L'alimentazione è l'aspetto personale dove sto sviluppando la più consistente rivoluzione.

Nelle mie ricerche notturne e nella lettura di diversi libri ho scoperto che l'alimentazione è un fattore importantissimo alla base del benessere o della degenerazione bio-fisica....

Io mi nutrivo malissimo, una cosa vergognosa, mangiavo molta carne, mi somministravo quantità industriali di insaccati, scatolame, fritture, bevevo come una spugna, birra, vino, grappa, gin, rum., di contro non toccavo frutta e verdura, non esistevano nella mia alimentazione....

Una cosa vergognosa, ora che sto camminando verso la consapevolezza alimentare mi domando come abbia potuto, il mio fisico, resistere per tanti anni, deve essere veramente di tempra forte.

Riporto anche in questo capitolo i punti 7 e 8 postati nelle informazioni utili,
(le cose che ho capito)


7) L'alcol fa malissimo, il fumo fa malissimo, i cibi inscatolati fanno malissimo, lo zucchero lavorato fa male, gli alimenti salati fanno male, la carne, specie quella rossa, fa malissimo, i cibi grassi fanno malissimo, il latte fa male, i latticini stagionati fanno male, le fritture fanno male.

8) La frutta e la verdura, specie crude, fanno benissimo, sono concentrati di vitamine ed enzimi, gli enzimi sono la mana del nostro sistema, i cibi cotti perdono gran parte della loro efficienza, più mangi crudo più ti nutri bene.

Ho stravolto completamente il mio modo di alimentarmi, in questo capitolo vi illustrerò il nuovo modo, ora mi nutro di poca frutta, moltissima verdura, pochi cereali, pochi legumi e poco pesce..

 


 

 

Miele di MANUKA 400 C.Z. (video)

 

 

La mia cena #bio

Una foto pubblicata da Marco Sesanta (@m.sesanta) in data:

 


La mia alimentazione

Ho eliminato tutti i fattori negativi che acidificavano il mio ph biologico e non erano compatibili con la mia patologia epatica.

- Eliminato l’uso di alcol
- Eliminate acqua e bibite gasate
- Eliminati tutti i grassi, sia alimentari che derivati.
- Eliminati tutti gli alimenti inscatolati e conservati
- Eliminato il pane che ho sostituito con fette biscottate iposodiche
- Eliminati tutti gli insaccati.
- Eliminati tutti i formaggi.
- Eliminate olive, sardine, crostacei, fritture, tonno.
- Eliminate le carni rosse
- Eliminati al 50% i cibi cotti

- non mangio frutta e verdure che non siano di origine bio
- mi nutro prevalentemente di frutta e molte verdure
- sto abbracciando sempre più convinto il crudismo

Colazione

- 0,5 litri di succo verde centrifugato
- the verde della DXN con fette biscottate iposodiche e marmellata bio.
- Frutta - mela, avogado, pera.

Pranzo - un primo

- Fusilli con sugo di carciofi, - asparagi, cipolla, sale pepe
- Spaghetti al sugo di pomodoro fatto da me, pomodoro senza pelle e senza acini
- Passato di verdure fatto da me con pasta bubolotti.
- Passato di Legumi (proteine vegetali) – compro fagioli borlotti, fagioli neri, fagioli azuki verdi, lenticchie giganti, soia gialla e ceci – tutto secco e tutto di origine biologica, quando lo preparo metto 100 grammi di ogni legume in ammollo per 24 ore poi li cuocio (1h) in pentola a pressione con carote cipolle e sedano, a fine cottura li passo col minipimer, il fegato non digerisce bene le bucce dei legumi.
- Integratore sostitutivo del pranzo GoJuvo - 40 grammi sciolto in acqua alcalina.

Spuntino pomeriggio

- Tisana al cardo mariano con 6 fette biscottate iposodiche e marmellata bio
- 0,5 litri di succo verde centrifugato
- frutta possibilmente poco zuccherina, spesso mi faccio una macedonia e ci sparo sopra gelato valsoia, crackers alla soia -70% grassi oppure crackers fibraextra integrale con latte di avena, Fiocchi di riso, noci, bacche di GoJi, ribes, uvette, semi di zucca.

Cena - un secondo

– 30 minuti prima di cenare 0,5 litri di succo verde centrifugato
- Petto di tacchino con barbabietole, spinaci, broccoletti, fagiolini, aspagari, peperoni.
- Pesce alla griglia, orata, branzino, calamari, Insalata di pesce fatta da me, seppia, polipo bolliti in pentola a pressione per 25 minuti, con carote,cipolla, aglio
- Zucchine cipolle pomodori e melanzane al forno
- Peperoni e radicchiorosso alla griglia
- Erbette spinaci-bietole bolliti
- Broccoli e fagiolini al vapore
- Insalata mista con germogli coltivati in casa.
- 1 caffe al ganoderma lucidum della organo gold
- 7 grammi di cioccolato cacao all’85%

Spuntino della sera.

- cracker alla soia –70% grassi saturi 1 bicchiere di latte di soia 3
- Decotto con semi di cardo mariano e biscotti zerogi

 

Qualche foto dei miei prodotti - delle mie giornate

file pesante 120 foto - casamia qui

 

 

 

Ho trovato aloe arborescens estratta e mantenuta ad opera d'arte, prodotto BIO, spremuta a FREDDO, senza conservanti, senza il pericoloso benzoato (vedi qui) conservata con Acido Citrico nella bottiglia di vetro scuro, sigillo di garanzia.....
( questa è l'aloe arborescens che cercavo ;-) )....

 

 



Succo Aloe Arborescens 99,9%
Spemuto a freddo

Succo di Aloe Arborescens Bio al 99,9%
Certificato biologico e controllato da Bioagricert



Produttore: Victor Philippe - Il Fior Di Loto
Tipo: Prodotto
Confezione: 500 ml

Questo prodotto ha la garanzia del marchio Bioagricert, certificazione che grantisce la provenienza della materia prima da Agricoltura Biologica.

Ingredienti: succo e polpa di Aloe Arborescens 99.9% (Aloe Arborescens Miller - gel e polpa fogliare), correttore di acidità: acido citrico
Prodotto biologico italiano
Spremuto a freddo
Senza acqua aggiunta
Non ricostituito da polveri e concentrati

 

Leggi recensione

 

Metto un misurino di arborescens nel bicchire, ci aggiungo 2 dita di acqua kangen e ci sciolgo un cucchiaino di
Miele di MANUKA

 

 

Molti di voi in pubblico e privato mi chiedono della mia dieta.

