Scienza    
Cultura    
Arte    
Costume    
Tecnologia    
Cronache    
Politica    
Finanza    
Economia    
Interni    
Governo    
Esteri    
Sport    
Gossip    
BORSA-FINANZA  
Quotazioni  
Congiuntura    
Alleanze    
Cessioni    
Acquis. Fusioni    
Rumors    
AREE GEOGRAF.  
Italia    
Germania    
Francia    
Spagna    
Inghilterra    
Giappone    
Cina    
Iran    
Irak    
INFODAY  
Sezione - Home


  
01/11/2013
18:36:01

Ultimamente mi ero addormentato,



come se dalla mia vita non volessi più nulla, sazio, nel digiuno più assoluto trascinavo le giornate nell'apatia totale..





Non avevo più interessi e non sentivo più l'esigenza di fare, ero stanco di quasi tutto, e in quello mi stavo lasciando andare in una sopravvivenza passiva...

Stavo imparando a non volermi più bene nella totale indifferenza, un trascinarsi verso il piatto che manco mi accorgevo ...
Poi un giorno dell'estate 2012 mi dissero che il mio equilibrio interiore si era rotto..

Le mie cellule iniziavano a sbarellare, crescevano in un nonsense, non si differenziavano più..

A dire il vero me lo aspettavo perchè da troppo tempo non operavo più al bene del mio corpo e della mia mente ...

Quando me lo dissero ci rimasi male ... solo un attimo, devo dire che fu solo un attimo... e oggi dico, per fortuna.
Ci rimasi male, come se il saperlo dagli altri mi violentasse, ero io che dovevo capirlo, invece addormentato, sopito, sopravvivevo..

Dio ha voluto che tutto succedesse subito, nel prima che è sempre meglio del dopo...
Tutto successe per puro caso e subito mi domandai perchè.
Non tanto perchè le mie cellule iniziavano a sbarellare ma invece. ...
perchè questa fottuta fortuna di scoprirlo subito, nel prima..

lo presi come un segnale divino, un messaggio del mio corpo che non stava più bene ma allo stesso tempo mi voleva aiutare..

Non ci pensai un attimo e in un baleno presi la decisione.

  • STra-volgero la mia vita ancora una volta.


        fonte notizia - vai  Ultima Página

 

0 - Commenti

01/11/2013
18:52:13

Cancer: Bevacizumab (Avastin) Italiano




        fonte notizia - vai  Ultima Página

 

0 - Commenti

01/11/2013
18:57:11

Quello al fegato è un cancro abbastanza raro, ma molto aggressivo.



E' più facile e comune riscontrare nel fegato metastasi epatiche di tumori sviluppatisi in altre sedi (come colon, polmoni e mammella).





E' invece poco frequente l'origine primitiva dello stesso, primitiva nel senso che la degenerazione cellulare ha origine nel fegato e non in altri organi.

L'alto tasso di mortalità è legato alla generale assenza di sintomi negli stadi iniziali (non a caso è noto come tumore silente), e all'inefficacia dei trattamenti, il tumore al fegato non risponde a chemioterapia e radioterapia..

La percentuale di sopravvivenza dei pazienti affetti da epatocarcinoma è molto bassa, a causa della grave compromissione dell'organo presente già al momento della diagnosi.

L'unica modalità di trattamento in grado di prolungare la sopravvivenza è la chirurgia, ma, sfortunatamente, solo il 25% dei pazienti presenta un tumore epatico che può essere operato.


  • Esistono diversi tipi principali di carcinoma epatico :

    Epatocarcinoma, si sviluppa negli epatociti, le cellule del fegato, solitamente denominato HCC

    Colangiocarcinoma, ha origine nei dotti biliari, la sua frequenza è 5 volte inferiore all'HCC.

    Emangioma, un tumore benigno che ha origine nei vasi sanguigni del fegato.

    Adenoma, altro tuomore benigno che ha origine negli epatociti.



    • La triste realtà :

      Negli stadi iniziali la maggior parte delle persone non sviluppa segni e sintomi della malattia; ciò significa che per il tumore al fegato la diagnosi preoce è molto rara.




      Qui trovi un'esaudente informazione
      http://www.my-personaltrainer.it/fegato/tumori-fegato.html


        fonte notizia - vai  Ultima Página

 

0 - Commenti



Utenti Connessi: 939



Portale di Informazione
| DISCLAIMER | COME CONTATTARCI | TOOL WEBMASTER | PRIVACY |