L'Ascorbato di Potassio fai da te......


 

Come potete apprendere leggendo il mio protocollo lo stesso contempla la somministrazione dell'ascorbato di potassio, ( una miscela fatta da acido L-Ascorbico - bicarbonato di potassio e D-Ribosio), sviluppata dal dottor pantellini, sempre nella sezione Ascorbato di potassio trovate la storia il principio ecc ecc....

Spesso la medicina alternativa si accanisce contro quella ufficiale accusandola di speculare sulla salute di tutti noi ma poi nei fatti anche loro fanno business, se state attenti e svegli vi accorgerete di un fatto, tutti quelli che puntano il dito contro le multinazionali del farmaco, quelli che ci raccontano di cancropoli, della speculazione finanziaria sulla chemio ecc ecc alla fine vendono, vendono tutti qualcosa, ci propongono le cure alternative, molti di loro ci raccontano che hanno la formula magica contro il cancro, ""con la mia cura sconfiggerete il cancro"", ma poi si scopre che nessuno di loro ha il cancro, col cancro degli altri invece Ci Vivono ;-) - ci fanno business sopra..

 

 

Il mio protocollo nasce per guarire solo me medesimo e non ha mire speculative che non siano quelle di salvarmi la vita, "Sia Fatta la tua Volontà" comprende la somministrazione dell'ascorbato di potassio, vi dirò di più, ritengo l'ascorbato di potassio uno dei tre cardini del mio protocollo assieme a syncrholevels al fungo ganoderma (reishi) ai succhi verdi e acqua kangen.....

Credo fermamente nella funzione dell'ascorbato, e me lo somministro 3/4 volte al giorno lontano dai pasti,

Il problema è che l'ascorbato di potassio, una magica scoperta del dottor pantellini, limononata e bicarbonato di potassio, alla fine è stata trasformata in bustine monodose che vengono vendute al prezzo di 45/49 euro per confezione, una confezione a me dura 33 giorni quindi mi costa 45 euro al mese,

Posso dire che costa troppo? posso dire che si può by-passare il business e farsi l'ascorbato di potassio da soli? - si , lo posso dire, ora vi spiego come faccio io....

Col mio metodo ho tagliato il prezzo mensile dell'ascorbato di potassio da 45 euro a 3 euro al mese...



Inanzitutto servono le materie prime quindi:

Acido L'Ascorbico - Bicarbonato di Potassio e D-Ribosio.

io li ho trovati in farmacia al seguente prezzo,

Acido l'ascorbico = 7 euro per 100 grammi
Bicarbonato di Potassio = 3 euro per 100 grammi ma minio 1 kilo.
D-Ribosio = 25 euro per 100 grammi.

Una volta rimediate le materie prime mi sono procurato gli strumenti necessari per il mantenimento e la somministrazione, dovete sapere che il potassio e il ribosio soffrono l'umidità mentre l'acido ascorbico soffre la luce, pertanto le tre materie prime vanno conservate al buoi e lontane da umidità e calore..

Cosi mi sono procurato 3 barattolini piccoli e tre barattolini medi, li ho ricoperti con l'isolante nero e a questo punto ho dei contenitori che tengono le materie prime al buio e lontane dall'umidità...

 

Perchè due misure di barattoli?


I piccolini li uso per la somministrazione giornaliera quindi vengono aperti 3 volte al giorno, i medi li uso come silos di scorta (stoccaggio) per rabboccare i contenitori piccoli quindi li apro 2volte al mese, le materie prime le tengo sotto vuoto, e le apro 1 volta ogni 3 mesi, questo è il metodo migliore per mantenere le materie prime, contenitori a scalare in modo che la materia prima sia esposta a luce e umidità il meno possibile..



Tutte le operazioni di rabbocco e riempimento le ho fatte con cucchiaino di plastica, i classici cucchiaini in acciaio non vanno bene perchè potrebbero ossidate le materie prime, userò sempre cucchiani, misurini e mescolini tutti di plastica.


Le materie prime le ho stoccate sotto vuoto, il ribosio soffre molto l'umidità, anche il potassio, l'ascorbato invece no, una volta sotto vuoto li nascondo in un cassetto al buoi e lontano da fonti di calore, ci vediamo tra 3 mesi......

 


Ora ho i miei barattoli e le mie materie prime pronte -

Il metodo pantellini rielaborato in versione business

Ricordiamoci che il dottore scoprì la funzionalità dei prodotti tramite un amico al quale aveva consigliato di bere limonate e bicarbonato di sodio, l'amico sbagliò e invece del bicarbonato di sodio prese il bicarbonato di potassio, limonata e bicarbonato di potassio, da qui viene la scoperta del dottor pantellini, le bustine sono solo la versione moderna (business)....

