Depurare il sangue in modo naturale




Le persone che costantemente soffrono di allergie, problemi di pelle o soffrono di infezioni respiratorie, dovrebbero aiutare il loro organismo purificando il sangue, per eliminare le tossine accumulate e far respirare il sistema immunitario sempre costantemente sotto carico.

L’accumulo di tossine nel sangue può causare numerosi problemi, limitando il drenaggio crea un mal funzionamento dei reni, del fegato, dell’intestino, e ciò comporta un espulsione attraverso la pelle, sotto forma di punti neri, brufoli e infezioni respiratorie. Quando il nostro organismo non riesce più a eliminare naturalmente le tossine ecco che abbiamo un aggravarsi di una serie di malattie, fra qui anche un aumento del peso che dipende anche da un grave accumulo di tossine.

Il sangue non è solo responsabile per l’eliminazione delle tossine nocive e rifiuti dal nostro corpo, ma anche agisce come un vettore di nutrienti, trasportando l’ossigeno a tutte le parti del corpo e mantenendolo in ottimo stato.

 

 

Il funzionamento globale del nostro corpo dipende in gran parte dal corretto funzionamento del nostro sangue.

Meno tossine sono presenti nel nostro sangue, e meno probabilità avremmo di ammalarci.

Ci sono diversi motivi che permettono alle tossine di accumularsi nel sangue, la cattiva alimentazione, cibo spazzatura o semplicemente una dieta non è equilibrata, alcol, droghe, cattive condizioni di salute generale del corpo e dei suoi organi e la tossicità dell’ambiente, aiutano ad aumentare la quantità eccessiva di tossine nel corpo. E’ utile quindi disintossicare il sistema, migliorare la funzione epatica e facilitare la nostra salute.

Ogni giorno siamo esposti a tossine nocive e all’inquinamento ambientale di acqua, gas di scarico delle auto, l’aria inquinata che respiriamo, le sostanze chimiche nei prodotti cosmetici e prodotti per la casa e molti altri inquinanti.

Il modo per aiutare il corpo a liberarsi delle tossine consiste nel trascorrere una giornata al mese a consumare solo frutta e verdura e bere due litri di acqua pura e due tazze di infusi di erbe, utili per la pulizia del sangue, uno al mattino a digiuno e uno nel pomeriggio.

Gli alimenti che mangiamo possono aiutare a ridurre ed eliminare l’accumulo di tossine nel nostro corpo. Ci sono diverse erbe e medicine naturali per aiutarci a disintossicare e purificare il sangue. Questo trattamento purificante può essere accelerata con la pulizia periodica dell’intestino mediante clisteri di acqua in cui è bollito un cucchiaio di semi di lino.

 

Il clistere è una pratica salutare molto utile citata per la prima volta in un documento egizio che risale a 3500 anni fa, è delicato e permette di pulire il colon in brevissimo tempo. Per farsi un clistere occorre l’apposito sacco che si acquista in farmacia

Leggi il mio clistere al caffè

 

 

Le erbe invece indicate per la depurazione del sangue e del sistema linfatico sono elencati di seguito:

 

Bardana: un erba efficace per la pulizia del sangue e del sistema linfatico. Riduce la congestione e gonfiore per eliminare le tossine attraverso la pelle e urine. Aiuta a eliminare l’acido urico. Utile anche per trattare l’artrite, sciatica, gotta, eruzioni cutanee, acne, calcoli renali o biliari, mal di gola, cistite, herpes, ecc. Preparare un infuso versando 4 g di questa pianta officinale in 100 ml di acqua e assumerne una tazza al mattino, prima di colazione, appena svegli.

Dente di leone: Un erba utile per eliminare e pulire il sangue dalle tossine e accumulate. Preparate l’infuso mettendo a bollire un cucchiaio di radice in una tazza d’acqua, filtrate e bevete, una al mattino a stomaco vuoto e una al pomeriggio.