 

essendo un creativo non ho una dieta prestabilita....

Venite con me che vi racconto (continua)


 



- Centrifugati, me ne sparo 2 litri al di e devo dirvi che ogni giorno che passa ne sono sempre più psico-dipendente, mi piace un casino il mio centrifugato, ho trovato la miscela giusta che soddisfa il mio palato e le mie esigenze di salute,

 



- Estratto di verdure - broccolo, mezzo finocchio, 2/3 gambi di sedano, un pugno abbondante di barbabietola, una bietola rossa, 1 cavolo rosso, un pugno abbondante di cicoria, 3/4 carote a seconda della grandezza, sedanini, prezzemolo, insalate che mi si stanno passendo, radicchio rosso a palla, insalata riccia, radicchio trevigiano, rucola, tutto si usa, non esiste scarto, quello che viene scartato nella preparazione delle insalate lo si centrifuga.

Divido l'estratto di frutta da quello di verdure, me li somministro separatamente perchè non sono compatibili a livello digestivo, hanno tempi diversi e somministrati insieme fermentano, più sotto spiegherò e postero specchietto per giusto abbinamento digestivo dei cibi ....

- Tisane, tisane al cardo mariano, menta, liquerizia, rusco, betulla, bioflavonoidi di limone, licopodium, rosmarino, essiac, calendula, salvia, iperico, ecc ecc --

- ogni giorno mi produco 1,5 litri di elisir - spremo 1 limone e mezzo pompelmo che diluisco in una bottiglia di acqua oligominerale e me lo sorseggio durante il giorno, la mattina appena sveglio mi sparo subito 2 bicchieri di acqua, poi mi spremo 1 limone e lo diluisco con acqua tiepida, poi un bicchiere di elisir, poi il the verde a colazione, ancora 0,5 litri di centrifugato prima del pranzo, poi un bel bicchiere di Q10, alle 12 mi sono già bevuto 2 litri d'acqua somministrata in varie forme.


L'aqua, acqua con aggiunta di 1/2 grammo di bicarbonato di sodio così si alcalinizza ulteriormente, l'acqua fa bene, mantiene sane le cellule, aiuta fegato e reni a disfarsi tramite le urine delle tossine e dei residui di lavorazione, idrata l'epidermide e tutto il sistema intra ed exctra-cellulare, d'altronde la depurazione fisica avviene attraverso 3 vie, l'urina, la respirazione e la sudorazione della pelle, ne sono coinvolti: sistema linfatico, sistema circolatorio, polmoni, stomaco, fegato, reni.



 

 

 




Motore di Ricerca Interno

 

 

 

 



CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  

 

Radicali liberi, stress ossidativo, antiossidanti.

 

Ogni alimento che ingeriamo viene metabolizzato per produrre energia necessaria alle cellule e al corpo per funzionare.

Una parte importante di questo processo avviene nei mitocondri, organelli presenti in ogni cellula del nostro organismo, si tratta di microscopiche centrali energetiche in gradio di produrre energia in grandi quantità.
Il cuore che lavora 24 ore al giorno per tutti i giorni della nostra vita, ha bisogno di una produzione di energia enorme e costante, per questo circa il 75% del volume delle sue cellule ( cardiociti) è costituito da mitrocondi, le centrali energetiche del nostro corpo
.

(continua)


Quando aumentano i radicali liberi?

 

Condizioni di infiammazione cronica, esposizioni a radiazioni,ma anche solo il fumo di sigaretta, un'alimentazione ricca di grassi saturi e zuccheri così come un difetto o un eccesso di attività fisica sono fattori che incidono fortemente sullo stress ossidativo, favorendo l'incremento dei radicali liberi.

Gli scienziati ritengono che uno dei fattori che causa l'invecchiamento a livello cellulare e tissutale sia il danno prodotto dai radicali liberi

 

(continua)

 

 

Colesterolo buono e colesterolo cattivo

 

Spesso si sente parlare di colesterolo buono e cattivo.

In realtà il colesterolo è uno solo, quello che cambia è chi lo trasporta nel sangue e il fatto che lo depositi o meno sulle pareti delle arterie. In questo articolo scopriremo che cos'è realmente il colesterolo.

Praticamente tutti i lipidi sono molecole insolubili in acqua e quindi non possono circolare liberamente nel flusso sanguigno, ma devono essere trasportate da altre molecole, prevalentemente proteine, solubili in acqua.


(continua)

 

 


Gli Enzimi

 

Gli enzimi sono sostanze che fungono da catalizzatori biologici; sono cioè sostanze che consentono di incrementare la velocità delle reazioni biologiche senza influenzare la termodinamica di tali reazioni.

Ricordiamo che una caratteristica di tutti i catalizzatori è quella di rimanere inalterati al termine della reazione stessa.

Grazie agli enzimi, determinate reazioni (che possono essere dirette e inverse, cioè dal prodotto X al prodotto Y e viceversa) avvengono in tempi brevissimi, molto più brevi di quelli relativi a reazioni non catalizzate; siamo infatti nell'ordine dei millisecondi.

Come nel caso di tutti i catalizzatori, l'accelerazione della velocità di reazione avviene grazie al fatto che l'enzima consente un decremento dell'energia di attivazione.

(continua)

 

T. Colin Campbell, Thomas M. Campbell
The China Study - Libro
Lo studio più completo sull'alimentazione mai condotto finora. Sorprendenti implicazioni per la dieta, la perdita di peso e la salute a lungo termine.

Editore: Macro Edizioni
Data pubblicazione: Settembre 2011
Formato: Libro - Pag 400 - 17x24

leggi recensione

 

 

Ai tumori piace lo zucchero

 

Le cellule malate ne sono golosissime e ne hanno bisogno per moltiplicarsi.
Lo sostiene uno studio approfondito di 'Science'.
Che apre nuove prospettive sul rapporto tra cancro e alimentazione

le prove biologiche sono tali che la bibbia della scienza americana, "Science", le ha consacrate in un articolo di rassegna del primo numero del nuovo anno.
La faccenda non è semplice ma, vista la posta in gioco, vale la pena di seguirla passo passo.

(continua)


Gli Antiossidanti

Gli antiossidanti sono sostanze in grado di neutralizzare i radicali liberi e proteggere l'organismo

dalla loro azione negativa. Le proprietà anticancerogene di molti alimenti sono legate proprio al loro prezioso contenuto in antiossidanti.

