Curarsi col bicarbonato di sodio


 

Il bicarbonato di sodio ha numerosi impieghi -

si tratta di un detergente, di un antiacido, ha proprietà usate come estintore e molto altro ancora, ci sono anche interessanti benefici per la salute quando si beve bicarbonato di sodio, che è alcalino, in acqua, infatti i virus e le malattie come il raffreddore, l'influenza, il cancro e anche le malattie cardiache prosperano in un corpo acido, ma non possono sopravvivere quando il vostro corpo è alcalino.


Bicarbonato di sodio salute

Nel 2009 il Journal of American Society of Nephrology ha rivelato uno studio su 134 pazienti con malattia renale avanzata. L'assunzione di bicarbonato di sodio tutti i giorni ha drammaticamente rallentato la progressione della malattie renali, con conseguente necessità di dialisi.


1. Per aumentare il pH del vostro corpo, prendete 1/4 di cucchiaino di bicarbonato di sodio sciolto in un mezzo bicchiere d'acqua a stomaco vuoto, una volta al mattino e di nuovo prima di coricarsi. L'acidità e l'alcalinità misurano il pH del sangue che varia da 0 a 14 dove il valore 7 indica lo stato neutro, un pH superiore a 7,0 è alcalino mentre se inferiore a 7,0 è acido. Il bicarbonato di sodio ha il più alto pH corrispondente a 14 quindi per mantenere un ph corretto basta assumere quotidianamente questa sostanza per avere un corpo sano, mantenendo il proprio pH tra 7,1 e 7,5.

2. Bere il bicarbonato di sodio in soluzione con acqua all'inizio di sintomi quali raffreddore o influenza, o nei casi di naso che cola o starnuti, per uccidere i virus. Mantenete il vostro corpo alcalino aumentando la quantità di frutta fresca e verdura nella vostra dieta.

3. Se siete molto sportivi il sodio bicarbonato può giovarvi basterà che assumiate integratori di bicarbonato di sodio con l'acqua per tamponare l'accumulo di acido lattico e migliorare le prestazioni atletiche. Ingerire 0,3 g di bicarbonato di sodio per ogni chilo di peso corporeo, una o due ore prima dell'evento, bere molta acqua.

4. Bere un bicchiere di acqua con mezzo limone o lime spremuto due volte al giorno, se non si riesce a prendere bicarbonato di sodio e acqua infatti limoni e lime sono acidi ma diventano alcaline nel vostro corpo, aumentando il vostro livello di alcalinità quasi come il bicarbonato di sodio.


Avvertenze sull'uso del bicarbonato di sodio

Potete controllare il livello del vostro ph tramite l'uso di cartina tornasole immersa nelle vostre urine dove un valore corretto darà una colorazione rosa o blu. Non assumete lieviti o alimenti che dentro abbiano lieviti, infatti questi sono spesso dannosi per il corpo poiché non contengono solo ciò che viene indicato ma anche alcuni tipi di metalli pesanti come l'alluminio che è dannoso per la salute (oltre a non essere un metallo naturale bensì un metallo di sintesi).

Evitate anche di bere bevande che possano contenere bicarbonato di sodio, o comunque questa sostanza, se siete a dieta ristretta di sodio o avete la pressione alta a meno che non ve lo indichi il medico curante.

 

Chiedete sempre al vostro medico di famiglia se potete assumere il bicarbonato di sodio in special modo se assumete farmaci abitualmente per varie patologie, non date bicarbonato di sodio in acqua ai bambini di età inferiore ai 5 anni, non assumete bicarbonato di sodio se avete mangiato molto. Chiedete al vostro allenatore sportivo se potete assumere integratori a base di bicarbonato di sodio prima di un evento o una gara per accertarvi di essere a norma con i regolamenti e per controllare di non avere effetti collaterali con altre sostanze che già assumete (ormai si dopano quasi tutti se vogliono arrivare alla fine delle gare).

 

 

Il bicarbonato di sodio è una polvere bianca e fine ed è un sale di sodio dell’acido carbonico. È nominato dalla IUPAC (Unione Internazionale di Chimica Pura ed Applicata) “idrogenotriossocarbonato di sodio”.

La sua formula chimica è NaHCO3 e il suo livello di pH è intorno a 8,5, quindi è leggermente alcalino.

In alternativa viene chiamato anche carbonato acido di sodio, carbonato monosodico, idrogeno carbonato di sodio, baking soda o sale di vichy. Tra gli additivi alimentari, è identificato dall’Unione europea con la sigla E500.