Chi si sente sempre stanco, la depurazione del sangue offre numerosi vantaggi, provate a seguire per una quindicina di giorni la cura degli steli di tarassaco: si colgono steli fioriti, si lavano poi si stacca il fiore e si mastica lentamente lo stelo che è amarognolo croccante e succoso come un’insalata. Da cinque a dieci steli al giorno, presi per una quindicina di giorni, svolgono una benefica funzione depurativa, rigenerano l’organismo e danno nuovo vigore. Ricordiamoci che le erbe raccolte devono essere lontane da strade principali.

Limone: Oltre ad essere battericida e fungicida, pulisce in profondità aiutando nella riparazione, rigenerazione e guarigione di tutto l’organismo. Bere un bicchiere di acqua tiepida al mattino, a digiuno, in cui avremmo spremuto un limone, aiuta a depurare l’organismo.

Aloe Vera: Oltre al suo effetto immunostimolante pulizia, disintossicante antibatterica, antimicotica e antivirale. Disintossica il corpo mentre la guarigione. L’Aloe è fornito: degli elementi depurativi, gli antrachinoni, e quelli nutrizionali per ricostituire e riparare l’organismo, dove vi sia necessità, portandolo ad uno stato di equilibrio. Assumere 2 cucchiai (25 ml) dì succo puro al 100 % di Aloe, al mattino a digiuno con una tisana di tè verde oppure col succo di un limone ed un cucchiaino di miele di castagno biologico. Questo metodo depurativo porterà entro breve tempo uno stato di benessere.

Equiseto: Questa erba ha un’azione diretta sul rene, stimola l’eliminazione dei liquidi in eccesso, stimola l’attività delle cellule e il metabolismo di buon corpo. Si tratta di una delle migliori erbe per perdere peso e depurare l’organismo. Far bollire una tazza di acqua fredda e versare un cucchiaio di sommità di equiseto, lasciare bollire per qualche minuto e poi a fuoco spento, coperto, in infusione per 10 minuti. Filtrare e bere a una tazza al mattino lontano dai pasti.

Un altra ottima tisana da preparare per depurare il sangue è così composta:

-50 g. bardana

-50 g. tarassaco

-30 g. orthosiphon(drena e riduce il ristagno dei liquidi creato dalla cattiva circolazione. Chiamato anche the di Giava, è diuretico ed antisettico. Si usa anche per combattere le infiammazioni del tratto urinario)

-30 g. corteccia e foglie di betulla) diuretica e depurativa, la betulla è ricca di flavonoidi. Combatte anche le insufficienze venose. Stimola la diuresi e riduce il tasso di colesterolo nel sangue)

-30 g. ortica( pianta ricca di ferro e clorofillo, è antianemica, depurativa del sangue e dei liquidi organici e diuretica)

-20 g. menta dolce( oltre a rendere la tisana estremamente aromatica, ha proprietà antisettiche ed antispasmodiche. Contiene molti flavonoidi, e sembrerebbe proteggere anche il sistema nervoso).

Portiamo ad ebollizione mezzo litro di acqua, e versiamoci 3 cucchiai di miscela che bolliranno per 5 minuti.

Spegniamo il fuoco e copriamo il tutto lasciando in infusione per 15 minuti. Filtriamo e versiamo in una bottiglia. La tisana va consumata entro 24ore e possiamo berla al mattino a digiuno e poi nell’arco della giornata, sempre lontano dai pasti.

La miscela che ci siamo fatti preparare in erboristeria dura di media 3 settimane. La cura la possiamo far durare per 6 settimane in tutto.

Spesso, quando l’organismo è saturo di tossine durante queste cure disintossicanti, i sintomi inizialmente sembrano aggravarsi, è l’effetto della depurazione, il nostro corpo rigetta le tossine in eccessi sotto forma di eruzioni cutanee, feci maleodoranti, è la depurazione del sangue che fa effetto. In gravidanza, l’uso di queste sostanze non è spesso indicato. Inoltre alcune erbe possono avere interazioni con farmaci che magari utilizzate, ecco perchè è sempre bene chiedere il parere del nostro medico di fiducia.