Nel corso dei numerosi processi metabolici una piccola quantità di ossigeno dà origine a molecole chimicamente molto reattive a causa della presenza nell'orbitale più esterno di uno o più elettroni spaiati.

Tali molecole, chiamate radicali liberi, sono in grado di danneggiare le strutture cellulari come la membrana plasmatica ed il DNA.


(continua)

 

 


I Dieci migliori alimenti nella lotta contro il cancro

 


Intervista a Claudio Tozzi su Equilibrio Acido-Base

 

La causa primaria del Cancro scoperta nel 1931
Nel 1931 lo scienziato tedesco Otto Heinrich Warburg ha ricevuto il Premio Nobel per la scoperta sulla causa primaria di cancro.


La mancanza di ossigeno e l’acidità sono due facce della stessa medaglia:

Se una persona ha uno, ha anche l’altro” Cioè, se una persona ha eccesso di acidità, quindi automaticamente avrà mancanza di ossigeno nel suo sistema.
Se manca l’ossigeno, avrete acidità nel vostro corpo.

Le sostanze acide respingono ossigeno, a differenza delle alcaline che attirano ossigeno.” Cioè, un ambiente acido è un ambiente senza ossigeno.

Privando una cellula del 35% del suo ossigeno per 48 ore e’ possibile convertirla in un cancro .

“Tutte le cellule normali, hanno il bisogno assoluto di ossigeno, ma le cellule tumorali possono vivere senza ossigeno”. (Una regola senza eccezioni.)
I tessuti tumorali sono acidi, mentre i tessuti sani sono alcalini.””

Il cancro non è altro che un meccanismo di difesa che alcune cellule del corpo attuano per sopravvivere in un ambiente acido e privo di ossigeno.

(continua)

 

L'Acido

 

Partiamo dal presupposto che fra tutti gli equilibri che il corpo umano si sforza di mantenere, il più importante è quello acido-alcalino.

I testi di medicina convenzionale concordano tutti:
L'equilibrio del PH nel flusso sanguigno umano è uno dei più importanti equilibri biochimici di tutta la chimica del corpo umano.

La medicina convenzionale, tuttavia, non comprende, né sta seriamente indagando quanto l'organismo si stravolga pur di conservare tale equilibrio.

Il corpo umano è stato concepito per essere alcalino e farà di tutto per conservarsi alcalino, conformemente alla caratteristica del sangue e dei tessuti

(continua)

 

 

Esistono cibi anti-infiammatori?

Certo che esistono, l'infiammazione è uno stato precario che si può combattere anche con l'alimentazione.

Per difendersi dalla crescita e l'espansione del tumore bisogna abbracciare una alimentazione
anti-infiammatoria,
se vuoi vivere ti devi sfiammare e mantenere uno stato biofisico alternativo all'infiammazione.

Se leggete l'istologico del mio carcinoma
.(.qui ).., capirete più chiaramente che il cancro cresce e si sviluppa in un ambiente infiammato.

 

 

 



 

 

<< La cosiddetta malattia è una condizione di acidità generale. Se alcuni germi sono coinvolti, essi stessi sono solo un sintomo di questa condizione acida di fondo.

Ricordate che i germi provengono dall’interno delle nostre cellule e che i germi che invadono il corpo dall’esterno possono solo contribuire ad uno stato di squilibrio e possono stimolare sintomi secondari.

Ciò che la maggior parte della gente chiama malattia è in realtà solo l’espressione della condizione di fondo che provoca la cosiddetta malattia.

Pertanto, io affermo che c’è solo una malattia. E questa unica malattia è l’acidosi.
Perciò i tanti nomi per le cosiddette malattie sono semplicemente una collezione di sintomi.” (Confusione tra sintomi e malattia
>>.

 

Robert O. Young

 

 

“La cellula è immortale”


In passato è stato dimostrato che una cellula potrebbe vivere per un tempo indeterminato in perfetta salute.

E’ stato dimostrato realmente in laboratorio da un famoso premio Nobel. Un famoso fisiologo francese, Alexis Carrel, al Rockefeller Institute for Medical Research, mantenne in vita il cuore di un pollo per circa 29 anni in una soluzione salina (che conteneva minerali nelle stesse proporzioni di quelle del sangue del pollo) che egli rinnovava tutti i giorni. Carrel giunse alla conclusione che il tempo di vita di una cellula è indefinito fintanto che viene fornito il nutrimento e viene ripulita dalle sue escrezioni.

Difatti le cellule crescevano e prosperavano fintanto che le loro evacuazioni venivano rimosse. Condizioni non igieniche procuravano una minore vitalità, deterioramento e morte.

Carrel mantenne in vita cellule di un cuore di pollo fino a quando qualcuno si dimenticò (dimenticò?) di eliminare le loro escrezioni. Riuscì quasi a decuplicare la media durata di vita di quelle cellule. La chiave per mantenere in perfetta salute una cellula è quella di liberarla dai residui dentro e intorno ad essa.

Anche Arnold Ehret arrivò ad una conclusione pressochè identica: nel suo libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Mucoafferma che con un’alimentazione sana, dopo anni di cibi errati, inizialmente l’organismo libera gli intestini dei residui accumulati e poi va sempre più a fondo ripulendo tutti i tessuti del corpo e dopo che questo è avvenuto si acquisisce la salute perfetta.

Il dott. Alexis Carrel, a questo proposito, diceva: La cellula è immortale. E’ semplicemente il fluido nella quale galleggia che si degrada. Sostituendo questo fluido ad intervalli regolari, daremo alla cellula ciò che le necessita per nutrirsi e, per quanto ne sappiamo, il pulsare della vita potrà continuare indefinitamente”.

(continua)

 

 


 

Cosa possiamo fare subito contro l'ossidazione.

 

Lo stress ossidativo è uno dei pilastri dell'invecchiamento e per questo è concausa mi molte patologie che ci colpiscono nella seconda fase della nostra vita.

E fondamentale quindi imparare imparare a gestirlo sin dalle sue prime manifestazioni più precoci.

la pelle in molti di noi può fungere da indicatore del livello di stress ossidativo dell'organismo e indurci a correre ai ripari prima che sia troppo tardi.

