Inverno - Il Ruolo dell'Acqua in Reni, Surreni, vescica, tubuli...


 

Acqua: l'inverno della natura e dell'uomo

Nella dinamica dei Cinque Elementi “ Acqua” è spesso considerato il primo degli elementi, la sorgente della Vita sulla terra. L'immagine dei fiumi che portano il nutrimento alle terre attraversandole è l'immagine corrispondente alla rete dei Meridiani che regolano il fluire di Sangue e Qi ( soffio vitale ) nel corpo, mentre l'immagine dei laghi, delle acque profonde e nascoste, è a modello delle riserve segrete della vitalità, di cui facciamo tesoro fino al loro esaurirsi.

L'Acqua rappresenta il massimo Yin, trova corrispondenza con il Nord, che nella visione cinese è posto sotto e dietro rispetto a chi osserva, e con la Mezzanotte.

 

 

L'Energia climatica è il freddo invernale:

proprio come l'inverno, che segretamente custodisce sotto la neve la vita che tornerà a manifestarsi nei germogli di primavera, l'Acqua nasconde, preserva,tesaurizza e conserva. Il freddo che penetra ha la caratteristica di bloccare, raggiunge le ossa e le congela.

 

 

L'inverno è associato allo spoglio e all'indigenza.

L'uomo si chiude agli altri e può contare solo sulle sue provviste, il clima è di paura, per i pericoli mortali di questa stagione. Acqua è ancora sinonimo di condensazione, solidità e quiete; umidifica e rinfresca; in Inverno si nasconde sotto i ghiacci di laghi e fiumi; come la pioggia discende in basso, con la tendenza a raccogliersi e stagnare ma penetrando irriga e permette la fecondità della terra.

 

L'Acqua rende i terreni fertili per analogia presiede ai processi riproduttivi che dipendono in gran parte dai Reni, come pure ritardi o anomalie nella crescita.

L'Acqua si presta a prendere qualunque forma, senza conservarne alcuna, si trasforma da liquida a vapore oppure solido ghiaccio, cambiando sempre mantiene inalterata la sua natura e la sua forza. L'Acqua è assimilabile al colore nero delle profondità marine, al blu scuro degli abissi, al buio della notte ma anche alle acque scure in cui il feto cresce per nove mesi; ed è proprio in queste profondità dello Yin che si nasconde la scintilla del Fuoco primordiale dello Yang, che sorregge la Vita per tutta la sua durata, nutrendola silenziosamente.

 

Il Custode delle Essenze Originali

Nell'Uomo l'organo associato all'elemento Acqua è il Rene, il viscere la Vescica Urinaria e insieme questi regolano nel corpo il metabolismo delle acque.

 

 

Il Rene è la radice dello Yin e dello Yang del corpo, custode delle Essenze originarie (aspetti Yin del rene9 garantisce la qualità delle essenze dei Cinque Organi, del Cervello, dei Midolli, del Liquido Seminale e dell'Utero, ma è pure il responsabile della Forza del Soffio Vitale ( aspetto Yang del rene ) sostenendo il Fuoco Originale del Ming Men, grazie al quale la vita può avere inizio e proseguire fino al suo termine.

 

Quando le funzioni dei Reni sono in equilibrio Yin e Yang si generano a vicenda.

 

 

Segni di declino dell'energia Yang dei Reni sono:

freddo in tutto il corpo, dolori lombari e alle ginocchia, estremità fredde, ritenzione di liquidi, impotenza e nelle donne infertilità, mancanza di volontà e rallentamento delle facoltà mentali.

Segni di declino dell'Energia yin dei Reni sono:

l'impoverimento delle Essenze, del Sangue, delle Ossa (che si rompono) e dei Midolli, il Cervello diminuisce le sue capacità, viene meno l'intelligenza spirituale.

 

Il vuoto dello Yin renale genera un Fuoco, che può causare vertigini, sudorazione notturna, disturbi del ciclo, perdita di memoria, secchezza di gola e lingua, tutte problematiche croniche da vuoto, ma il Rene non può avere una problematica da eccesso, essendo il costituente dell'organismo.