 

Fonte: ambientebio.it/

 

 

 

Correlato all'argomento potrebbe interessarti - Clistere di caffè arabica - (clicca qui)

Attinente all'argomento potrebbe interessarti - Il mio clistere al caffè Video - (clicca qui)

 

 

 

 

Presentazione Completa e UNICA di ACQUA KANGEN

Cambia la tua acqua ---- CAMBIA LA TUA VITA ;-)

per info contattami:       arturovillamarco@gmail.com

 

Se vuoi capire come funziona guardati questi video - Nessuno ha mai spiegato meglio ;-)

 

PREVENTIVI ACQUA KANGEN
(Clicca qui)

 

per info contattami: arturovillamarco@gmail.com

 

 

 

 

 

Ti va di aiutarmi a pagarmi le mie cure?
Lo stato ITALIANO non me le passa.

O faccio sorafenib che non mi da speranza di vita.

Oppure mi devo arrangiare.
Io ho deciso di arrangiarmi, i risultati li leggi in questo sito.

ho capito il mio cancro, questa partita la vinco io.
però mi devo pagare da solo i costi del mio protocollo
1.200 euro al mese....

Sto guarendo ma HO FINITO I SOLDI....

Se mi fai una piccola donazione, partecipi alla mia VITTORIA

se non la fai, va bene ugualmente,
leggiti le informazioni che trovi su questo sito

e fai in modo di non doverti mai trovare nella mia situazione...

Se come me decidi di salvarti la vita da solo...

Lo STATO ti volta le spalle, la SANITA' ti volta le spalle.

 

 

 

-

N-Acetil Cisteina - precursore Glutatione

Il glutatione è un tripeptide naturale, vale a dire una sostanza costituita da tre amminoacidi, nell'ordine acido glutammico, cisteina e glicina.

-

L - Glutatione - Studi del ricercatore G. Puccio

Esso e' un composto organico la cui carenza nei globuli rossi congenita od acquista nel corso dell'esistenza, per via di vaccinazioni, assunzione di farmaci, droghe, alimentazione inadatta, ecc., determina il precoce invecchiamento (cellulare, sistemico ed organico) per via di un anomalo metabolismo OSSIDATIVO,..............

-

Le Virtù del Glutatione

Il Glutatione viene costruito all’interno delle cellule partendo dai tre aminoacidi che lo compongono che sono la glicina, l’acido glutammico e la cisteina. Il fattore limitante la sintesi del glutatione è la disponibilità di cisteina che è piuttosto rara negli alimenti...............

-

IL SAMe ed il Fegato - S-adenosil metionina

La S-adenosil metionina (SAM) è un coenzima coinvolto nel trasferimento di gruppi metile (un processo definito metilazione).
La molecola è anche conosciuta con il nome ademetionina o SAMe ...

-

Produzione Endogena di vitamina D

Al contrario di tutte le altre che assimiliamo dal cibo, questa vitamina viene prodotta in gran parte dal nostro organismo. Il metabolismo della vitamina D è un processo estremamente complesso: tutto ha origine in quella che potremmo definire l'industria chimica del nostro organismo, il fegato, organo che svolge un ruolo fondamentale in molti processi,.....

-

Fisiopat. vit. D - Differenziazione cellulare - Apoptosi

La scoperta che le cellule della maggioranza dei tessuti posseggono un recettore per la vitamina D e che gran parte di esse possiede il complesso macchinario enzimatico per convertire la 25-idrossivitamina D circolante, nelle forma attiva, cioè nell'1-25 diidrossivitamina D, ha fornito nuove acquisizioni per conoscere meglio l'attività di questa vitamina....................

-

Fisiopatologia della vitamina D - Altre malattie

Malattie autoimmuni, osteoartriti e diabete La vita a elevate altitudini aumenta il rischio di diabete tipo 1, sclerosi multipla e malattia di Crohn. Vivendo al di sotto dei 35 gradi di latitudine, per i primi 10 anni di vita, si riduce il rischio di sclerosi multipla di circa il 50%................