Esistono due categorie di bicarbonato di sodio: naturale e artificiale.

Il bicarbonato di sodio naturale viene ricavato, insieme al carbonato di sodio, da un minerale che si chiama “trona” (carbonato acido di sodio biidrato).

Esso è un minerale di origine evaporitica e si trova nelle zone aride, dove si deposita lungo le rive dei laghi salati. Il bicarbonato di sodio naturale si trova in tutte le parti del mondo dove si presentano tali condizioni. Viene ricavato anche nei sedimenti dei laghi e nelle acque sotterranee. La scoperta recente del grande trona è quella del 1930 negli Stati Uniti.

 

Invece, il bicarbonato artificiale viene prodotto ancora oggi dall’interazione tra il cloruro di sodio (NaCl) e il carbonato di calcio (CaCO3). È una tecnica inventata in laboratorio alla fine del 19° secolo da Ernest Sovay per la produzione industriale di bicarbonato di sodio. In Italia il bicarbonato di sodio è molto conosciuto come aiuto alla digestione e per il lavaggio delle verdure.

Ma queste due modalità di utilizzo rappresentano solamente la punta di un iceberg, infatti si può utilizzare in infiniti modi grazie alla nostra creatività.

Oltre a questa differenza di base tra le due categorie di bicarbonato, esistono tre categorie di bicarbonato di sodio in commercio.

La differenza sostanziale tra loro è semplicemente data dalla qualità del bicarbonato di sodio: industriale, alimentare e medicale.

La differenza di qualità indica la differenza della sua purezza. La qualità industriale è indicata per pulire la casa, ma per il lavaggio dei piatti e l’uso come additivo alimentare va utilizzata la qualità alimentare

Quello che viene venduto al supermercato o dal fruttivendolo è di solito per alimentari ed è indicata sulla confezione la scritta bicarbonato di sodio purissimo

 

 

Consiglio personale

Inutile farsi prendere dalla frenesia di alcalinizzare il sistema biologico del nostro corpo somministrandosi grandi dosi di bicarbonato di sodio.

Lo stesso come tutti gli altri integratori viene assorbito dal corpo in quantità limitate, tutto quello ingerito oltre i limiti fisiologici che stabilisce il nostro organismo viene eliminato dalle urine .

L'importante non è somministrarsi grandi dosi in poche somministrazioni, meglio piccole dosi a più riprese...

ecco allora che vi consiglio di sciogliere 1 cucchiaino da caffè di bicarbonato purissimo in 1,5 litri di acqua, l'acqua che bevete durante il giorno.

Avremo cosi piccole somministrazioni nella giornata e tutto il cucchiaino sarà assorbito dal nostro sistema.

 

Fonte:

wordpress.com

doctorsane.blogspot.it

 

Attinente al tema potrebbe interessarti

-
-
-
-
-
-
-
-

 

 

 

 

Presentazione Completa e UNICA di ACQUA KANGEN

Cambia la tua acqua ---- CAMBIA LA TUA VITA ;-)

per info contattami:       arturovillamarco@gmail.com

 

Se vuoi capire come funziona guardati questi video - Nessuno ha mai spiegato meglio ;-)

 

PREVENTIVI ACQUA KANGEN
(Clicca qui)

 

per info contattami: arturovillamarco@gmail.com

 

 

-

N-Acetil Cisteina - precursore Glutatione

Il glutatione è un tripeptide naturale, vale a dire una sostanza costituita da tre amminoacidi, nell'ordine acido glutammico, cisteina e glicina.

-

L - Glutatione - Studi del ricercatore G. Puccio

Esso e' un composto organico la cui carenza nei globuli rossi congenita od acquista nel corso dell'esistenza, per via di vaccinazioni, assunzione di farmaci, droghe, alimentazione inadatta, ecc., determina il precoce invecchiamento (cellulare, sistemico ed organico) per via di un anomalo metabolismo OSSIDATIVO,..............

-

Le Virtù del Glutatione

Il Glutatione viene costruito all’interno delle cellule partendo dai tre aminoacidi che lo compongono che sono la glicina, l’acido glutammico e la cisteina. Il fattore limitante la sintesi del glutatione è la disponibilità di cisteina che è piuttosto rara negli alimenti...............

-

IL SAMe ed il Fegato - S-adenosil metionina

La S-adenosil metionina (SAM) è un coenzima coinvolto nel trasferimento di gruppi metile (un processo definito metilazione).
La molecola è anche conosciuta con il nome ademetionina o SAMe ...