 

 

Ossa e Denti sono le strutture corporee ( questa associazione è dovuta alla relazione fra reni ghiandole surrenali e metabolismo dei sali minerali), il sapore è il Salato, per la capacità di richiamare

Acqua ( i sali controllano l'equilibrio idrosalino attraverso le funzioni renali), l'Orecchio l'organo di senso (i suoni si propagano attraverso le vibrazioni trasmesse dagli ossicini auricolari ai fluidi dell'orecchio interno, tutti elementi in relazione con l'Acqua).

La secrezione è la Saliva Densa, l'odore è il putrido delle acque stagnanti.

Lo psichismo associato all'acqua è Zhi, il Volere, la forza di volontà capace di tramutarsi in azione. L'emozione è la Paura, il sano timore, la prudenza che è capacità di valutare le conseguenze di un azione, la base solida per mantenere la vita.

Se “Paura” prende il sopravvento sulle altre emozioni diviene assenza di reazione, blocco dei movimenti, perdita di controllo, tutto sfugge e precipita verso il basso (la direzione dell'Acqua), arrivando a indurre l'emissione di urine e feci (perdita di controllo degli sfinteri), o tremori di panico.

La paura rode lentamente la gioia di vivere, venendo meno la capacità di abbandonarsi con fiducia alla vita, attacca in profondità i Reni, che come detto sono il fondamento della vita.

La paura può infine bloccare il Cuore, facendogli perdere la capacità di comunicare, imprigionandolo in se stesso. Un Cuore bloccato è freddo, ferito, reagisce indurendosi. Il suono associato, proprio per relazione con la paura è il gemito.

É nei Capelli invece che si manifesta la vitalità dei Reni; questi svelano, con il loro aspetto la potenza delle essenze renali.

 

 

Coerenti e riservati ma inclini a raggiungere i propri obiettivi

In inverno lo Yin è nel suo massimo, al tempo stesso lo Yang sta nascendo, l'energia scende in profondità, nell'uomo può rappresentare la coerenza con se stessi e la riservatezza. La Volontà (Zhi) spinge chi appartiene a questa costituzione al raggiungimento dei propri obiettivi senza curarsi degli ostacoli.

Non si pongono problemi inutili, sono persone tutte di un pezzo, autoritarie, coraggiose, forti, nascondono i loro sentimenti ma sono leali. Come lo è il freddo sono severi,rigorosi, comunicano timore e rispetto. In negativo possono essere disonesti, mostrarsi irrispettosi e senza scrupoli. La corporatura è rotondeggiante, grassa, la testa è grossa con i capelli lucidi. La forma del viso è irregolare, il colorito è scuro ma la pelle è morbida. Occhi, naso, bocca, orecchie sono grandi. Tendenzialmente le spalle sono strette e il dorso e i lombi sono allungati, l'addome e i glutei sono rotondeggianti, mentre le mani sono tonde e grasse.

 

Alimentazione per l'elemento Acqua

Il sistema correlato al rene in Medicina Cinese ha un legame con le funzioni che questo organo espleta; prima fra tutte la gestione dei liquidi, ma non meno importante la tesaurizzazione della quintessenza vitale contenuta nei reni (Jing), né l'essere radice dello Yin e dello Yang del corpo.

Rispetto alla gestione dei liquidi sarà importante riflettere sul sapore associato: il Salato.

Tale sapore ha a che vedere con il cloruro di sodio presente nelle nostre cucine, ma ce ne mette anche in guardia. Così come per sapore dolce si intende in Medicina Cinese quello dei cereali (non quello dello zucchero), per sapore salato si intende quello integrato nei cibi e non isolato: pesci, alghe, mitili molluschi (prodotti di mare) ma anche il sapore associato al dolce in alcuni cereali come avena e orzo, la castagna, la carne di maiale e anatra e naturalmente tutti i prodotti contenenti sale (miso, salsa di soia….).

Le azioni di questo sapore sono rinfrescare, ammorbidire, rompere gli ammassi, fare evacuare portare verso l'interno e il basso. Un eccesso di questo sapore (e facciamo notare che il sale è presente dovunque nei prodotti confezionati) ha effetto contrario: il più evidente è indurire e riscaldare (ipertensione, arteriosclerosi…).

La vaporizzazione dei liquidi ad opera del rene è favorita dal sapore Piccante e consolidata dal sapore Amaro che dà solidità al Rene stesso. Per sostenere il lavoro del Rene (il suo Qi) è fondamentale proteggerne sia la struttura (che è il suo aspetto Yin9, sia la quintessenza che esso stesso tesaurizza (il Jing). Ancora una volta troviamo mitili e molluschi a tutelare entrambi questi aspetti del Rene, ma preziosi sono anche i semi oleosi, sopratutto quelli di sesamo.