-

Osteoporosi e Vitamina D3

La scoperta che le cellule della maggioranza dei tessuti posseggono un recettore per la vitamina D e che gran parte di esse possiede il complesso macchinario enzimatico per convertire la 25-idrossivitamina D circolante, nelle forma attiva, cioè nell'1-25 diidrossivitamina D, ha fornito nuove acquisizioni per conoscere meglio l'attività di questa vitamina................

-

Vitamina E - ( Tocoferolo )

La Vitamina E o Tocoferolo è un potente antiossidante liposolubile che aiuta le cellule del nostro organismo a proteggersi dai radicali liberi, responsabili principali dell’invecchiamento cellulare. La vitamina E (tocoferolo) all’interno del nostro corpo agisce contro le patologie cardiovascolari, ............

La vitamina C

Iniziamo col dire che la vitamina C esistente in natura in frutta e verdure è molecolarmente identica all'acido L-ascorbico prodotto in laboratorio, non esiste nessuna differenza. Aggiungiamo che per un difetto genetico il nostro corpo non produce la vitamina C pertanto siamo costretti a somministrarcela per via orale,

 

Tumori: iniezioni di vitamina C ad alte dosi per uccidere cellule cancro

L'iniezione di un concentrato di vitamina C ad alte dosi può aiutare a eliminare le cellule tumorali. A stabilirlo, per ora sui topi, è una ricerca dell'Università del Kansas pubblicata su 'Science Translational Medicine'. Secondo gli scienziati, la somministrazione per via endovenosa di vitamina C potrebbe...........

 

 

Vitamina C? - sopravvalutata

Molti giornali nei giorni scorsi hanno eletto la vitamina C a farmaco antitumorale, usando espressioni come “la vitamina C tiene a bada il cancro” quando addirittura non è stata usata la parola “cura”. Tutto parte da una pubblicazione su Science Translational Medicine, ma tra quello che lo studio dice e quello che gli autori hanno gettato in pasto ai media c’è un bel po’ di differenza.

 

La vitamina C in gravidanza protegge il cervello del bebè

Via libera al ribes, ai peperoni, ai kiwi, ai broccoli, ai cavoli, alle arance e ai mandarini: in gravidanza, oltre ad aiutare il senso di sazietà favorendo una dieta sana e variegata, aiutano anche ad apportare la giusta quantità di vitamina C nell'organismo, indispensabile per un sano sviluppo cerebrale del nascituro.

 

La Melatonina

La melatonina, chimicamente N-acetil-5-metossitriptamina, è una sostanza prodotta da una ghiandola posta alla base del cervello, la ghiandola pineale (o epifisi). Agisce sull'ipotalamo e ha la funzione di regolare il ciclo sonno-veglia. Oltre che negli esseri umani essa è prodotta anche da animali, piante e microorganismi.

 



 


 

Motore di ricerca interno Carcinomaepatico.it

Condividi Sui SOCIAL -

Facebook Twitter Delicious Digg Stumbleupon Favorites More

 

 

 

Ti va di aiutarmi a pagarmi le mie cure?
Lo stato ITALIANO non me le passa.

O faccio sorafenib che non mi da speranza di vita.

Oppure mi devo arrangiare.
Io ho deciso di arrangiarmi, i risultati li leggi in questo sito.

ho capito il mio cancro, questa partita la vinco io.
però mi devo pagare da solo i costi del mio protocollo
1.200 euro al mese....

Sto guarendo ma HO FINITO I SOLDI....

Se mi fai una piccola donazione, partecipi alla mia VITTORIA

se non la fai, va bene ugualmente,
leggiti le informazioni che trovi su questo sito

e fai in modo di non doverti mai trovare nella mia situazione...

Se come me decidi di salvarti la vita da solo...

Lo STATO ti volta le spalle, la SANITA' ti volta le spalle.

 




CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  



| Nota | Dove contattarmi | Disclaimer |

Utenti Connessi: 371

Privacy Policy