(continua

 

 

La malattia non nasce “per caso” o per sfortuna,

Essa nasce per il “Caos” autogenerato, inconsciamente o consciamente dall’Essere stesso che si pone in modo “anti-contro-opposto” rispetto alle Leggi che regolano gli Esseri Viventi, generando in se stesso un sistema biologico caotico; quindi la malattia e’ la cristallizzazione, ovvero il corpo fisico caotico nel sistema Psicoecobiologico alterato rispetto alla Perfetta Salute.

"La malattia quindi non è né una crudeltà in sé, né una punizione, ma solo ed esclusivamente un correttivo, uno strumento di cui la nostra ani+ma si serve per indicarci i nostri errori, per trattenerci da sbagli più gravi, per impedirci di suscitare maggiori ombre e per ricondurci sulla via della verità e della luce, dalla quale non avremmo mai dovuto scostarci."

(Edward Bach, medico, 1886-1936)

 

 

 

 

L’assunzione eccessiva di carne rossa può accorciare la vita

 

Secondo i ricercatori di Harvard sostituire una parte della carne rossa nella dieta con pesce, noci, cereali integrali e altre fonti proteiche più sane può permettere di vivere più a lungo.

Questa è la conclusione di uno studio secondo cui il rischio di morire in giovane età per malattie cardiache, cancro, o qualsiasi altra causa, aumenta di pari passo con il consumo di carne rossa.

(continua)

 

 

Poco sale e proteine vegetali.

L'individuo che si ritrova con deficienze epatiche come il cancro, la cirrosi epatica o un'epatite cronica dovrebbe mantenere una alimentazione iposodica e ipoproteica.

Poco sale e moderate proteine, le proteine dovrebbero essere il più possibile di origine vegetale (alta qualità), i pasti dovrebbero essere di piccole entità e ripetuti nella giornata, da 5 a 10 spuntini giornalieri (a seconda della gravità della patologia) per non sovraccaricare il fegato.

Piccola carrellata informativa

 

(continua)

 

 

Gli Alimenti che fanno BENE_MALE al fegato

 

In caso di problemi al fegato è bene sapere quali alimenti evitare poichè possono essere dannosi e favorire l'insorgere di complicazioni.

Un vecchio detto ci suggerisce di trattare il nostro corpo come un tempio, ovverosia di non sgarrare e di non eccedere nell’assunzione di qualunque cosa possa andare ad arrecare danno alla nostra fragile salute, ma la realtà dei fatti è che ben poche persone sono disposte a correggere vecchie abitudini acquisite finché un qualche problema non si presenta, ed in particolar modo quando ci si siede a tavola.



(continua)

 

 

Robert O. Young, Shelley Redford Young
Il Miracolo del PH Alcalino
Bilanciate la vostra dieta, recuperate la vostra salute



Editore: BIS Edizioni
Data pubblicazione: Dicembre 2010
Formato: Libro - Pag 447 - 16,5x24
Ultima ristampa: Luglio 2012
Seconda Edizione: Maggio 2011


Leggi recensione

 

la macchina della salute

L'apparato digerente è formato da un insieme di organi cavi che nel loro insieme, come suggerisce il nome stesso, presiedono all'introduzione degli alimenti, alla loro successiva digestione, all'assorbimento delle sostanze nutritive che contengono e all'eliminazione di quelle inutili o presenti in eccesso.

Le principali funzioni dell'apparato digerente sono pertanto quattro: ingestione, digestione, assorbimento e defecazione. Nella sua visione più semplicistica, l'apparato digerente è un lungo tubo aperto alle due estremità: quella orale da cui inizia e quella anale con cui termina.

Questo canale è costituito da una serie di organi cavi e dalle importantissime ghiandole annesse: inizia con la bocca e continua con la faringe, l'esofago, lo stomaco, l'intestino tenue, l'intestino crasso (cieco, colon, retto) e termina con l'ano; lungo suo percorso, inoltre

 

(continua)

 

Bevo acqua alcalinizzata....

 

Se l'acqua che bevete è acida, non può fungere da tamponené può aiutarvi ad espellere l'acido dal vostro organismo. L'acqua alcalina, invece, neutralizza i rifiuti acidi accumulati per effetto dell'alimentazione e del metabolismo e, se consumata giornalmente in associazione con una buona dieta, rimuove delicatamente gli acidi dal corpo.

(continua)

 

Io mi alcalinizzo, voglio essere basico duro.

Come sto cercando di spiegarvi io credo moltissimo nel metodo acido-basico, ogni giorno lavoro per alcalinizzare il mio PH biologico convinto che questo predisponga il mio corpo, le mie cellule, il mio sistema digerente, il mio sistema immunitario e la mia mente, alla condizione migliore per invertire la degenerazione cellulare in corso.

Ora vi presento la mia centrifuga, il mio estrattore, il mio frigorifero, le mie verdure, insomma,



date un'occhiata in casa mia
;-)

 

Gli alimenti crudi.. Frutta e Verdura

 

migliori digestioni e buona salute

La digestione richiede l'assunzione di cibi salubri e ben combinati fra di essi nell'ambito dello stesso pasto.

Per digerire i tre principali principi nutritivi che apportano energia, la digestione deve avvenire in fasi differenti e sequenziali:

- Carboidrati, la digestione avviene in bocca, stomaco e intestino tenue
- Proteine, la digestione avviene in stomaco e intestino tenue
- lipidi (grassi), la digestione avviene nell'intestino tenue.

(continua)

 

T. Colin Campbell, Thomas M. Campbell
The China Study - Libro
Lo studio più completo sull'alimentazione mai condotto finora. Sorprendenti implicazioni per la dieta, la perdita di peso e la salute a lungo termine.

Editore: Macro Edizioni
Data pubblicazione: Settembre 2011
Formato: Libro - Pag 400 - 17x24

leggi recensione

 

 

 

 

Acidi grassi essenziali negli alimenti

L'attributo acidi grassi essenziali (AGE) spetta a due nutrienti particolari, che non possono essere sintetizzati dall'organismo e devono quindi essere introdotti con gli alimenti.

Queste sostanze nutritive, indispensabili per la buona salute dell'uomo, sono l'acido linoleico (AL o LA), capostipite degli acidi grassi della serie omega-6, e l'acido alfa-linolenico (AaL o ALA), capostipite della serie omega-3.

Una volta introdotti tramite la dieta, gli acidi grassi essenziali vengono metabolizzati e trasformati in altri acidi grassi appartenenti alla medesima serie, dotati di proprietà specifiche

(continua)

 

Omega3, non solo pesce

 

L’assunzione di omega 3 e’ piu’ efficiente se questi provengono dai vegetali, lo dimostra un nuovo studio.