Più in generale si consiglia di acquistare alimenti il più freschi e integri possibile, per tutelare le riserve di Jing ed energia che ci garantiscono buona salute e lunga vita. A tutela re lo Yin è una condotta alimentare non riscaldante (che limiti quindi caffè,alcolici, spezie calde e fritture, cibi secchi…) e ricca di cibi brodosi come zuppe, vegetali e frutta usati quotidianamente. Un alimentazione che nutra lo Yin non deve essere eccessivamente rinfrescante, per evitare che si leda il Fuoco Digestivo; sarà utile quindi cuocere spesso frutta e verdura ed abbinarle a spezie ed erbe aromatiche: dalla cannella alle preziose scorze di agrumi.

Infine lo Yang di rene radice e sostegno dello Yang di tutto il corpo, viene tonificato dai seguenti alimenti: noce, cannella, quinoa, carne di cervo,rene di ovini, carne di pollo, caffè, chiodi di garofano, porro, acciughe, gamberi,gamberetti e aragoste.

Un buon Yang di Rene è fondamentale per una buona digestione e una buona gestione dei liquidi, previene gli accumuli e il sovrappeso.

 

 

Fonte: redazione Viva Consapevole

 

 

 

 

 

Presentazione Completa e UNICA di ACQUA KANGEN

Cambia la tua acqua ---- CAMBIA LA TUA VITA ;-)

per info contattami:       arturovillamarco@gmail.com

 

Se vuoi capire come funziona guardati questi video - Nessuno ha mai spiegato meglio ;-)

 

PREVENTIVI ACQUA KANGEN
(Clicca qui)

 

per info contattami: arturovillamarco@gmail.com

 

 

-

N-Acetil Cisteina - precursore Glutatione

Il glutatione è un tripeptide naturale, vale a dire una sostanza costituita da tre amminoacidi, nell'ordine acido glutammico, cisteina e glicina.

-

L - Glutatione - Studi del ricercatore G. Puccio

Esso e' un composto organico la cui carenza nei globuli rossi congenita od acquista nel corso dell'esistenza, per via di vaccinazioni, assunzione di farmaci, droghe, alimentazione inadatta, ecc., determina il precoce invecchiamento (cellulare, sistemico ed organico) per via di un anomalo metabolismo OSSIDATIVO,..............

-

Le Virtù del Glutatione

Il Glutatione viene costruito all’interno delle cellule partendo dai tre aminoacidi che lo compongono che sono la glicina, l’acido glutammico e la cisteina. Il fattore limitante la sintesi del glutatione è la disponibilità di cisteina che è piuttosto rara negli alimenti...............

-

IL SAMe ed il Fegato - S-adenosil metionina

La S-adenosil metionina (SAM) è un coenzima coinvolto nel trasferimento di gruppi metile (un processo definito metilazione).
La molecola è anche conosciuta con il nome ademetionina o SAMe ...

-

Produzione Endogena di vitamina D

Al contrario di tutte le altre che assimiliamo dal cibo, questa vitamina viene prodotta in gran parte dal nostro organismo. Il metabolismo della vitamina D è un processo estremamente complesso: tutto ha origine in quella che potremmo definire l'industria chimica del nostro organismo, il fegato, organo che svolge un ruolo fondamentale in molti processi,.....

-

Fisiopat. vit. D - Differenziazione cellulare - Apoptosi

La scoperta che le cellule della maggioranza dei tessuti posseggono un recettore per la vitamina D e che gran parte di esse possiede il complesso macchinario enzimatico per convertire la 25-idrossivitamina D circolante, nelle forma attiva, cioè nell'1-25 diidrossivitamina D, ha fornito nuove acquisizioni per conoscere meglio l'attività di questa vitamina....................

-

Fisiopatologia della vitamina D - Altre malattie

Malattie autoimmuni, osteoartriti e diabete La vita a elevate altitudini aumenta il rischio di diabete tipo 1, sclerosi multipla e malattia di Crohn. Vivendo al di sotto dei 35 gradi di latitudine, per i primi 10 anni di vita, si riduce il rischio di sclerosi multipla di circa il 50%................