A proposito, (apro una piccola parentesi sulla Fondazione Pantellini), le fondazioni non dovrebbero essere a sfondo di lucro, eppure se vuoi una consulenza devi iscriverti alla fondazione e versare 200 euro,sei ammalato? bene, paga e ti diciamo come devi fare per guarire, la cosa esilarante è che se sei malato di cancro paghi 200 euro, se invece sei sano paghi la metà, 75 euro - strano vero? una fondazione che combatte il cancro fa pagare di più agli ammalati di cancro e meno ai sani. Il dottor pantellini era di firenze, la fondazione è di firenze, la ditta che produce il NIKE (consigliato dalla fondazione) è di firenze
(chiusa parentesi)

 


A questo punto sono pronto per la somministrazione, le dosi consigliate dalla fondazione pantellini sono 150 Mg di ascorbato - 300 Mg di potassio e 3 Mg di ribosio.

Io ritengo che il dosaggio sia ininfluente
, penserà il mio corpo ad assorbire le quantità giuste scartando tramite urina quelle in eccedenza, se invece di 900 Mg di potassio al giorno (300x3) me ne somministro 1200 (400x3) rimango entro la soglia di tolleranza e il mio orgnismo penserà ad utilizzare il dosaggio necessario scartando l'eccesso, quello che ritengo importante è la proporzione, quindi, 2 dosi di potassio, 1 dose di ascorbato e una punta di ribosio.

Per farmi un'idea quantitativa del dosaggio utilizzo un bilancino elettronico che pesa i centigrammi e una palettina di plastica, quelle che si usano per mescolare il caffè nelle macchinette aziendali.

 

 

In internet ho anche trovato dei misurini che fanno al caso mio, un kip di misurini che vendono le armerie per il dosaggio delle polveri da sparo, (15 euruzzi) dovrebbero arrivarmi a giorni, quando arrivano mi studio il misurino più vicino ai 150 Mg e userò 1 misurino per l'ascorbato e 2 misurini per il potassio, per il ribosio la solita micropuntina..

(usati raramente)

 

Questo è tutto amici, l'ascorbato di potassio secondo me fa bene e si può usare anche a scopo preventivo, sempre la fondazione a scopo preventivo consiglia di somministrarsene 1 dose tre volte la settimana per 6 mesi, una pausa di due mesi poi altro ciclo di sei mesi,

P.s. per chi fa solo prevenzione le bustine preconfezionate vanno bene, ne consuma 3 la settimana quindi una scatola (49 euro) gli dura 33 settimane, per quelli come me che invece lo usano per curarsi e ne prendono 3/4 dosaggi al giorno il fai dai te è fondamentale...

 

P.s. mentre preparavo questa pagina mi sono bevuto mezzo litro di succo verde, il succo verde fa bene amici, fateve-LO, bevete-LO,

Ricordatevi che io vi racconto la mia favola, non do consigli a nessuno di voi, mi limito a raccontarvi quel che mi sta succedendo e come mi curo ;-)

 

vi consiglio vivamente di consultare il vostro medico di fiducia
prima di avventurarvi in pratiche fai da te

 

 

In effetti mantenere il bicarbonato di potassio è discretamente impegnativo, l'acido l-ascorbico e il ribosio invece si mantengono facilmente .....

Se proprio vi volete semplificare le cose e contenere i costi della somministrazione vi segnalo alcuni prodotti che si trovano in rete

16 euro qui

16/17 euro qui

1 kilo 11,50 euro qui

1 kilo 8,60 euro qui

 

 

1 kilo l-ascorbico 2 kili potassio 16.90 qui

 

 

 

Potrebbe interessarti anche la sezione - Ascorbato di Potassio - vitamina C

 

 

 

 

 

Presentazione Completa e UNICA di ACQUA KANGEN

Cambia la tua acqua ---- CAMBIA LA TUA VITA ;-)

per info contattami:       arturovillamarco@gmail.com

 

Se vuoi capire come funziona guardati questi video - Nessuno ha mai spiegato meglio ;-)

 

PREVENTIVI ACQUA KANGEN
(Clicca qui)

 

per info contattami: arturovillamarco@gmail.com

 

 

 

 

Ti va di aiutarmi a pagarmi le mie cure?
Lo stato ITALIANO non me le passa.

O faccio sorafenib che non mi da speranza di vita.

Oppure mi devo arrangiare.
Io ho deciso di arrangiarmi, i risultati li leggi in questo sito.

ho capito il mio cancro, questa partita la vinco io.
però mi devo pagare da solo i costi del mio protocollo
1.200 euro al mese....

Sto guarendo ma HO FINITO I SOLDI....

Se mi fai una piccola donazione, partecipi alla mia VITTORIA

se non la fai, va bene ugualmente,
leggiti le informazioni che trovi su questo sito

e fai in modo di non doverti mai trovare nella mia situazione...

Se come me decidi di salvarti la vita da solo...

Lo STATO ti volta le spalle, la SANITA' ti volta le spalle.

 

 

 

-

N-Acetil Cisteina - precursore Glutatione

Il glutatione è un tripeptide naturale, vale a dire una sostanza costituita da tre amminoacidi, nell'ordine acido glutammico, cisteina e glicina.

-

L - Glutatione - Studi del ricercatore G. Puccio

Esso e' un composto organico la cui carenza nei globuli rossi congenita od acquista nel corso dell'esistenza, per via di vaccinazioni, assunzione di farmaci, droghe, alimentazione inadatta, ecc., determina il precoce invecchiamento (cellulare, sistemico ed organico) per via di un anomalo metabolismo OSSIDATIVO,..............