Una buona notizia per vegetariani e vegani – e per i nostri mari – giunge da una recente ricerca medico-scientifica condotta alla fine dell’anno scorso in Gran Bretagna e i cui risultati sono stati resi noti in un articolo apparso di recente sull’American Journal of Clinical Nutrition.

Vegetariani e vegani provvederebbero autonomamente alle proprie necessità di acidi grassi essenziali omega-3

(continua)

 

Il mio frullato della sera...

 

Eliminare zuccheri raffinati, grassi aminali e latte non vuol dire rinunciare ai piaceri del gusto.

Si possono creare ottimi spuntini anche utilizzando alimenti salubri..

Qui vi presento uno dei miei frullati preferiti, e anche il gelato, senza latte animale, a base di latte di soia.

tutte cose buonissime, gustose e salubri ...

 

(continua)

 



 



CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  




CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  

 

I succhi di frutta che fanno bene alla salute

 

In estate, con il caldo e l’umidità, si moltiplicano i consigli a bere molto e mangiare molta frutta. Già perché i frutti non solo dissetano, ma possiedono incredibili qualità e sono ricchi di sostanze molto utili al nostro organismo.

L’ideale sarebbe berli spremuti o centrifugati poiché contengono le stesse sostanze e le stesse proprietà salutari della frutta fresca, idratano il nostro corpo e lo rinforzano con vitamine (A e C), minerali (calcio, ferro, potassio), enzimi, zuccheri e fibre.

(continua)

 

 

 

PH: fattore trascurato della Salute.

Cosa sono gli acidi ?

La definizione, tuttora esistente, risale al chimico danese Johann Nicolaus Bronsted (1879-1947), che definì acide quelle sostanze in grado di donare delle particelle di carica positiva (protoni) in una soluzione acquosa.

Cosa sono le basi ?

Dal 1923, secondo Bronsted, le basi vennero chimicamente definite sostanze in grado di assimilare protoni (particelle di carica positiva). Da noi, invece, è diventato comune il termine di derivazione araba “alcalino”, in quanto, queste sostanze odorano di sapone. I termini “base”, “alcalino” e “soluzione alcalina” vengono utilizzati indifferentemente.

(continua)

 

 

Il corpo: una "FABBRICA" complessa.

 

Per funzionare il corpo umano abbisogna di alcune condizioni ben precise chiamate costanti fisiologiche:

Temperatura corporea di circa 37°C, pressione arteriosa intorno a 130/70, PH del sangue solidamente all'interno del rance 7,3-7,4

Discorstarsi da questi parametri è sinonimo di assunzione di rischi.
Prima di tutto per la salute ma anche per la vita stessa.

Una forza vitale intelligente, chiamata omeostosi, veglia giorno e notte sull'insieme dei fenomeni permettendo l'equilibrio dei parametri fisiologici vitali.


(continua)

 

La candida e i taglietti ai lati della bocca

Intanto vi aggiorno sul fatto che tutti noi abbiamo la candida,
la stessa ci viene trasmessa all'atto della nascita dall'utero della madre, in alcuni di noi negli anni la candida trova terreno fertile per la sua proliferazione, in altri invece rimane dormiente in attesa delle condizioni ideali per promuovere la sua proliferazione-

Intanto Qui trovate qualche informazione relativa al microrganismo dimorfico.

Sapete dove prolifera la candida?
Massi, negli ambienti acidi.

Qualcuno di voi soffre di screpolature-taglietti, piccole ulcere ai margini della bocca nella congiunzione delle due labbra?

Vi svelo un modo semplice per liberarvene.

(continua )

 

I Cereali

 

I cereali sono semi di piante appartenenti alla famiglia delle graminacee quali frumento, segale, riso, avena e orzo, che da migliaia di anni costituiscono la base dell’alimentazione umana

Oggi, è sempre più diffusa la consapevolezza che i cibi preparati con cereali integrali possono contribuire significativamente a migliorare il nostro stato di salute e il nostro benessere e che il chicco “completo” offre vantaggi dal punto di vista nutrizionale.

Cosa significa “integrale”?

(continua)

 

Stephen Wangen
Più Sani senza Grano -
Libro Nuove prospettive e conoscenze su: allergie ai prodotti derivati dal grano, celiachia e intolleranza al glutine

Editore: Macro Edizioni
Data pubblicazione: Gennaio 2012
Formato: Libro - Pag 294 - 13,5x20,5

leggi recensione

 

Lo Zucchero - i suoi effetti dannosi

Lo zucchero bianco utilizzato per i pasti è il saccarosio, nel quotidiano consideriamo questo composto come lo ”zucchero”.

Viene ottenuto per compressione dalla canna da zucchero, oppure ricavata per idrolisi dalla barbabietola da zucchero. Il liquido zuccheroso ottenuto viene sottoposto a numerosi processi di raffinazione e di purificazione, per ricavare un concentrato che infine viene cristallizzato.

Guardiamo gli effetti dannosi del consumo orale dello zucchero raffinato.

 

(continua)

 

 

Spemuto a freddo
€ 21.23


 

I Supercibi

 

Abbiamo visto che lo stress ossidativo, primo tessello del mosaico dell'invecchiamento, si combatte prima di tutto con un'alimentazione sana e ricca di molecole anti-ossidanti.


Ma ci sono dei supercibi che possono diventare nostri alleati in questa battaglia?


In cima alla lista ci sono le bacche di Goji
,
usate da migliaia di anni dai tibetani e divenute in questi ultimi anni oggetto di interesse anche per la medicina occidentale per il loro elevato contenuto di calcio, potassio, ferro, zinco, selenio, beta-carotene e vitamina C.


(continua)

 

La barbabietola - ottimo disintossicante

Utile cotta nelle gastroenteriti croniche,

cruda come antitumorale,

si puo grattuggiare e disporre a strati in un vaso con zucchero per ottenerne uno sciroppo antitumorale, espettorante, gastriti acute e croniche

- sembrerebbe particolarmente utile nelle infiammazioni del sistema urinario, cistiti, nefriti, acne, dermatosi in genere in particolare eczema e psoriasi, detossicante del fegato , antistaminica, antiaterosclerotica

- ridotta in poltiglia può essere mescolata con lanolina ed usata nelle emorroidi, per le scottature, per gli ascessi, per i foruncoli

 

(continua)

 

Curarsi col bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio ha numerosi impieghi -

si tratta di un detergente, di un antiacido, ha proprietà usate come estintore e molto altro ancora, ci sono anche interessanti benefici per la salute quando si beve bicarbonato di sodio, che è alcalino, in acqua, infatti i virus e le malattie come il raffreddore, l'influenza, il cancro e anche le malattie cardiache prosperano in un corpo acido, ma non possono sopravvivere quando il vostro corpo è alcalino.