-

Osteoporosi e Vitamina D3

La scoperta che le cellule della maggioranza dei tessuti posseggono un recettore per la vitamina D e che gran parte di esse possiede il complesso macchinario enzimatico per convertire la 25-idrossivitamina D circolante, nelle forma attiva, cioè nell'1-25 diidrossivitamina D, ha fornito nuove acquisizioni per conoscere meglio l'attività di questa vitamina................

-

Vitamina E - ( Tocoferolo )

La Vitamina E o Tocoferolo è un potente antiossidante liposolubile che aiuta le cellule del nostro organismo a proteggersi dai radicali liberi, responsabili principali dell’invecchiamento cellulare. La vitamina E (tocoferolo) all’interno del nostro corpo agisce contro le patologie cardiovascolari, ............

La vitamina C

Iniziamo col dire che la vitamina C esistente in natura in frutta e verdure è molecolarmente identica all'acido L-ascorbico prodotto in laboratorio, non esiste nessuna differenza. Aggiungiamo che per un difetto genetico il nostro corpo non produce la vitamina C pertanto siamo costretti a somministrarcela per via orale,

 

Tumori: iniezioni di vitamina C ad alte dosi per uccidere cellule cancro

L'iniezione di un concentrato di vitamina C ad alte dosi può aiutare a eliminare le cellule tumorali. A stabilirlo, per ora sui topi, è una ricerca dell'Università del Kansas pubblicata su 'Science Translational Medicine'. Secondo gli scienziati, la somministrazione per via endovenosa di vitamina C potrebbe...........

 

 

Vitamina C? - sopravvalutata

Molti giornali nei giorni scorsi hanno eletto la vitamina C a farmaco antitumorale, usando espressioni come “la vitamina C tiene a bada il cancro” quando addirittura non è stata usata la parola “cura”. Tutto parte da una pubblicazione su Science Translational Medicine, ma tra quello che lo studio dice e quello che gli autori hanno gettato in pasto ai media c’è un bel po’ di differenza.

 

La vitamina C in gravidanza protegge il cervello del bebè

Via libera al ribes, ai peperoni, ai kiwi, ai broccoli, ai cavoli, alle arance e ai mandarini: in gravidanza, oltre ad aiutare il senso di sazietà favorendo una dieta sana e variegata, aiutano anche ad apportare la giusta quantità di vitamina C nell'organismo, indispensabile per un sano sviluppo cerebrale del nascituro.

 

La Melatonina

La melatonina, chimicamente N-acetil-5-metossitriptamina, è una sostanza prodotta da una ghiandola posta alla base del cervello, la ghiandola pineale (o epifisi). Agisce sull'ipotalamo e ha la funzione di regolare il ciclo sonno-veglia. Oltre che negli esseri umani essa è prodotta anche da animali, piante e microorganismi.

 



 


 

Motore di ricerca interno Carcinomaepatico.it

Condividi Sui SOCIAL -

Facebook Twitter Delicious Digg Stumbleupon Favorites More

 



CARC. EPATICO  
PROTOCOLLO 123     
PROTOCOLLO SFLTV5     
IRCAV 1     
IRCAV 2     
IRCAV 3     
IRCAV 4     
VIDEO IRCAV     
QUADRO CLINICO     
PILASTRI  
SUCCHI VERDI     
ACQUA KANGEN     
SYNCHROLEVELS     
ALOE ARBORESCENS     
GANODERMA LUCIDUM     
ASCORBATO POTASSIO     
ALIMENTAZIONE  
ALIMENTAZIONE 1     
ALIMENTAZIONE 2     
ALIMENTAZIONE 3     
ALIMENTAZIONE 4     
ALIMENTAZIONE 5     
ALIMENTAZIONE 6     
TABELLE ALIMENTARI     
RICETTE SALUTARIANE     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
STRUMENTI IRCAV  
CERTIFICO IO     
LA LIBRERIA     
PERCORSO     
LA SCELTA     
SORAFENIB     
IL CANCRO     
TUTTI I VIDEO  
VIDEO SUCCHI VERDI     
VIDEO ALIMENTAZIONE     
VIDEO ACQUA KANGEN     
VIDEO IRCAV     
CANALE YOUTUBE     
INFODAY  




 

 


| Nota | Dove contattarmi | Disclaimer |

Utenti Connessi: 268

Privacy Policy