Diagnosi della tac mdc del 15/04/2013

Torace

Ridotta la quota di versamento pleurico destro apico-basale in sede declive ( spessore max di circa 2,5 vs 5 cm in sede postero-basale ) con minimi fenomeni distellettasici a carico del parenchima polmonare sovrastante in particolare al lobo inferiore.

Ridotte alcune adenomegalie in sede mediastinica ed ilare destra
( dim- max. 17x12 vs 19x17 mm. )

Non lesioni parenchimali polmonari focali. Non versamento pleurico sn.
Invariate le nodulazioni in sede tiroidea ed restanti reperti.

Addome

Esiti di intervento di resezione del VII segmento epatico; in tale sede risulta ridotta l'area ipodensa post-chirurgica a densità fluida del diam. max. di circa 28x18 vs 27x23.

Invariate le piccole formazioni epatiche ipodense verosimilmente cistiche variamente distribuite
( diam max 9 mm. all'VIII segmento ), non evidenti ulteriori alterazioni focali epatiche in particolare di sicuro significato oncologico.

Ridotta la soffusione in sede periepatica inferiore e lungo la doccia laterocolica ds. compatibile con esito del recente intervento.

Asse spleno-mesenterico-portale pervio e di calibro nella norma.
Colecisti distesa con minima quota di fango biliare.

Sostanzialmente stabili
le multiple adenopatie in sede retrocrurale ( dim. max. 25x21 vs 24x22 )

Ridotte quelle in sede retroperitoneale ( diam. max. 23x17 vs 23x30 mm in sede interaortocavale)

Regolari milza (milza accessoria), pancreas, surreni e reni. Non idronefrosi.

Diverticolosi colica. Vescica scarsamente distesa. Prostata nei limiti dimensionali.
Asse aorto-bis-iliaco-femorale ateromasico di calibro nella norma.
Sostanzialmente invariati i restanti reperti.

Con la finestra per osso risultano invariate le piccole areole di osterarefazione alle ali iliache, non crolli vertebrali, sostanzialmente invariati i restanti reperti.

 

il prossimo appuntamento lo abbiamo il 12 luglio, Tac.


| Nota | Dove contattarmi | Disclaimer |

Utenti Connessi: 1097

Privacy Policy