Il bicarbonato di sodio è una polvere bianca e fine ed è un sale di sodio dell’acido carbonico. È nominato dalla IUPAC (Unione Internazionale di Chimica Pura ed Applicata) “idrogenotriossocarbonato di sodio”.

 

(continua)

 

 

T. Colin Campbell, Thomas M. Campbell
The China Study - Libro
Lo studio più completo sull'alimentazione mai condotto finora. Sorprendenti implicazioni per la dieta, la perdita di peso e la salute a lungo termine.

Editore: Macro Edizioni
Data pubblicazione: Settembre 2011
Formato: Libro - Pag 400 - 17x24

leggi recensione

 

 

 

 

 

La stanchezza

La stanchezza è probabilmente il maggior sintomo o disturbo di un corpo eccessivamente acido e/o di un corpo invaso da microrganismi nocivi.

E’ la prima fase dell’acidità.
I microrganismi consumano nei nostri corpi le riserve di elettroni che, altrimenti, utilizzeremmo noi per produrre energia.

Poi, al danno si aggiunge la beffa, rigurgitano le loro scorie acide come risultato finale.

E' come se cercaste di versare del gasolio nel serbatoio della vostra auto mentre qualcun altro cerca di portarvelo via con un sifone.

senza il carburante necessario per continuare a muoversi, la vostra auto non andrebbe troppo lontano o non funzionerebbe molto bene.

(continua)

 

Disturbi d’umore e squilibri neurologici

La depressione e gli altri disturbi d’umore sono un’altra conseguenza dei corpi acidificanti. Per effetto della trasformazione delle cellule del corpo, seguita dalla proliferazione dei microrganismi, essi hanno raggiunto proporzioni epidemiche.

Ciò che accade solitamente è l'interferenza delle esotossine e/o delle micotossine con la produzione di del coenzima A, un trasportatore di
energia fruibile.

I coenzimi si combinano con altri composti per produrre gli enzimi......


(continua)

 

 

 

 

 

Robert O. Young, Shelley Redford Young
Il Miracolo del PH Alcalino
Bilanciate la vostra dieta, recuperate la vostra salute



Editore: BIS Edizioni
Data pubblicazione: Dicembre 2010
Formato: Libro - Pag 447 - 16,5x24
Ultima ristampa: Luglio 2012
Seconda Edizione: Maggio 2011


Leggi recensione

 

 

 

Presentazione Completa e UNICA di ACQUA KANGEN

Cambia la tua acqua ---- CAMBIA LA TUA VITA ;-)

per info contattami:       arturovillamarco@gmail.com

 

Se vuoi capire come funziona guardati questi video - Nessuno ha mai spiegato meglio ;-)

 

PREVENTIVI ACQUA KANGEN
(Clicca qui)

 

per info contattami: arturovillamarco@gmail.com

 

 


 

Manuale pratico di medicina naturale

Lo scopo di questo manuale on-line, è solo quello di favorire chi vuole conoscere, ma non abbia abbastanza tempo per consultare libri specializzati sull'argomento (come recuperare la salute naturalmente), quei rimedi e ricette fra le più semplici e comuni, cioè più facili da trovare; ma non per questo, meno efficaci.

Daremo a conoscere quindi, solo quei rimedi che si possono trovare facilmente e a tutte le latitudini del mondo; è il caso del limone, per esempio: universalmente presente, nessuno disconosce le sue molteplici proprietà, sia curative che preventive, della malattia.

Lasceremo nell'Appendice, eventualmente, altri rimedi meno facili da recuperare, però meritevoli di essere menzionati per le loro notevoli proprietà terapeutiche.

Cercheremo altresì, di essere i più sintetici e chiari possibili; scrivendo brevi articoli, in considerazione del fatto che questo manuale è diretto principalmente appunto, a chi non ha tempo, e va di fretta.

Ecco perchè, dovranno essere brevi.

(continua)

 

Indice Glicemico: un parametro, sconosciuto ai più, aiuta nelle scelte nutrizionali dei sani e dei diabetici

Per distinguere gli alimenti in base alla loro capacità di provocare un rialzo glicemico più o meno consistente si usa l'Indice Glicemico, espresso da un numero derivato dal rapporto tra la risposta glicemica post-prandiale di un singolo alimento e quella di un alimento di riferimento (il pane comune bianco, il cui indice è fissato pari a 100) a pari quantità di Carboidrati.

Per limitare al massimo gli sbalzi della Glicemia e dell'Insulina occorre limitare l'assunzione di cibi ad alto Indice Glicemico.

Molte sono le possibili spiegazioni per giustificare la diversa capacità degli alimenti di provocare risposte glicemiche ed insulinemiche.

Nella Tabella sono indicati gli Indici dei principali alimenti.

(continua)

 

Ecco la sostanza che uccide le cellule del cancro: viene estratta dalle mele

Un'incredibile scoperta, che potrebbe rivoluzionare il mondo della medicina. Si chiamano oligosaccaridi di mele e hanno ucciso il 46% delle cellule del cancro del colon umano. Lo hanno scoperto i ricercatori dell'Università di Xi'an, in Cina. Questa sostanza, assolutamente naturale, ha un'effetto nettamente più efficace di qualsiasi farmaco chemio utilizzato per combattere i tumori.

Un risultato davvero eccezionale, considerando che il cancro al colon è la seconda causa di morte per tumore nelle donne di tutto il mondo, e la terza causa negli uomini.

(continua)

 

 

Ben Johnson
I Benefici dell'Acqua Alcalina
L’importanza dell’equilibrio acido-basico per la nostra salute

Editore: Punto d'Incontro
Data pubblicazione: Ottobre 2013
Formato: Libro - Pag 192 - 12x17

Leggi recensione

 

 

 

Io sto percorrendo questa strada

 

Cosa credete!!!

Lo so che molti di voi non avranno il tempo e la voglia di ascoltare questa signora,
50 minuti da dedicare ad un video sono troppi, vero?

