Questi e tantissimi altri documenti 12 dischetti con studi, conferenze, protocolli ecc ecc...

Nella strada meno battuta del bosco l'ammalato diventa il protagonista della faccenda.....

Nel Sistema allopatico l'ammalato è un soggetto debole nelle mani degli altri, a volte tenuto all'oscuro delle reali condizioni patologiche, magari per volere della moglie del marito, dei figli ecc ecc

Chi si sottopone alle cure allopatiche generalmente non partecipa attivamente alla sua guarigione perchè il sistema non lo educa al grande lusso di riprendersi il diritto di pensare e scegliere, il malato che si rivolge al sistema allopatico è un malato psicologicamente passivo, vuole tutto dalle cure, la strada comoda dove la responsabilità e il destino della tua vita finisce nelle mani di emeriti sconosciuti :-(

La strada meno battuta del bosco è un percorso molto diverso......


Intanto l'ammalato diventa il PROTAGONISTA ASSOLUTO della sua guarigione....
l'individuo ci deve credere e l'ammalato non parte dalla posizione del debole in difficoltà ma bensì DEL FORTE che scende in campo.....


Questo duplice aspetto di vivere e affrontare la malattia fa la differenza assoluta tra i due percorsi, due mondi completamente diversi a partire dall'approccio, .....

Senza il giusto approccio inutile intraprendere, la strada meno battuta del bosco pretende la partecipazione totale del credo, della mente, della ricerca dell'amore e quindi della serenità interiore............

Dalle nostre parti siamo i protagonisti, i medici di noi stessi, utiliziamo tutto il potenziale mentale a disposizione, compreso il credo e il placebo, due medicine che curano bene, a volte con risultati stupefacenti, specie se abbianati a principi attivi naturali a disposizione di tutti ;-)


insomma ragazzi, questa pagina è dedicata a noi pazzi che abbiamo deciso di prendere in mano le redini della nostra salute,

 

Non vogliamo essere alternativi, non vogliamo sostituire nessuno,

VOGLIAMO SOLO CHE LA GENTE SAPPIA - ESISTE ANCHE QUESTA STRADA.




 

 

L'ISCRIZIONE ALL'IMI E' UNA GRANDE OPPORTUNITà PER CAPIRE

il materiale è il risultato di studi - non siamo più alle chiacchere ;-)

L'iscrizione all'imi ti permetterà di entrare in possesso di materiale molto interessante
a livello didattico, Auto-Didatta ;-) -

Vengono trattate tutte le patologie - spiegate le strategie sinergiche
io sono iscritto, il
materiale che ho ricevuto vale molto di più dei 90 euro dell'iscrizione...

CERTIFICO IO ;-)


Nel rispetto del codice di condotta prescritto dal D.lgs n°70 del 09/04/2003

i contenuti e le affermazioni su questo sito non intendono
diagnosticare, trattare, curare o prevenire malattie o disturbi

Le informazioni fornite sono a scopo informativo e non vogliono assolutamente sostituire il parere del vostro medico di fiducia al quale dovete sempre ed in ogni caso rivolgervi per questioni che riguardano la vostra salute..

Le informazioni riportate non intendono sostituire nessun prodotto o medicinale..



per qualsiasi problema riguardante la vostra salute rivolgetevi sempre al vostro medico curante...
Solo lui è autorizzato a darvi consigli sulla vostra salute ;-)

 

Chi vuole capire il mondo della MICO - TERAPIA deve leggersi questo libro ;-)

Stefania Cazzavillan
Funghi Medicinali - Dalla Tradizione alla Scienza

Editore: Nuova Ipsa Editore
Data pubblicazione: Settembre 2011
Formato: Libro - Pag 336 - 16,5X23,5


leggi recensione

 

 



 

 

 

 



IRCAV - Il Potere Curativo dei Funghi



Stefania Cazzavillan
Funghi Medicinali - Dalla Tradizione alla Scienza

Editore: Nuova Ipsa Editore
Data pubblicazione: Settembre 2011
Formato: Libro - Pag 336 - 16,5X23,5


leggi recensione

 

 

 


È' arrivata la spesina DXN - ganoderma lucidum

Una foto pubblicata da Marco Sesanta (@m.sesanta) in data:

 


 

Il Potere Curativo dei Funghi

 

Il Potere curativo dei Funghi

I funghi che possiedono proprietà che possono migliorare la nostra salute e qualità di vita sono chiamati " funghi medicinali ".