-

Produzione Endogena di vitamina D

Al contrario di tutte le altre che assimiliamo dal cibo, questa vitamina viene prodotta in gran parte dal nostro organismo. Il metabolismo della vitamina D è un processo estremamente complesso: tutto ha origine in quella che potremmo definire l'industria chimica del nostro organismo, il fegato, organo che svolge un ruolo fondamentale in molti processi,.....

-

Fisiopat. vit. D - Differenziazione cellulare - Apoptosi

La scoperta che le cellule della maggioranza dei tessuti posseggono un recettore per la vitamina D e che gran parte di esse possiede il complesso macchinario enzimatico per convertire la 25-idrossivitamina D circolante, nelle forma attiva, cioè nell'1-25 diidrossivitamina D, ha fornito nuove acquisizioni per conoscere meglio l'attività di questa vitamina....................

-

Fisiopatologia della vitamina D - Altre malattie

Malattie autoimmuni, osteoartriti e diabete La vita a elevate altitudini aumenta il rischio di diabete tipo 1, sclerosi multipla e malattia di Crohn. Vivendo al di sotto dei 35 gradi di latitudine, per i primi 10 anni di vita, si riduce il rischio di sclerosi multipla di circa il 50%................

-

Osteoporosi e Vitamina D3

La scoperta che le cellule della maggioranza dei tessuti posseggono un recettore per la vitamina D e che gran parte di esse possiede il complesso macchinario enzimatico per convertire la 25-idrossivitamina D circolante, nelle forma attiva, cioè nell'1-25 diidrossivitamina D, ha fornito nuove acquisizioni per conoscere meglio l'attività di questa vitamina................

-

Vitamina E - ( Tocoferolo )

La Vitamina E o Tocoferolo è un potente antiossidante liposolubile che aiuta le cellule del nostro organismo a proteggersi dai radicali liberi, responsabili principali dell’invecchiamento cellulare. La vitamina E (tocoferolo) all’interno del nostro corpo agisce contro le patologie cardiovascolari, ............

La vitamina C

Iniziamo col dire che la vitamina C esistente in natura in frutta e verdure è molecolarmente identica all'acido L-ascorbico prodotto in laboratorio, non esiste nessuna differenza. Aggiungiamo che per un difetto genetico il nostro corpo non produce la vitamina C pertanto siamo costretti a somministrarcela per via orale,

 

Tumori: iniezioni di vitamina C ad alte dosi per uccidere cellule cancro

L'iniezione di un concentrato di vitamina C ad alte dosi può aiutare a eliminare le cellule tumorali. A stabilirlo, per ora sui topi, è una ricerca dell'Università del Kansas pubblicata su 'Science Translational Medicine'. Secondo gli scienziati, la somministrazione per via endovenosa di vitamina C potrebbe...........

 

 

Vitamina C? - sopravvalutata

Molti giornali nei giorni scorsi hanno eletto la vitamina C a farmaco antitumorale, usando espressioni come “la vitamina C tiene a bada il cancro” quando addirittura non è stata usata la parola “cura”. Tutto parte da una pubblicazione su Science Translational Medicine, ma tra quello che lo studio dice e quello che gli autori hanno gettato in pasto ai media c’è un bel po’ di differenza.

 

La vitamina C in gravidanza protegge il cervello del bebè

Via libera al ribes, ai peperoni, ai kiwi, ai broccoli, ai cavoli, alle arance e ai mandarini: in gravidanza, oltre ad aiutare il senso di sazietà favorendo una dieta sana e variegata, aiutano anche ad apportare la giusta quantità di vitamina C nell'organismo, indispensabile per un sano sviluppo cerebrale del nascituro.

 

La Melatonina

La melatonina, chimicamente N-acetil-5-metossitriptamina, è una sostanza prodotta da una ghiandola posta alla base del cervello, la ghiandola pineale (o epifisi). Agisce sull'ipotalamo e ha la funzione di regolare il ciclo sonno-veglia. Oltre che negli esseri umani essa è prodotta anche da animali, piante e microorganismi.

 



 


 

Motore di ricerca interno Carcinomaepatico.it

Condividi Sui SOCIAL -

Facebook Twitter Delicious Digg Stumbleupon Favorites More




CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  



| Nota | Dove contattarmi | Disclaimer |

Utenti Connessi: 622

Privacy Policy