Allora vi dico, se non avete il tempo e la voglia di perdere 50 minuti per capire meglio come funziona,
dove pensate di poter trovare il tempo e la voglia di guarire il vostro corpo?

Sarete vittime della medicina convenzionale, lei vi da tutto e subito senza perdita di tempo,
siete il parco buoi del business farmaceutico
.

Senza la volontà e la dedizione non si ottengono risultati,
se vi lasciate scivolare via queste utili informazioni prima o poi vi ritroverete al mio posto..

forse quel giorno troverete la forza, la voglia e la volontà di ascoltare questa donna ;-)

 

Charlotte Gerson, Beata Bishop
Guarire con il Metodo Gerson + DVD
Come sconfiggere il cancro e le altre malattie croniche - All'interno "Se Solo Avessimo Saputo..."
IL FILM

Editore: Macro Edizioni
Data pubblicazione: Aprile 2009
Formato: Libro + DVD - Pag 360 - 17x24

Leggi recensione

 

 

Credo fermamente che queste persone hanno ragione....

 


 

 

Mangiare carne fa male! - Documentario

Recenti ricerche confermano:

Mangiare Carne fa male!
Mentre ancora pochi anni fa si credeva che la carne fosse un elemento basilare dell'alimentazione,oggi si pensa il contrario.

Sulla base di ricerche recenti effettuate da vari istituti in diversi paesi,un team di medici afferma che il piacere del palato - il consumo di carne - è anche corresponsabile di gran parte delle cosiddette "malattie della civilizzazione", come ad esempio cancro, gotta, osteoporosi, malattie del cuore e del sistema circolatorio, diabete e altro ancora...

(continua)

 

Note base di medicina molecolare e ortomolecolare - Limonate Pantellini e alimentazione Gerson

L'acciaio del corpo è il collagene. Questo si ottiene per sintesi della vitamina C. La cottura dei cibi elimina la vitamina C e porta una situazione di scorbuto cronico.

Di collagene è fatta anche la membrana cellulare. Le cellule sane sono molto "cariche" di potassio ed invece nello spazio fra di esse c'è molto sodio.

La membrana cellulare funge da scambiatore (Cofattore K o Pomba Na-K). Butta fuori sodio scambiandolo con potassio e glucosio in entrata. Le cellule sane mantengono questo equilibrio.

(continua)

 

 

sistema immunitario.

Grazie a una rete strettamente collegata di processi biologici, il nostro corpo e’ in grado dicorreggere eventuali squilibri che possono verificarsi ovunque all’interno dell’organismo e auto-guarirsi riportandolo a uno stato di equilibrio.

Questo grande potere di autoguarigione che possediamo e’ miracoloso.

Tuttavia, se questo sistema e’ costantemente sovraccaricato di tossine e stress, e non c’è un carico sufficiente di sostanze nutritive a sostenerlo, tale potere di autoguarigione si esaurisce gradualmente.

Esatto non subito, non da oggi a domani, ma gradualmente.

E quando ciò accade il corpo non e’ più in grado di ritornare al suo stato originale di equilibrio. Semplicemente si adatta e vive come meglio può, con una o più funzioni deteriorate.

Col passare del tempo le funzioni che sono rimaste – e che non lavorano più al massimo delle loro potenzialità – si deteriorano ancor più velocemente delle prime e alla fine si manifestano malattie croniche come l’ipertensione, il diabete, le malattie cardiache e il cancro.

Dato che nel nostro corpo tutte le funzioni sono strettamente interconnesse, l’ostruzione o la degenerazione di una funzione, prima o poi, influirà negativamente anche sulle altre funzioni correlate. Siamo stati abituati a credere che gli “acciacchi”, quei piccoli dolori che abbiamo un po’ tutti, e lastanchezza, siano cose assolutamente normali.

Questo non e’ per niente vero perché ogni dolore (anche leggero), ogni fastidio e ogni attimo di stanchezza e’ un segnale di allarme. Un richiamo all’azione. La maggior parte delle cose che sto per dirvi sono molto comuni e sono cose accettate come normale parte della nostra vita.

 

 

 

Dove si trova la Vitamina 'anticancro' B-17

Nel 1950, dopo molti anni di ricerche, un appassionato biochimico di nome Ernest T. Krebs, Jr. isolò una nuova vitamina, cui diede la sigla di B-17 e chiamò Laetrile.

Man mano passarono gli anni, in migliaia di persone si convinsero che la vitamina di Krebs fosse un modo concreto per controllare il cancro, e questa convinzione oggi è sempre più diffusa e radicata. La vitamina B-17 si trova in natura ed è gratuita: è contenuta in pesche, mele, uva, albicocche, lamponi, fragole, prugne e more.

Basta mangiare una dose adeguata di questi frutti, in modo continuo nel tempo, per beneficiare degli effetti anti-cancro di questa vitamina. Eppure, in molti sono ancora diffidenti ......


(continua)


 

 

Guarisce da un cancro incurabile modificando la dieta: l’incredibile testimonianza

E se per curare il cancro fosse sufficiente modificare la dieta?

Una recentissima testimonianza supporta questa teoria. La storia ha dell’incredibile: Allan Taylor, un uomo di 78 anni di Middlesbrough, Gran Bretagna, sarebbe guarito del tutto da un cancro ritenuto incurabile semplicemente sostituendo la carne rossa e i derivati del latte con 10 frutti e verdure al giorno.

I dottori avevano comunicato al nonnino che purtroppo non c’era più niente da fare per curare il tumore al colon per cui aveva già subito un’operazione e diverse cure, e che ormai si era espanso fino a raggiungere l’intestino.

 

(continua)

 

 

Ridurre il diabete in 30 giorni - Disintossicati con frutta e verdura

Un film documentario indipendente che testimonia un esperimento unico al mondo per guarire il diabete, una malattia sempre più diffusa tra adulti e bambini a causa di scorrette abitudini alimentari ed esistenziali.

Con una dieta naturale basata su cibo biologico, frutta e verdure crude è possibile prevenire e ridurre il diabete.

Cinque pazienti cronici di diabete accettano e portano a termine la sfida di smettere di mangiare carne, latte e derivati, zucchero, carboidrati, caffè, soda, cibo spazzatura, cibi confezionati e persino gli abituali cibi cotti, pur di disintossicarsi.