Tra questi i più conosciuti e utilizzati in italia sono:

Grifola frondosa o Maitake - Ganoderma lucidum o Reishi - Lentinus edodes o Shiitake - Corrdyceps sinensins - Agaricus blazei Murrill o Cogumelo del Sol - Phellinus linteus - Trametes (coriolus) versicolor - Hericium erinaceus - polyporus umbellatus - Auricularia auricula judae - Coprinus comatus.



(continua)

 

 

 

Germanio organico, la formula GL è ricca di germanio

Proprietà del germanio organico

Il Germanio Organico (Ge 132 o Betacarboxyethylgermanium Sesquioxidum) è un minerale traccia, un composto organometallico del germanio scoperto dal Dr Kazuhiko Asai nel 1945 e sintetizzato il primo Germanio Organico verso la fine degli anni 60 (2967), i cui effetti positivi sono ormai molto noti e studiati.

 

Nel suo libro, “Miracle Cure: Organic germanium” descrisse gli esperimenti eseguiti utilizzando un composto organico del germanio, il Ge-132. Ora il Dr. Asai è a capo della “Asai Germanium Clinic” riuscendo a trattare molte patologie col solo utilizzo del germanio liquido.

(continua)

 

Il Micelio DXN produce la formula GL prodotta dal micelio a 18 giorni

 

 

 

Il micelio è l’apparato vegetativo dei Funghi, ed è formato da un intreccio di filamenti detti ife, (in realtà sono dei tubuli entro cui scorre ilprotoplasma), le ife possono essere mono o multicellulari, nei multicellulari le singole cellule sono delimitate da pareti che prendono il nome di setti, (per l’osservazione è necessario il microscopio). Tuttavia i setti sono dotati di un foro che permette il passaggio delprotoplasma. L’insieme di queste ife costituiscono il vero corpo (Tallo) del fungo (non il frutto, che viene chiamato carpoforo o sporoforo).

È possibile che il micelio derivi il suo nome da Pier Antonio Micheli, botanico del Settecento che per primo cominciò a studiarne la natura.

 


(continua)

 

I polisaccaridi

 

I carboidrati di interesse alimentare possono essere divisi in tre categorie:

monosaccaridi; oligosaccaridi; polisaccaridi.

I monosaccaridi comprendono le molecole più semplici, direttamente assorbibili senza bisogno di processo digestivo: i più diffusi sono il glucosio, il fruttosio (presente nella frutta), il galattosio (che non esiste libero negli alimenti, ma è prodotto durante la digestione enzimatica del lattosio nell'intestino), il mannosio (che si trova legato a molte proteine).

Gli oligosaccaridi sono costituiti da poche unità di monosaccaridi: i più diffusi sono i disaccaridi (con due molecole di monosaccaridi), tra cui il saccarosio (formato da una molecola di glucosio più una di fruttosio), cioè il comune zucchero da cucina;


(continua)

 

Ganoderma Lucidum

Il Ganoderma Lucidum è un fungo, uno dei più famosi e tradizionali nelle erbe medicinali cinesi, un aspetto molto interessante delle proprie prestazioni è l’effetto antimicrobico per gli estratti derivati dal fungo che contiene l’enzima antibatterico, lisozima e acido proteasi.

Il Ganoderma Lucidum è classificato sotto una varietà di nomi tra cui Reishi, Lingh Zhi o anche “fungo dell’immortalità” quest’ultimo è il nome del fungo che nell’antichità gli era stato dato, sicuramente diverse persone lo avranno sentito nominare, sono tutti nomi asiatici alcuni provengono dalla Cina altri dal Giappone.
(continua)

 

 

Tumore al seno: scienziati dimostrano che Agaricus, Cordyceps, Reishi eliminano le cellule tumorali

Agaricus, Cordyceps, Coriolus, Reishi, Maitake e Polyporus.

Due noti ricercatori americani impegnati nella ricerca oncologica in uno studio sperimentale hanno dimostra che Agaricus (A.blazei Murrill), Cordyceps (C. sinensis), Coriolus (C.versicolor), Reishi (Ganoderma lucidum), Maitake (Grifola frondosa) in 72 ore hanno eliminato oltre l’80% di una coltura di cellule del tumore della mammella.

