Ulcera ai margini delle labbra






Qualcuno di voi soffre di screpolature-taglietti, piccole ulcere ai margini della bocca nella congiunzione delle due labbra?

Sono taglietti micidiali che non si riesce a guarire, spesso si trasformano in vere e proprie ulcere che cicatrizzano su se stesse formando anche delle inestetiche protuberanze biancastre ai margini della bocca dove si congiungono le labbra.

La foto a destra non è propri relativa alla patologia di cui parlo, quella a sinistra invece si, la foto a destra tratta i sintomi della stomatite e in ogni caso il rimedio naturale che vi propongo è efficiente anche per la stessa.

Io ho sofferto per anni di questa fastidiosissima patologia, mi si formavano questi tagliettini ai margini delle labbra, più sul lato destro ma la loro comparsa era frequente e impiegavo mesi e mesi per liberarmene.

 

Chiedevo, chiedevo in farmacia, al mio dottore, nessuno sapeva indirizzrmi verso un farmaco che mi aiutasse a risolvere il problema...

Poi un giorno un farmacista mi propone la pomata giusta, Bactroban 2%, in effetti funziona, si applica sulle ferite e accorcia notevolmente il periodo di guarigione ma è una pomata tampone,..

Finalmente avevo torvato l'alleato, poi nel periodo di ricerca sfrenata relativo alla mia patologia scopro che questi tagliettini sono dovuti anche alla carenza di vitamina B12.

Bene mi dico, prendiamo la vitamina B12,

prima però vado a dare un'occhiata nel web, (fonte inestimabile di informazioni) e scopro che la vitamina B12 stimola la rigenerazione e la proliferazione delle cellule..


Tra i rimedi naturali contro le afte in bocca spicca infatti la vitamina B12.

Chi segue una dieta vegetariana e vegana non bilanciata, chi soffre di infezioni intestinali come la tenia o l’Helicobacter pylori o ha subito un intervento chirurgico allo stomaco è più a rischio di soffrire di una carenza di vitamina B12.

Questa importante vitamina ci aiuta a sopportare lo stress, a formare i globuli rossi, ad avere un sistema immunitario forte e ad assorbire il ferro.

Se compaiono delle afte in bocca associate a sintomi come la mancanza di respiro, nervosismo, diarrea, intorpidimento o formicolio alle dita delle mani e dei piedi, potrebbe trattarsi proprio di carenza di vitamina B12.

 

estratto del protocollo Nacci sulla cura del cancro senza chemio:

""Cap.3: Proposta di Dieta anti-cancro mirata per pazienti neoplastici La Dieta anti-neoplastica dev'essere priva, il più possibile, di cibi ricchi di Glucosio (cibi ad elevato indice glicemico come zucchero, dolci, Banane, Fragole, Kaki, Zucca) e soprattutto di cibi contenenti acidi nucleici, proteine, acido folico e, in particolar modo, quantità anche minime di vitamina B12:

ciò per la fondamentale ragione che la crescita del tumore avviene soltanto attraverso particolari fattori di apporto energetico (Glucosio) e tramite sostanze necessarie alla sintesi di nuovo DNA e per creare nuove cellule tumorali (mitosi cellulare).

Secondo tale Dieta, la bassa quantità di Glucosio, il ridotto o assente apporto di acidi nucleici, di proteine, di acido folico e di vitamina B12 tenderanno a bloccare la crescita tumorale.

 

Alt mi dico, non posso nutrire le mie cellule cancerogene con la B12 che ne stimola la proliferazione, in effetti sul web trovo notizie discordanti, anzi opposte, alcuni usano la carenza di vitamina B12 per rallentare i tumori, altri invece ne esaltavo il valore antitumorale..

Insomma, troppa incertezza, così scarto la vitamina B12,

Un altro farmacista mi dice che suo figlio fa il dentista e i taglietti non sono dovuti alla carenza di vitamina B12 ma ad un fungo che abbiamo in bocca, cosi mi consiglia daktarin 2%, un gel che si deve tenere all'interno del cavo orale il più a lungo possibile..

Funziona, costa una cifra, per un trattamento completo servono due tubi e ogni tubo costa 17 euro quindi ti liberi dei taglietti con 34 euro e 3 settimane di cura, 3 volte al giorno 30 minuti col gel in bocca.

 


Ora io vi assicuro che questo problema lo potete risolvere in 4/5 giorni con il bicarbonato di sodio.

il costo è vicino allo zero , i giorni di trattamento sono solo 4/5 e la candida, (perchè è lei la responsabile dei taglietti, e probabilmente pure della stomatite), sparisce, muore stecchita, perchè il bicarbonato di sodio è alcalino e per la candida che sguazza negli ambieti acidi è come il crocefisso per l'indemoniato ..

3 voltge al giorno, un bicchiere con sciolti 2 cucchiaini di bicarbonato, anzi, raggiungete la saturazione dell'aqua, vi mettete l'acqua alcalina in bocca, la tenete il più possibile e alla fine la potete pure ingerire.

Vi garantisco che funziona ;-)



questa lingua qui si cura in 7/8 giorni col bicarbonato, non servono costosi medicinali ..




 

 

 

Presentazione Completa e UNICA di ACQUA KANGEN

Cambia la tua acqua ---- CAMBIA LA TUA VITA ;-)

per info contattami:       arturovillamarco@gmail.com

 

Se vuoi capire come funziona guardati questi video - Nessuno ha mai spiegato meglio ;-)

 

PREVENTIVI ACQUA KANGEN
(Clicca qui)

 

per info contattami: arturovillamarco@gmail.com

 

 

 

-

N-Acetil Cisteina - precursore Glutatione

Il glutatione è un tripeptide naturale, vale a dire una sostanza costituita da tre amminoacidi, nell'ordine acido glutammico, cisteina e glicina.