Senza alcool né sigarette, al bando ogni tipo di dipendenza, per ben 30 giorni si avventurano con sorprendente coraggio in una radicale disintossicazione.

Il Dr. Cousens, nutrizionista e medico olistico americano, sottopone i pazienti a visite e check up completi due volte al giorno: i progressi dei pazienti vengono monitorati costantemente, per incoraggiarli a continuare anche nei momenti di difficoltà.

Senza nemmeno la dose di farmaci quotidiani, i pazienti riescono a ridurre il tasso di zucchero nel sangue e il bisogno di iniezioni di insulina.

Il film segue il viaggio toccante e vero di questi protagonisti, mostrandoci le trasformazioni fisiche ed emozionali che la dieta ha portato loro, insieme ad un nuovo stile di vita, più sano e gioioso.

Una dieta semplice e ricca di frutta e verdure crude può guarire i disturbi fisici e cambiare la vita! Un film che ci mostra che dalla Natura viene sempre la migliore e più vera medicina! LINGUE: italiano ed inglese

 

 

Regolazione chimica del corpo: sistema acidi-basi

L’equilibrio acido-base è uno degli equilibri più importanti per la vita del’uomo. Regola, praticamente tutto: respirazione, circolazione, digestione, escrezione, difese immunitarie, produzione ormonale.

I processi biologici e biochimici che avvengono nell’organismo umano, sono processi elettrochimici che necessitano di un determinato pH.

Nelle 100.000 miliardi di cellule che costituiscono l’uomo, il ricambio degli acidi e delle basi è costantemente in atto: ognuna di queste cellule produce energia, e il risultato la produzione anche di acido carbonico, al quale si aggiungono altri acidi che assumiamo con il cibo o che si formano dopo la loro metabolizzazione.

Il corpo, in ogni istante produce in maniera endogena ed esogena acidi.

(continua)

 

 

 

Herbert M. Shelton
La Facile Combinazione degli Alimenti

Editore: Igiene Naturale Srl
Data pubblicazione: Gennaio 1985
Formato: Libro - Pag 157 - 14x21

Leggi recensione

 

La Leucocitosi Digestiva

 

Sin dal 1930 sono stati condotti studi per valutare gli effetti del cibo cotto e raffinato sul nostro sistema immunitario, ampiamente rappresentato a livello gastrointestinale.

Durante questi studi venne evidenziato un aumento del numero di leucociti (globuli bianchi) a livello ematico immediatamente dopo l'ingestione di cibi cotti.

Tale fenomeno venne definito leucocitosi digestiva ed e' sempre stato considerato fisiologico dalla medicina convenzionale.

 

(Continua)

 

 

 

 

 

 

Bicarbonato di sodio, una buona medicina!

L’uso del bicarbonato di sodio e’ conosciuto per la cottura e l'uso domestico, ma pochi sanno che il bicarbonato di sodio ha anche potenti proprietà medicinali.

Esso ha un ottima proprieta’ che lo rende a tutti gli effetti una cura per qualsiasi tipo di disequilibrio fisico: aiuta a ripristinare l’equilibrio del pH nel sangue.

Essendo un cosmposto altamente alcalino , esso ottimizza l’equilibrio acido/basico dell’organismo . Un equilibrio acido nel corpo e' un ottima base per ogni tipo di malattia.

L'azione del bicarbonato e' molto semplice.
Ecco qualche esempio di efficacia:

(continua)

 

 

Charlotte Gerson, Beata Bishop
Guarire con il Metodo Gerson + DVD
Come sconfiggere il cancro e le altre malattie croniche - All'interno "Se Solo Avessimo Saputo..."
IL FILM

Editore: Macro Edizioni
Data pubblicazione: Aprile 2009
Formato: Libro + DVD - Pag 360 - 17x24

Leggi recensione

 

 

Testimonianze sul Glutine .....!!!!

 

 

 

 

 

 

Presentazione Completa e UNICA di ACQUA KANGEN

Cambia la tua acqua ---- CAMBIA LA TUA VITA ;-)

per info contattami:       arturovillamarco@gmail.com

 

Se vuoi capire come funziona guardati questi video - Nessuno ha mai spiegato meglio ;-)

 

PREVENTIVI ACQUA KANGEN
(Clicca qui)

 

per info contattami: arturovillamarco@gmail.com

 

 

 

 



CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  



CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  

Vi presento i miei media - visitateli, sono tutti molto interessanti

 

La Pagina (MARCO SESANTA) - collegata al sito



La Pagina (NON SONO PRONTO) - info dal web



Il mio Diario Face (ARTURO VILLA) - chiacchere con amici, tema libero.



Gruppo di (RICETTE SALUTARIANE) - un sacco di spunti sulla cucina salutariana



Il mio Canale (GOOGLE+) - un fritto misto dei miei vari media ;-)


Il Canale (YOUTUBE ARTURO VILLA) - più di 230 video dove mi racconto

 

Il Canale (Instagram) - Foto, Foto e ancora Foto

 



Motore di ricerca interno Carcinomaepatico.it

Condividi Sui SOCIAL -

Facebook Twitter Delicious Digg Stumbleupon Favorites More

Nel rispetto del codice di condotta prescritto dal D.lgs n°70 del 09/04/2003

i contenuti e le affermazioni su questo sito non intendono diagnosticare, trattare, curare o prevenire malattie o disturbi

Le informazioni fornite sono a scopo informativo e non vogliono assolutamente sostituire il parere del vostro medico di fiducia al quale dovete sempre ed in ogni caso rivolgervi per questioni che riguardano la vostra salute..

Le informazioni riportate non intendono sostituire nessun prodotto o medicinale..



per qualsiasi problema riguardante la vostra salute rivolgetevi sempre al vostro medico curante...
Solo lui è autorizzato a darvi consigli sulla vostra salute ;-)

Mi raccomando,
non fate come me che ho deciso di diventare il medico di me stesso,
rivolgetevi sempre al vostro medico di fiducia
,
è lui la figura preposta dallo stato italiano per darvi consigli relativi alla vostra salute....

 


I miei sono solo PARERI PERSONALI, non intendo suggerirvi nulla, non sono un medico e non ho le competenze per darvi consigli,
vi racconto solo la mia storia e come mi curo, per qualsiasi problema non fate come me che sono pazzo,
rivolgetevi sempre al vostro medico di fiducia-
| Nota | Dove contattarmi | Disclaimer |

Utenti Connessi: 949

Privacy Policy