Inoltre nella seconda parte dello studio sperimentale hanno bloccato la cellula tunorale nella capacità di migrazione del 70% la capacità di migrazione e del 60% la capacità di penetrazione in un tessuto sano.


(continua)

 

 

 



 

Funghi come Pre-Biotici



Nel tratto gastrointestinale sono presenti 10.000 volte più batteri di quante sono le cellule del nostro corpo, capite amici? 10.000 volte le cellule del corpo umano che già di per sè ne conta un numero esagerato.

Secondo alcune stime, i batteri che colonizzano il grosso intestino contano come il 95% di tutte le cellule del nostro corpo.

La maggior parte delle persone ha almeno 5 kg di batteri probiotici nel tratto gastro-intestinale, gli stessi creano un ecosistema che è diverso per ogni organismo (microbiota diverso = metabolismo diverso).



(continua)

 

 

Coriolus (Trametes) Versicolor - Storia e Proprietà

 

Il Coriolus Versicolor è uno dei funghi più facilmente riscontrabile nei ceppi di legno, è anche chiamato Turkei Tail ( coda di tacchino).

Il nome popolare deriva dalla caratteristica bandeggiatura che lo rende simile ad una piccola e variopinta coda di tacchino, è uno dei funghi più comuni ad elevata proliferazione e più omeno presente in tutte le stagioni.

 

(continua)

 

 

 

Agaricus Blazei Murrill - Storia e Proprietà



La prima nota storica relativa all'utilizzo in medicina, dei funghi del genere Agaricus risale ai trattati medici Bizantini dell'area mediterranea del 4° secolo (Orivasios) e del 15° secolo (Apuleio) nel trattamento delle "ulcere maligne" della laringe.

A differenza della maggior parte dei funghi, l'Agaricus Blazei Murrill non ha un origine esotica, ma fu trovato, nel 1965, nella regione montagnosa di Piedade, nella foresta Atlantica, nei pressi di Tauape nella provincia di S. Paolo, da un coltivatore brasiliano di discendenza giapponese chiamato Takahisa Furumoto.



(continua)

 

 

Grifola Frondosa - Maitake - Proprietà e Storia

 

Il Maitake viene spesso chiamato "re dei funghi" grazie alle sue dimensioni notevoli;

il suo nome in latino è "Grifola Frondosa", e molti studiosi pensano che questo nome derivi dal "Grifone" un animale mitologico con testa e ali di aquila e gambe posteriori e coda di leone.

Frondosa, significa a forma di foglia, e l'attribuzione del nome deriva dal fatto che i corpi fruttiferi sovrapponendosi hanno l'aspetto di foglie.

 

(continua)

 

 

Coprinus Comatus, Storia - Proprieta



Coprinus Comatus Comunemente noto in America col nome di "Shaggy mane" in Italia lo conosciamo come "fungo dell'inchiostro"

il Coprinus Comatus è decisamente appetitoso dal punto di vista culinario, e per questa sua caratteristica è stato citato anche dal prof. Clyde Christensen, dell'Università del Minnesota nel libro " Common Edible Mushrooms" del 1943, il quale pubblicò questo testo nel tentativo di superare la micofobia insita nel pubblico del periodo, ora dopo 60 anni, fortunatamente le cose sono cambiate.



(continua)

 

 

Cordyceps Sinensis e Fegato

 

Cordyceps Sinensis

Il Cordyceps Sinensis è conosciuto anche come "fungo Caterpillar" o "DongChaongXiaCao", il significato tradotto per noi occidentali è pianta d'estate e insetto d'inverno; il nome Cordyceps deriva dal latino "cord" pianta e "ceps" testa e la fusione di queste parole descrive la forma del fungo, che si estende dalla carcassa mummificata di una larva di insetto, solitamente Hepialus armoricanus.

Il Cordyceps Sinensis è molto raro, e venerato per le sue proprietà terapeutiche.

 

(continua)

 

 

Shiitake - Lentinus Edode



Il Fungo Shiitake: nutre fermenti lattici che proteggono l’intestino.

E’ immunostimolante ed Epatoprotettore.