-

L - Glutatione - Studi del ricercatore G. Puccio

Esso e' un composto organico la cui carenza nei globuli rossi congenita od acquista nel corso dell'esistenza, per via di vaccinazioni, assunzione di farmaci, droghe, alimentazione inadatta, ecc., determina il precoce invecchiamento (cellulare, sistemico ed organico) per via di un anomalo metabolismo OSSIDATIVO,..............

-

Le Virtù del Glutatione

Il Glutatione viene costruito all’interno delle cellule partendo dai tre aminoacidi che lo compongono che sono la glicina, l’acido glutammico e la cisteina. Il fattore limitante la sintesi del glutatione è la disponibilità di cisteina che è piuttosto rara negli alimenti...............

-

IL SAMe ed il Fegato - S-adenosil metionina

La S-adenosil metionina (SAM) è un coenzima coinvolto nel trasferimento di gruppi metile (un processo definito metilazione).
La molecola è anche conosciuta con il nome ademetionina o SAMe ...

-

Produzione Endogena di vitamina D

Al contrario di tutte le altre che assimiliamo dal cibo, questa vitamina viene prodotta in gran parte dal nostro organismo. Il metabolismo della vitamina D è un processo estremamente complesso: tutto ha origine in quella che potremmo definire l'industria chimica del nostro organismo, il fegato, organo che svolge un ruolo fondamentale in molti processi,.....

-

Fisiopat. vit. D - Differenziazione cellulare - Apoptosi

La scoperta che le cellule della maggioranza dei tessuti posseggono un recettore per la vitamina D e che gran parte di esse possiede il complesso macchinario enzimatico per convertire la 25-idrossivitamina D circolante, nelle forma attiva, cioè nell'1-25 diidrossivitamina D, ha fornito nuove acquisizioni per conoscere meglio l'attività di questa vitamina....................

-

Fisiopatologia della vitamina D - Altre malattie

Malattie autoimmuni, osteoartriti e diabete La vita a elevate altitudini aumenta il rischio di diabete tipo 1, sclerosi multipla e malattia di Crohn. Vivendo al di sotto dei 35 gradi di latitudine, per i primi 10 anni di vita, si riduce il rischio di sclerosi multipla di circa il 50%................

-

Osteoporosi e Vitamina D3

La scoperta che le cellule della maggioranza dei tessuti posseggono un recettore per la vitamina D e che gran parte di esse possiede il complesso macchinario enzimatico per convertire la 25-idrossivitamina D circolante, nelle forma attiva, cioè nell'1-25 diidrossivitamina D, ha fornito nuove acquisizioni per conoscere meglio l'attività di questa vitamina................

-

Vitamina E - ( Tocoferolo )

La Vitamina E o Tocoferolo è un potente antiossidante liposolubile che aiuta le cellule del nostro organismo a proteggersi dai radicali liberi, responsabili principali dell’invecchiamento cellulare. La vitamina E (tocoferolo) all’interno del nostro corpo agisce contro le patologie cardiovascolari, ............

La vitamina C

Iniziamo col dire che la vitamina C esistente in natura in frutta e verdure è molecolarmente identica all'acido L-ascorbico prodotto in laboratorio, non esiste nessuna differenza. Aggiungiamo che per un difetto genetico il nostro corpo non produce la vitamina C pertanto siamo costretti a somministrarcela per via orale,

 

Tumori: iniezioni di vitamina C ad alte dosi per uccidere cellule cancro

L'iniezione di un concentrato di vitamina C ad alte dosi può aiutare a eliminare le cellule tumorali. A stabilirlo, per ora sui topi, è una ricerca dell'Università del Kansas pubblicata su 'Science Translational Medicine'. Secondo gli scienziati, la somministrazione per via endovenosa di vitamina C potrebbe...........

 

 

Vitamina C? - sopravvalutata

Molti giornali nei giorni scorsi hanno eletto la vitamina C a farmaco antitumorale, usando espressioni come “la vitamina C tiene a bada il cancro” quando addirittura non è stata usata la parola “cura”. Tutto parte da una pubblicazione su Science Translational Medicine, ma tra quello che lo studio dice e quello che gli autori hanno gettato in pasto ai media c’è un bel po’ di differenza.

 

La vitamina C in gravidanza protegge il cervello del bebè

Via libera al ribes, ai peperoni, ai kiwi, ai broccoli, ai cavoli, alle arance e ai mandarini: in gravidanza, oltre ad aiutare il senso di sazietà favorendo una dieta sana e variegata, aiutano anche ad apportare la giusta quantità di vitamina C nell'organismo, indispensabile per un sano sviluppo cerebrale del nascituro.

 

La Melatonina

La melatonina, chimicamente N-acetil-5-metossitriptamina, è una sostanza prodotta da una ghiandola posta alla base del cervello, la ghiandola pineale (o epifisi). Agisce sull'ipotalamo e ha la funzione di regolare il ciclo sonno-veglia. Oltre che negli esseri umani essa è prodotta anche da animali, piante e microorganismi.

 



 


 

Motore di ricerca interno Carcinomaepatico.it

Condividi Sui SOCIAL -

Facebook Twitter Delicious Digg Stumbleupon Favorites More

 

 




CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  



| Nota | Dove contattarmi | Disclaimer |

Utenti Connessi: 652

Privacy Policy