-

Le Virtù del Glutatione

Il Glutatione viene costruito all’interno delle cellule partendo dai tre aminoacidi che lo compongono che sono la glicina, l’acido glutammico e la cisteina. Il fattore limitante la sintesi del glutatione è la disponibilità di cisteina che è piuttosto rara negli alimenti...............

-

IL SAMe ed il Fegato - S-adenosil metionina

La S-adenosil metionina (SAM) è un coenzima coinvolto nel trasferimento di gruppi metile (un processo definito metilazione).
La molecola è anche conosciuta con il nome ademetionina o SAMe ...

-

Produzione Endogena di vitamina D

Al contrario di tutte le altre che assimiliamo dal cibo, questa vitamina viene prodotta in gran parte dal nostro organismo. Il metabolismo della vitamina D è un processo estremamente complesso: tutto ha origine in quella che potremmo definire l'industria chimica del nostro organismo, il fegato, organo che svolge un ruolo fondamentale in molti processi,.....

-

Fisiopat. vit. D - Differenziazione cellulare - Apoptosi

La scoperta che le cellule della maggioranza dei tessuti posseggono un recettore per la vitamina D e che gran parte di esse possiede il complesso macchinario enzimatico per convertire la 25-idrossivitamina D circolante, nelle forma attiva, cioè nell'1-25 diidrossivitamina D, ha fornito nuove acquisizioni per conoscere meglio l'attività di questa vitamina....................

-

Fisiopatologia della vitamina D - Altre malattie

Malattie autoimmuni, osteoartriti e diabete La vita a elevate altitudini aumenta il rischio di diabete tipo 1, sclerosi multipla e malattia di Crohn. Vivendo al di sotto dei 35 gradi di latitudine, per i primi 10 anni di vita, si riduce il rischio di sclerosi multipla di circa il 50%................

-

Osteoporosi e Vitamina D3

La scoperta che le cellule della maggioranza dei tessuti posseggono un recettore per la vitamina D e che gran parte di esse possiede il complesso macchinario enzimatico per convertire la 25-idrossivitamina D circolante, nelle forma attiva, cioè nell'1-25 diidrossivitamina D, ha fornito nuove acquisizioni per conoscere meglio l'attività di questa vitamina................

-

Vitamina E - ( Tocoferolo )

La Vitamina E o Tocoferolo è un potente antiossidante liposolubile che aiuta le cellule del nostro organismo a proteggersi dai radicali liberi, responsabili principali dell’invecchiamento cellulare. La vitamina E (tocoferolo) all’interno del nostro corpo agisce contro le patologie cardiovascolari, ............

La vitamina C

Iniziamo col dire che la vitamina C esistente in natura in frutta e verdure è molecolarmente identica all'acido L-ascorbico prodotto in laboratorio, non esiste nessuna differenza. Aggiungiamo che per un difetto genetico il nostro corpo non produce la vitamina C pertanto siamo costretti a somministrarcela per via orale,

 

Tumori: iniezioni di vitamina C ad alte dosi per uccidere cellule cancro

L'iniezione di un concentrato di vitamina C ad alte dosi può aiutare a eliminare le cellule tumorali. A stabilirlo, per ora sui topi, è una ricerca dell'Università del Kansas pubblicata su 'Science Translational Medicine'. Secondo gli scienziati, la somministrazione per via endovenosa di vitamina C potrebbe...........

 

 

Vitamina C? - sopravvalutata

Molti giornali nei giorni scorsi hanno eletto la vitamina C a farmaco antitumorale, usando espressioni come “la vitamina C tiene a bada il cancro” quando addirittura non è stata usata la parola “cura”. Tutto parte da una pubblicazione su Science Translational Medicine, ma tra quello che lo studio dice e quello che gli autori hanno gettato in pasto ai media c’è un bel po’ di differenza.

 

La vitamina C in gravidanza protegge il cervello del bebè

Via libera al ribes, ai peperoni, ai kiwi, ai broccoli, ai cavoli, alle arance e ai mandarini: in gravidanza, oltre ad aiutare il senso di sazietà favorendo una dieta sana e variegata, aiutano anche ad apportare la giusta quantità di vitamina C nell'organismo, indispensabile per un sano sviluppo cerebrale del nascituro.

 

La Melatonina

La melatonina, chimicamente N-acetil-5-metossitriptamina, è una sostanza prodotta da una ghiandola posta alla base del cervello, la ghiandola pineale (o epifisi). Agisce sull'ipotalamo e ha la funzione di regolare il ciclo sonno-veglia. Oltre che negli esseri umani essa è prodotta anche da animali, piante e microorganismi.

 



 


 

Motore di ricerca interno Carcinomaepatico.it

Condividi Sui SOCIAL -

Facebook Twitter Delicious Digg Stumbleupon Favorites More

 

 




CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  



| Nota | Dove contattarmi | Disclaimer |

Utenti Connessi: 100

Privacy Policy