Combatte la carie, il tartaro e favorisce la salute delle ossa.l Fungo Shiitake è un utile nutraceutico, che con le sue proprietà scientificamente documentate,

può promuovere i seguenti benefici :

- Epatoprotettore, coadiuvante nelle disfunzioni del fegato e nelle epatiti non virali e nelle Epatite A e B.
- Riduce gli effetti nocivi di alcuni batteri patogeni, che liberando nell’intestino tossine che lo aggrediscono.

(continua)

 

 

 

Cordyceps Sinensis, il fungo “spazzino”

 

Utilizzato già nel diciottesimo secolo dalla Medicina Tradizionale Cinese, questo fungo è considerato la panacea per recuperare potenza e forza.

Cordyceps è un alleato per ritrovare l’energia fisica e mentale dopo un periodo di convalescenza, è un alimento che rigenera il corpo.

E’ considerato un tonico dei reni e dei polmoni, inoltre regola il sistema immunitario.

Come la maggior parte dei funghi medicinali, anche il Cordyceps è stato studiato dal punto di vista dei suoi componenti, in relazione alle patologie tumorali.

(continua)

 

 

 

Auricularia Auricula - Judae - Storia e Proprietà



Auricularia Auricula-Judae

L'auricularia è un fungo diffusamente presente in tutto il mondo, e ha un aspetto molto particolare, in quanto la sua forma ricorda un orecchio.

Il nome popolare di "orecchio di Giuda" deriva da una leggenda; questa narra che il fungo prese questa forma a causa della maledizione dell'albero, dove crebbe la prima volta, sul quale Giuda, l'apostolo traditore, si impiccò devastato dai sensi di colpa, e il suo spirito si incarnò sotto forma di fungo



(continua)

 

 

 

Tumore al seno: scienziati dimostrano che Agaricus, Cordyceps, Reishi eliminano le cellule tumorali

Agaricus, Cordyceps, Coriolus, Reishi, Maitake e Polyporus.

Due noti ricercatori americani impegnati nella ricerca oncologica in uno studio sperimentale hanno dimostra che Agaricus (A.blazei Murrill), Cordyceps (C. sinensis), Coriolus (C.versicolor), Reishi (Ganoderma lucidum), Maitake (Grifola frondosa) in 72 ore hanno eliminato oltre l’80% di una coltura di cellule del tumore della mammella.

Inoltre nella seconda parte dello studio sperimentale hanno bloccato la cellula tunorale nella capacità di migrazione del 70% la capacità di migrazione e del 60% la capacità di penetrazione in un tessuto sano.


(continua)

 

Hericium Erinaceus - Storia - Proprieta

 

Hericium contiene vitamine del gruppo B e provitamine del gruppo D.

Studi preliminari attestano che, oltre ai polisaccaridi, vi sono alcuni componenti a basso peso molecolare, tra cui molecole a struttura fenolitica (hercenon A e B) e alcuni acidi grassi, in grado di compiere un'azione citotossica diretta sulle cellule tumurali.

A livello gastro-intestinale l'Hericium ha effetti antinfiammatori e prebiotici che lo rendono decisamente efficace in tutte le patologie infiammatorie e infettive che coinvolgono le mucose del sistema digerente

(continua)

 

 

 

 

 

 

 


 

IL MIO PROTOCOLLO MICO -TERAPICO

 

DA INIZIO ESTATE 2015 HO INIZIATO UN PROTOCOLLO MICO TERAPICO PERSONALE


Più studio e uso i Funghi Medicali, più MI RENDO CONTO che per me è la via di uscita giusta.....
Il famigerato mantenimento, sarà sicuramente a base di funghi sinergici...

Io assumo Ganoderma Lucidum da 3 anni, dopo synchrolevels è stato il secondo integratore inserito nel mio neonato protocollo " SIA FATTA LA TUA VOLONTA'

Ho incontrato DXN nel novembre 2013 e non l'ho mai più abbandonata, il suo ganoderma rispetta i miei bisogni, fatto a regola d'arte, in toto e ad un prezzo onesto..-

dxn - SICCOME LO USO E SECONDO ME E' IL TOP - SONO DIVENTATO ANCHE RIVENDITORE

Alcuni funghi non prodotti da DXN li acquisto da freeland, ritengo i prodotti freeland di ottima qualità ;-)

 

AVVERTENZE

Mi raccomando amici visitatori, vi racconto solo quel che faccio io, spesso eccedo nei dosaggi suggeriti a norma di legge, lo faccio coscientemente perchè conosco l'argomento, conosco il mio corpo e ne posso verificare le reazioni all'istante, non prendetemi come esempio nei dosaggi, io li tengo (TRANQUILLAMENTE) molto alti, voi attenetevi ai consigli dei produttori (SEMPRE) ;-)

 


Protocollo Mico Terapico "SIA FATTA LA TUA VOLONTA"


GIRO DEL MATTINO

- 1 Pasticca di Askorbato K-HdT - (clicca qui)

L'askorbato lo prendo 5 minuti prima, poi apro tutte le capsule, metto tutta
la polvere di tutti i funghi in una tazza e ci verso acqua tiepida, massimo 35 gradi ;-
)

- 3 grammi di Ganoderma Lucidum DXN (in toto) - (clicca qui)

- 1/2 grammo Hericius DXN - (clicca qui)

- 1 grammo Cordyceps DXN - (clicca qui) - altro (clicca qui)

- 1 grammo Shiitake Freeland (titolato) - (clicca qui)

- 1 grammo Maitake Freeland (in toto) - (clicca qui)

- 1/2 grammo Coriolus Freeland (titolato) - (clicca qui)

- 1 grammo Agaricus Freeland (in toto) - (clicca qui)

 


GIRO DELLA SERA

- 1 Pasticca di Askorbato K-HdT - (clicca qui)

L'askorbato lo prendo 5 minuti prima, poi apro tutte le capsule, metto tutta
la polvere di tutti i funghi in una tazza e ci verso acqua tiepida, massimo 35 gradi ;-
)

- 3 grammi di Ganoderma Lucidum DXN (in toto) - (clicca qui)

- 1/2 grammo Hericius DXN - (clicca qui)

- 1 grammo Cordyceps DXN - (clicca qui) - altro (clicca qui)

- 1 grammo Shiitake Freeland (titolato) - (clicca qui)

- 1 grammo Maitake Freeland (in toto) - (clicca qui)

- 1/2 grammo Coriolus Freeland (titolato) - (clicca qui)

- 1 grammo Agaricus Freeland (in toto) - (clicca qui)

 

 

 



Chi vuole capire il mondo della MICO - TERAPIA deve leggersi questo libro ;-)

Stefania Cazzavillan
Funghi Medicinali - Dalla Tradizione alla Scienza

Editore: Nuova Ipsa Editore
Data pubblicazione: Settembre 2011
Formato: Libro - Pag 336 - 16,5X23,5


leggi recensione

 

 

Polyporus Umbellatus - Storia - Proprietà

 

Il suo sclerozio, chiamato Zhu Ling, èla parte del fungo dove i polisaccaridi sono maggiormente concentrati, ed è regolarmente usato nella tradizione Cinese, grazie alle sue proprietà diuretiche, nel trattamento di patologie urologiche.

Sempre nella tradizione Cinese si tramanda che il Plyporus migliora la struttura dell'epidermide, rilassa il tessuto muscolare, apre i pori delle ghiandole sudoripare e facilita la minzione durante la gravidanza.

Una delle azioni del fungo di cui stiamo trattando è quella di favorire la crescita dei capelli;

(continua)

 

 

 

Pleurotus Ostreatus - Storia - Proprietà



Il Pleurotus Ostreatus è un fungo comune che si trova in diverse aree geografiche del mondo ed è di facile coltivazione, si sviluppa in autunno e in inverno nelle regioni settentrionali con clima temperato.

E' un fungo parassita e saprofita, cresce organizzato in gruppi o in file sui ceppi o sui tronchi, sia vivi che morti in particolar modo di salici, pioppi e latifoglie.

Proprietà del Pleurotus Ostreatus

Le proprietà e virtù di questo fungo sono note da diversop tempo


(continua)

 

 

Miele di Manuka Mgo 400
Confezione da 250 gr - 500 gr e 1 kg - Sconto 15% x Acquisti di almeno 100 €!
Voto medio su 81 recensioni: Da non perdere
€ 33.5

 

Effetti benefici apportati dai funghi

 

Effetti benefici apportati dai funghi

Le maggiori proprietà attribuite ai funghi riguardano la funzionalità del sistema immunitario, che è potenziato e riequilibrato soprattutto dall'azione dei polisaccaridi presente nel fitocomplesso fungino.

Questa caratteristica, oltre a prevenire l'insorgenza di molte patologie, principalmente di natura allergica e autoimmune, è inoltre alla base dell'azione anticancerogena dei funghi.

I funghi, infatti, sono benefici soprattutto come immunomodulanti cioè come regolatori del nostro sistema difensivo.

(continua)

 

 

 

Giuseppe Nacci
Diventa Medico di Te Stesso

Editore: Editoriale Programma
Data pubblicazione: Ottobre 2006
Formato: Libro - Pag 334 - 15x23
Nuova Edizione: Gennaio 2012

leggi recensione

 

Funghi storia e testimonianze


I funghi hanno una storia antichissima, sono sempre stati considerati dotati di poteri misteriosi e magici.

In Europa, durante il periodo del Medioevo, erano spesso associati a spiriti maligni e a folletti, questo, probabilmente a causa delle loro forme stravaganti e forse anche per il fatto che alcuni di loro dietro colori accattivanti celavano potenzialità letali.

La storia del loro uso medicinale risale ad almeno 5000 anni fa, anche se è arduo documentarlo, sicuramente le proprietà terapeutiche dei funghi erano note ai nostri antenati preistorici, conseguentemente la suddivisione tra funghi "buoni" e quelli "cattivi" è più antica di quanto siamo riusciti a catalogare dalle fonti a noi note.


(continua)

 

 

 

Funghi : Un concentrato di sostanze benefiche

 

Oltre a molti sali minerali, vitamine e fibre i funghi contengono proteine, terpenoidi, eteropolisaccaridi, tra cui i betaglucani ed importanti enzimi, in particolar modo i betaglucani sono responsabili dell'attività benefica dei funghi sul Sistema Immunitario.

Le Vitamine

Significativo è anche l'apporto vitaminico dei funghi, che contengono vitamine del gruppo B, vitamina K, vitamina C e, in minori quantità, anche i precursori delle vitamine A e D, cioè Betacarotene e L'Ergosterolo.

(continua)

 

 

 

 


 

 

 

 

 

Presentazione Completa e UNICA di ACQUA KANGEN

Cambia la tua acqua ---- CAMBIA LA TUA VITA ;-)

per info contattami:       arturovillamarco@gmail.com

 

Se vuoi capire come funziona guardati questi video - Nessuno ha mai spiegato meglio ;-)

 

PREVENTIVI ACQUA KANGEN
(Clicca qui)

 

per info contattami: arturovillamarco@gmail.com

 

 

Vi presento i miei media - visitateli, sono tutti molto interessanti

 

La Pagina (MARCO SESANTA) - collegata al sito



La Pagina (NON SONO PRONTO) - info dal web



Il mio Diario Face (ARTURO VILLA) - chiacchere con amici, tema libero.



Gruppo di (RICETTE SALUTARIANE) - un sacco di spunti sulla cucina salutariana



Il mio Canale (GOOGLE+) - un fritto misto dei miei vari media ;-)


Il Canale (YOUTUBE ARTURO VILLA) - più di 230 video dove mi racconto

 

Il Canale (Instagram) - Foto, Foto e ancora Foto

 

Nel rispetto del codice di condotta prescritto dal D.lgs n°70 del 09/04/2003

i contenuti e le affermazioni su questo sito non intendono diagnosticare, trattare, curare o prevenire malattie o disturbi

Le informazioni fornite sono a scopo informativo e non vogliono assolutamente sostituire il parere del vostro medico di fiducia al quale dovete sempre ed in ogni caso rivolgervi per questioni che riguardano la vostra salute..

Le informazioni riportate non intendono sostituire nessun prodotto o medicinale..



per qualsiasi problema riguardante la vostra salute rivolgetevi sempre al vostro medico curante...
Solo lui è autorizzato a darvi consigli sulla vostra salute ;-)



Motore di ricerca interno Carcinomaepatico.it

Condividi Sui SOCIAL -

Facebook Twitter Delicious Digg Stumbleupon Favorites More

 


I miei sono solo PARERI PERSONALI, non intendo suggerirvi nulla, non sono un medico e non ho le competenze per darvi consigli,
vi racconto solo la mia storia e come mi curo, per qualsiasi problema non fate come me che sono pazzo,
rivolgetevi sempre al vostro medico di fiducia-
| Nota | Dove contattarmi | Disclaimer |

Utenti Connessi: 549

Privacy Policy